Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 1 decennio fa

vorrei un koniglio mi date informazioni su kuesti meravigliosi animali ?

grazie gio

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    ALLOGGIO E ACCESSORI:

    Non esiste un posto in cui collocare la gabbia che sia migliore in assoluto, salvo che si disponga di una stanza libera in cui stabilire la dimora del coniglietto. Una buona collocazione deve rispettare alcune regole fondamentali:

    Evitare di posizionare la gabbia in luoghi soggetti a sbalzi di temperatura e a correnti d'aria.

    L'umidita' nuoce alla salute per cui sono da sconsigliare bagno e cucina.

    La gabbia deve ricevere luce ma mai diretta e in estate non va posta in pieno sole.

    Dato che il coniglietto e' un tipo emotivo, evitare di collocare la sua dimora vicino a TV, stereo, Telefono etc...

    La gabbia non va coperta al fine di permettere l'evacuazione dei vapori di ammoniaca.

    Le dimensioni della gabbia devono essere almeno: 50 x 30 x 30 cm.

    Accessori per l'alimentazione

    L'interno della gabbietta deve essere attrezzato con una mangiatoia da cubettato, un abbeveratoio (o biberon) e una rastrelliera per il fieno o la verdura. Questi accessori vanno collocati in alto (agganciati alla gabbia) in modo tale che il coniglio non sporchi il cibo: non puo' fare a meno di mettere le zampine dentro ad ogni contenitore!!

    ABITUDINI:

    Il coniglio nano e' un animale timido, per questo l'approccio che portera' al gioco deve essere graduale. Ogni movimento dovra' essere lento e se fin dall'inizio ogni carezza sara' accompagnata dal suo nome, in breve tempo imparera' a "rispondere" e a venirci incontro.

    Mai prendere il coniglio per le orecchie, perche' questa e' un parte molto sensibile.

    Cosa significano certi atteggiamenti:

    Strofinamento del mento sulle cose: Questo e' un modo per segnare il territorio.

    Zampe posteriori che tamburellano sul pavimento: segnale di allarme che prelude alla fuga.

    Su due zampe: si erige in questa posizione quando e' vinto dalla curiosita'.

    Rotolamento e salti: il coniglio e' a suo agio e gioca da solo.

    Sdraiato con le zampe distese: posizione di assoluto riposo.

    Colpetto con il naso contro la mano del padrone: richiesta di coccole e gioco.

    Leccatine alla mano: Grande manifestazione d'affetto.

    Digrignamento dei denti: sofferenza fisica.

    Soffiamento:Segnale che prelude all'attacco.

    ANATOMIA:

    Il coniglio, Oryctolagus cuniculus, appartiene alla Famiglia dei Leporidi dell'Ordine dei Lagomorfi, come la lepre. I conigli sono originari dell'Europa centrale e meridionale e del Nord Africa; I conigli sono animali gregari; vivono in gruppi in tane che scavano nel terreno con le unghie. Generalmente durante il giorno restano nascosti nelle tane ed escono la sera per alimentarsi. Si muovono con una serie di salti che eseguono con le lunghe zampe posteriori. La struttura dei corpo e la taglia variano considerevolmente secondo la razza. Si va dalle razze giganti come il gigante fiammingo che può arrivare a 8 kg, al nano olandese che pesa meno di un kg. Le razze riconosciute sono più di 60, e i mantelli e i tipi di pelo comprendono moltissime varieta'. La durata della vita è di 5-10 anni, raramente può arrivare fino a 15.

    I conigli hanno una vista eccellente, con un campo visivo di quasi 1 900 che permette di vedere in tutte le direzioni senza muovere la testa. Le orecchie, essendo molto vascolarizzate, hanno un ruolo importante nella termoregolazione; sono delicate e sensibili, e non devono assolutamente essere utilizzate per afferrare il coniglio. I conigli sono incapaci di vomitare. I conigli sono coprofagi e mangiano direttamente dall'ano un tipo particolare di feci e costituisce un'importante fonte di proteine, vitamine e minerali. Lateralmente al pene o alla vulva sono presenti due tasche inguinali che contengono ghiandole odorifere utilizzate per marcare l'ambiente. Diversi giorni prima dei parto la coniglia inizia a strapparsi il pelo dall'addome e dalla parte ventrale dei torace per imbottire il nido, e si tratta quindi di un comportamento normale. Tuttavia in alcuni conigli lo strapparsi il pelo può rappresentare un vizio di comportamento. I maschi adulti sono piuttosto aggressivi e marcano l'ambiente con l'urina.

    ALIMETAZIONE:

    Una dieta corretta è fondamentale per la salute del coniglio: la stragrande maggioranza dei problemi di salute dei conigli da compagnia sono infatti causati da alimenti inappropriati. Purtroppo su questo argomento circolano molte informazioni sbagliate, a detrimento della salute di questi animali. I conigli sono erbivori, e in natura consumano una dieta ricca di fibra e povera di carboidrati e di grassi: erba, piante di campo, foglie, germogli. La fibra è indispensabile al benessere del coniglio: stimola la motilità intestinale e favorisce lo sviluppo di una flora batterica benefica che protegge dalle infezioni intestinali e quindi da problemi di diarrea; permette un adeguato consumo dei denti prevenendo i problemi di malocclusione, lo tiene impegnato perché richiede una masticazione prolungata, impedendogli di annoiarsi e sviluppare problemi di comportamento. Inoltre previene l’obesità,

  • 1 decennio fa

    ciao!

    allora ti devo dire che l'utente di nome ""christin..."" che ti ha risposto prima di me ti ha dato delle informazioni non vere!! perchè il pane seccon non lo devono assolutamente mangiare!!! NO IN ASSOLUTO!! fa malissimo!! per limare i denti basta che lo porti dal vet solo se ha problemi dentari, non tutti i conigli ce li hanno! se vedi che i denti superiori diventano lunghi allora portalo dal vet x farglieli limare, xke se no potrebbe smettere di mangiare e di bere xke nn ci riesce!!!

    poi non dare retta a ""gattinad..."" xke il prosciutto non va dato assolutamente....sono animali erbivori!!!!!! e bisogna stare attenti ai pomodori xke vanno bene solo se togli la buccia e i semi, che sono davvero molto velenosi per i conigli!! x evitare tutti qste complicazioni non darglieli e basta!

    x somministrare una dieta corretta ti consiglio insalata tutti i giorni(non come dice ""christin..." di dargliela una volta al mese! non mi sembra molto esperta di conigli) meglio quella in foglie! vanno bene le coste, lattuga, spinaci, catalogna! e per quanto riguarda la frutta: una volta a settimana una fettina di mela, meglio se gliela dai quando la fai giocare come premio! xke la frutta è moltto dolce e contiene troppi zuccheri, meglio non esagerare! x il mangime ti consiglio vivamente quelli a base solo di erbe!! non comprare MAI quelli con mais e cereali xke sono dannosi anke se purtroppo sopra la confezione c'è la foto del coniglio o c'è scritto mangime x conigli nani!!! mi chiedo xke li mettano in commercio!! ti posso suggerire un marca di cibo ottimo: "Bunny" costa 11.50 euro la busta da un kilo e mezzo!!!

    non devi tenerlo in gabbia!! soffrono tantissimo! i miei tre stanno liberi in camera mia tutto il giorno e li faccio rientrare solo la notte xke così dormono e non fanno troppo casino! devono stare liberi minimo 6 ore al giorno!! non sporcano in giro se sono abituati all'uso della cassettina x i bisogni!! non devono essere lavati, ci pensano già da soli!!

    è meglio averne almeno due così si tengono compagnia a vicenda, però devono essere abituati fin da piccoli o fatti conoscere gradualmente! la sterilizzazione è importantissima anke se ne hai uno solo! xke le femmine nn sterilizzate vanno incontro all'80% di possibilità di sviluppare tumore! e i maschi hanno una probabilità inferiore di sviluppare tumore ai testic0li! ma cmq serve per risolvere tantissimi problemi comportamentali!

    ricordati di non comprare il coniglio in negozio ma di adottarlo! vai sul sito dell'ENPA della tua città! sono molto piu sani e socievoli di qlli dei negozi che sono alimentati in modo scorretto e paurosissimi!

    prima di prenderti un coniglietto vai sul sito

    http://www.aaeweb.net/coniglio/scheda_coniglio.htm

    il coniglio ha bisogno di un vet specializzato in animali esotici trova il piu vicino a casa tua su qsto sito:

    http://www.lavocedeiconigli.it/veterinari-italia.h...

    Fonte/i: esperta in coniglicultura x passione verso questi meravigliosi animali! ho 3 conigli miei, ma spesso ne ospito altri in attesa che vengano adottati!!
  • Lily
    Lv 6
    1 decennio fa

    ciao.... il coniglio è un animale strettamente erbivoro quindi tutti i giorni deve mangiare fieno, erba e verdure (non una vlt al mese di sicuro), occasionalmente puoi dargli anche i pellet (almeno 18%di fibra ) ma sn del tutto superflui.

    non deve mangiare pane, semi, fioccati, carrube, cioccolata....

    il coniglio nn è un animale da gabbia la soluzione ideale sarebbe un recinto oppure lasciarlo libero in una stanza priva di pericolo (fili elettrici, mobili o tappeti pregiati, piante velenose...). in poco tempo, cosi cm i gatti impara a sporcare nella lettiera, la lettiera ideale è la segatura, il tutolo di mais o il pellet da stufa.

    le cose da dire su questi splendidi animali sn davvero troppe e nn vorrei dimenticarmi qualcosa di importante cosi ti lascio questi siti:

    http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

    http://www.mondolapino.it/index.htm

    Fonte/i: ho 5 conigli
  • Anonimo
    1 decennio fa

    CIAO! Sono felice di poterti rispondere... :)

    Possiedo un coniglio nano da oramai 5 anni (ne fa 5 precisamente il 20 febbraio)... è un animale da compagnia dolcissimo...il mio si chiama Pallino... me l'hanno regalato al mio compleanno quando aveva solo 50 gg!!

    Le cure che devi prestargli sono molte...

    la gabbia deve sempre mantenere un certo livello di pulizia,

    non deve MAI mancargli l'acqua/il fieno fresco e il mangime....

    ogni tanto (tipo una volta al mese) dagli qlk verdura (insalata, carota, mela, ecc) ben asciutta (non bagnata in quanto lo mandarebbe in diarrea....

    la gabbia va cambiata e sostituita con una più grande man mano che cresce

    non deve essere lasciato solo per troppo tempo in quanto si affezziona subito al padrone e solo soffrirà di solitudine.

    Comodo da portare in viaggio grazie alla gabbia molto pratica.

    Bisogna ogni tanto farlo uscire e zompettare in giro per casa, se no gli si ankilosano le zampe stando sempre in gabbia.

    Necessita di 2 vaccinazioni. Una annuale e l'altra semestrale.

    Non fargli crescere troppo le unghie o camminerà sorto o male.

    Un consiglio: dagli regolarmente pane duro in quanto rosicchiandolo si limerà automaticamente i denti e non ci sarà bisognio di farglieli tagliare dal veterinario.

    Una CaVoLaTa ASSURDA è la credenza di poterli prendere per le orecchie tranquillamente!!! Invece di essere indolore è una cosa per loro dolorosissima!!!

    E poi.... SOMMERGILO DI COCCOLE!!! impazzisce di gioia a giocare con i piedi che indossano calzettoni di lana (almeno, il mio ci esce pazzo!)

    Scusa mi sono dilungata un po'.... ^^'''' ma io adoro i conigli!!!

    Spero di esserti stata utile

    Fonte/i: Esperienze personali ^^
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    vai su

    www.mondolapino.it

    www.mondolapino.forumfree.net

    li trovi tutto quello che io nn avrei il tempo di scriverti! =)

  • 3 anni fa

    Ciao, nome davvero bellissimo, ecco la informazione: MANUELA: Diminutivo di Emanuela, nome di origine ebraica il cui significato è "Dio è con noi". Spero di averti aiutato, stella in accordance to te!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao bella..

    sn senza dubbio stupendi..

    esistono diverse razza.

    testa di leone,ariete...ecc..

    il più bello è testa di leone..

    quando battono le zampe laterali sono infastiditi da qual cosa.

    quando saltano sono felici..

    mangiano frutta festa..

    escono pazzi per le carote e per la lattuga..

    durante l' estate è bene bagnare le orecchie di fuori.

    non bisogna lavarli mai si puliscono da soli e se è necessario comprare lo shampoo a secco.

    non dare pane,fette biscottate,dolci..

    i prezzi variano dai 18 euro ai 30..

    i vaccini sono tre e costano 25-30 euro..

    tagliare le unghie dell' animale da un' esperto perché

    sarebbe pericoloso farle tagliare da qualcuno inesperto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si allora sono animali molto affettuosi e simpatici, amano le coccole anche se amano piu correre e sgranocchiare tutto... infatti il mio coniglietto quando era fuori dalla gabbia... di nascosto andava a rosicare i fili ke si trovavano dietro alla tv o allo stereo, poi di notte tentava sempre la fuga perchè non c'era nessuno ke lo vedeva ed usciva dalla gabbietta per correre come un pazzo ovunque ...il mio era un coniglietto nano però mangiava molto infatti andava ghiotto del prosciutto cotto e anche i pomodori mangiava... ma cosa strana è ke quando vedeva la carota scappava via a gambe levate hihihihihi , sono belli ma ci vuole un bell'impegno per tenerli puliti ....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.