AVALON
Lv 5
AVALON ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Esiste un confine tra il Bene e il Male?

...e se c'è come si chiama?

Chi si trova sulla linea di confine cosa può provare? non è Buono ma neppure Cattivo, ha senso tutto questo?

Ho pensato che chi ha un'atteggiamento del genere potrebbe far parte della categoria degli egoisti... l'egoista è uno che pensa solo a se stesso, fa del bene solo a se stesso, ma lo fà!

Oppure potrebbe essere un cinico ... non riesco a stabilire cosa possa pensare o provare uno che sta in bilico tra due grandi forze come queste...

Chi si trova in questa zona di confine prima o poi è costretto a fare una scelta, non credo che si possa restare lì, sospesi in un limbo per sempre...

Aggiornamento:

beyond birthday

molto bella la tua citazione, e se è tratta dal libro che stai scrivendo dev'essere un gran bel libro, complimenti!

19 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Mi viene in mente quel simbolo dell'equilibrio formato da yin e yang...

    l'equilibrio è la normalità delle cose e la nostra mente e i nostri pensieri che rendono squilibrate le due fazioni...

    "...Le stelle di giorno non si vedono ma esistono

    puoi vederle soltanto la notte, nell'oscurità

    e più l'oscurità è fitta più esse risplendono

    sono proprio le tenebre che consentono a esse di risplendere in tutta la loro luce

    come potresti affermare dunque che sono nemiche delle stelle

    le risaltano e le nutrono

    non separare dunque cattivi e buoni male e bene brutto e bello oscuro e luminoso poiche tutti fanno parte di un unica esistenza, l'una conferma l'esistenza e la natura dell'altra... "

    La cosa migliore è quindi assimilare entrambi i lati studiarli e prendersi il meglio di ogni lato... si rimane cechi in qualsiasi caso sia nel buio totale che nella troppa luce accecante...

    E con questo dico tutto... non serve aggiungere nient'altro perchè sn delle parole cs chiare che cercare di aggiungere qualcosa sarebbe soltanto superfluo...

    Ciao Luna spero di aver reso al meglio il mio punto di vista... a presto ;)

  • 1 decennio fa

    <<Ogni filosofia nasconde anche una filosofia; ogni opinione è anche un nascondiglio, ogni parola è anche una maschera. Andare al di là vuol dire scoprire un mondo più vasto, più strano, più ricco al di sopra di ogni superficie, un abisso sotto ogni fondo, ogni fondazione.>>

    In questa osservazione di Nietzsche, è racchiuso in sintesi una delle sue maggiori opere, che risponde perfettamente alla tua domanda.

    Notte Luna K

    STV

    Fonte/i: AL DI L À DEL BENE E DEL MALE di Friedrich Wilhelm Nietzsche.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    A parere mio il concetto del bene e del male..oppure quello del giusto o sbagliato è relativo...

  • 1 decennio fa

    "nel mondo non esiste bene o male,ma essi si combinano continuamente come bianco e nero dando infinite sfumature di grigio, e la purezza malevola o benevola che sia non e per gli esseri di questo mondo, chi vuole eliminare altri esseri perche impuri è un idiota che non sa quello che dice, e comunque anche se crepassimo tutti di colpo il mondo continuerebbe a girare come prima per cui bisogna vivere ogni giorno al meglio e chi se frega per le stupidaggini del passato hai sempre il futuro per rimediare pero non devi dire tutti giorni ci pensero domani altrimenti non lo farai mai, e se hai qualcosa a cui aggrapparti tienitela stretta non sai mai quando ti servira." questa citazione e mia dal libro che voglio scrivere

    piacere di averti aiutato luna nera

    bye bye by bryond birthday

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    no assolutamente,perche il male e il bene sono due cose che si equivalgono,vale a dire che:quello che per te e male,per me puo essere a fin di bene,quindi voglio dire che non esistono confini e paragoni,tutto e legittimato a se stesso,potrebbe esistere la notte senza il giorno?.....vedi osservando cio,si potrebbe evincere che è la faccia della medesima moneta.dipende dai punti di vista.....

  • 1 decennio fa

    leggendo questa domanda mi hai fatto sentire un brivido dietro le spalle...

    Fonte/i: mi piace...t accendo una stellina
  • 1 decennio fa

    internet è un confine

  • 1 decennio fa

    No, credo che non esista, perchè quel che è giusto non è sempre bene, e quello che è sbagliato non è sempre male.....non si può mai sapere la ragione per la quale avvengano le cose, anche se si crede di conoscerla....

  • 1 decennio fa

    Secondo me non esiste un confine tra bene e il male, e questo per il semplice fatto che non credo che il bene e il male esistano. Penso che nessuno possa fare solo del bene, e nessun possa fare solo del male. Non è detto che il bene di un individuo sia il bene di ogni individuo.. anche potrebbe corrispondere addirittura al male per un altra persona. Quindi se dovessi inserire qualcuno nel confine... ci metterei tutti!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Esattamente.....la chiave è fare una scelta.....nella striscia di confine io metterei gli astenuti....coloro che si astengono dal prendere una decisione negativa o positiva che sia......vediamo un esempio Ponzio Pilato.....questa categoria di persone veniva collocata nell'inferno dantesco dal sommo poeta Alighieri...beh secondo me potrebbero essere collocati nella zona di confine, come una sorta di purgatorio tra paradiso e inferno.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.