Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 1 decennio fa

Oggetti TOUCH screen: secondo voi rivoluzioneranno il nostro modo di vivere?

PER CAPIRE:

Il touch screen, lo schermo tattile, o lo schermo a sfioramento è un dispositivo hardware che consente all'utente di interagire con un computer toccando lo schermo. Lo si può dunque considerare come l'unione di un dispositivo di output (lo schermo) e un dispositivo di input (il sistema che rileva il contatto con lo schermo stesso, ricavandone la posizione). Quest'ultimo meccanismo è alternativo all'uso di altri dispositivi di puntamento come il mouse o la touch pad.

Uno schermo tattile può essere realizzato con una gamma di tecnologie piuttosto diverse. I primi schermi tattili usavano raggi di luce infrarossa proiettati secondo una disposizione a griglia immediatamente sopra la superficie dello schermo. Appoggiando il dito allo schermo l'utente interrompe alcuni fasci orizzontali e alcuni fasci verticali, consentendo così l'identificazione delle coordinate a cui è avvenuto il "contatto".

La maggior parte dei modelli moderni usano un foglio di plastica trasparente, sottile, resistente e aderente alla superficie dello schermo. La posizione "puntata" viene calcolata sulla base della capacità per gli assi X e Y, che varia a seconda del punto in cui avviene il contatto.

Il modello HP-150 è stato fra i primi computer con schermi tattili commercializzati nel mondo. Più che di uno schermo tattile in senso stretto (cioè specificatamente progettato come tale), è dotato di uno schermo a tubo catodico Sony da 9 pollici a cui è stata aggiunta una griglia di trasmittenti e ricevitori di raggi infrarossi, capaci di localizzare qualsiasi oggetto opaco posizionato a contatto con lo schermo.

Solitamente utilizzato quale schermo per palmari, nel 2004 lo schermo tattile divenne anche il principale metodo di controllo della neonata console della Nintendo, il Nintendo DS, riscoprendosi molto versatile e preciso anche per le applicazioni videoludiche tipiche di questa console portatile. Nel 2007 è stato lanciato un iPod chiamato proprio iPod touch, per la sua funzionalità di schermo tattile. Nello stesso anno è stato presentato l'iPhone, un telefono cellulare sviluppato da Apple. Il dispositivo ha fatto molto parlare di se per l'interfaccia basata su touch screen e su multi-touch e secondo alcuni operatori del settore ha risvegliato l'interesse dei produttori hardware sulle interfacce touchscreen.[1]

Dispositivi touchscreen sono presenti anche su altre apparecchiature; ad esempio alcuni sintetizzatori o workstation musicali, come alcune tastiere Korg, telefoni e gran parte dei moderni ricevitori GPS dispongono di questo dispositivo per facilitare l'interazione tra utente e il sistema di controllo del dispositivo, è anche presente in molti Bancomat e registratori di cassa.

ESEMPI:

Esempi di oggetti con tecnologia TOUCH screen già in commercio sono: il famoso Nintendo DS (console) e il tanto famoso iPhone 3G (cellulare).

Oggi però vi sono tantissimi nuovi cellulari con schermo TOUCH e tra pochissimo usciranno anche nuove console portatili con questo sistema tecnologicamente molto avanzato.

Secondo me sono molto utili perché semplificano notevolmente il nostro modo di vivere. Pensiamo ad esempio ai computer con schermo TOUCH che permettono a molti rivenditori di eseguire calcoli ed eleborazione dati in tempi rapidissimi.

Certo, bisogna saperli usare, ma tempo qualche giorno e si diventa ESPERTI!

Che ne pensate?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Io credo che il touch screen andrà a sostituire mouse e tastiera, e sarà di conseguenza molto più comodo.

    Il touch screen a sua volta verrà superato da sistemi ancora più evoluti come il riconoscimento e comando vocale, potremo controllare una macchina semplicemente parlando come faremmo con una persona.

    In seguito probabilmente avremo anche i sistemi olografici e i Computer diventeranno decisamente più piccoli.

    Non è fantascienza, queste tecnologie esistono già ma sono controllate da pochi, ci vuole il solito tempo prima che le testino e che si scoprino tecnologie ancor più avanzate che sostituiscano le precedenti che diventeranno così economiche e accessibili a tutti.

  • 1 decennio fa

    sOnO pienamente daccordo... non e che magari ne sai qualcosa di iphone? se si rispondi alla mia domanda perfavore

  • 1 decennio fa

    si..sarà determinante nel futuro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.