perchè a volte si vedono due arcobaleni in cielo?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    "A volte un arcobaleno secondario, più scuro e più grosso, è visibile all'esterno dell'arco primario. Gli arcobaleni secondari sono provocati da una doppia riflessione della luce solare dentro le gocce di pioggia, e appare ad un angolo di 50°–53°. Come risultato della seconda riflessione, i colori dell'arcobaleno secondario sono invertiti in confronto a quelli del primario, con il blu all'esterno e il rosso all'interno. L'area scura di cielo non illuminato posta tra l'arcobaleno primario e quello secondario viene chiamata banda di Alessandro, da Alessandro di Afrodisia che la descrisse per primo.Un terzo, o triplo, arcobaleno si può vedere in rare occasioni, e pochissimi osservatori hanno riportato l'avvistamento di arcobaleni quadrupli, nei quali l'arco più esterno, molto più fioco, aveva un aspetto increspato e pulsante. Questi arcobaleni apparirebbero dallo stesso lato nel cielo dove si trova il sole, rendendoli molto difficili da avvistare."

  • 1 decennio fa

    Non so se darti una risposta scientifica o di cuore..opterei per la seconda..

    tu vedi due arcobaleni xkè hai un animo grande e pronto a ricevere tutte queste meraviglie del mondo..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.