Cerco sempre di essere positiva e di non arrendermi, ma...?

Ma ultimamente un po' tutto mi va storto...sto lavorando da stagista (gratis) e da un mese mi hanno detto che mi avrebbero fatto a breve il contratto ma ancora niente...e questo mi delude perchè è il lavoro che piace a me...un altro lavoro stupido lo troverei senza problemi.

La mia relazione di oltre 3 anni va bene ma mi sento così lontana da lui certe volte...per opinioni e perchè non mi sento desiderata come prima.

Le mie amicizie sono buone, fidate, le ho da anni ma non ho una vera e propria amicizia speciale alla quale mi sento di parlare a cuore aperto.

La mia famiglia è una famiglia di isterici e veramente, loro non mi conoscono...ci ho provato così tanto a farmi conoscere ma a loro non interessa, così ora non dico più niente di me e mi considerano superficiale e una perdente.

Mi sento molto diversa dalla maggior parte della gente, pensano solo alle apparenze...ho una bella presenza e sono svantaggiata a volte pure da questo perchè credono che io sia solo quello.

Non sono depressa....assolutamente no ma mi sento tanto sola mentalmente e con così tante preoccupazioni che pure riguardo l uni non riesco a studiare.

Vi sembro esagerata? Oppure che pretendo troppo? Oppure ditemi voi, accetto anche le critiche purchè costruttive e non fatte a caso per fare una battuta, grazie.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Carissima..Ho gli stessi tuoi problemi...

    Calcola che da quando Ho terminato le superiori è stato solo un crescendo di problemi...

    Prima la storia di 5 anni finita...Poi l'università presa e lasciata ...perchè tenevo alla mia autonomia..poi mille contratti promessi e invece sempre a cambiare lavoro...Poi problemi con il nuovo ragazzo fino a tradimenti e via dicendo!

    Oggi però la vedo in maniera diversa...propositiva!

    Ho capito che Dipende come vedi il mondo ...

    Ti faccio un esempio.

    Hanry Ford diceva:

    L'AEREO DECOLLA CONTRO VENTO NON CON IL VENTO IN CODA!

    NON IMPORTA SE PENSI DI POTERCELA FARE O NON POTERCELA FARE...IN OGNI CASO I FATTI TI DARANNO RAGIONE!

    Tu parti dal presupposto che sia tutto negativo..quasi a voler giustificare la tua situazione che vedi come un fallimento personale!

    Sbagli..La vita non è mai un fallimento ...solo l'arresa è un fallimento!

    Finquando lotterai e ti rinnoverai e spererai e sognerai con tutta te stessa...allora non fallirai mai!

    Io ho accettato il fatto del precariato e sto lavorando questi ultimi mesi per iniziare il prossimo anno un corso di laurea..!

    Non sento d'aver buttato via 3 anni..sento di aver fatto molte esperienze che fanno comunque curriculum..

    La storia con il miop ex doveva finire...è finita malissimo ma io sono cresciuta e uscita da quel labirinto che era diventata la nostra relazione!

    Ora ho un rapporto sano ...(in via di guarigione...diciamo) con il mio uomo che spero di sposare presto..

    La mia famiglia non sarà perfetta..mio padre non esiste..eppure amo la mia sorellina e apprezzo mia madre per tutto quello che fà!

    Di amici ne ho pochissimi...diciamo solo conoscenze...superficiali...e blande...ma nella vita non si npuò aver tutto e quindi non ne faccio un problema!

    Sono una bella ragazza anche io..e più di una volta me ne sono dovuta andare da un posto di lavoro per le mani addosso e per certi viscidi schifosi!

    Eppure credo che sia un arma a doppio taglio e meglio essere belle che brutte ...sicuramente sarei ipocrita a dire il contrario!

    Leggo ..sono curiosa viaggio tantissimo e le persone hanno imparato a conoscermi anche in questi versi!

    Vei cara...io la vedo così la mia vita...mezza piena..!

    Occorre pretendere solo una cosa da noi stessi: l'Ottimismo! Sempre e comunque..!

    Sorridi! e inizia a vedere tutta la tua vita sotto la luce del sole..vedrai che è completamente diversa da quella che hai appena descritto!

    Un bacio!

  • 1 decennio fa

    Da quello che scrivi desideri un ragazzo che ti ami e che ti faccia sentire una principessa, degli amici su cui tu possa fare affidamento e sui cui poter contare, un lavoro gratificante a tempo indeterminato e una famiglia splendida.. Non pensi di desiderare un po' troppo? Tu cerchi la felicità e questa non è semplice da ottenere.. A volte bisogna saper apprezzare ciò che si possiede.. Hai un lavoro, un ragazzo che ti vuole bene e una famiglia.. Parti da questo presupposto per salire la tua scala Vedrai che se saprai apprezzare ciò che hai sarai più pronta ad affrontare il futuro.. Non ti abbattere.. Vivi serena..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.