Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Mi date delle vere e buone descrizioni di questi quadri di Tiziano (solo per gli appassionati)?

Polittico Averoldi, Pala pesaro, Assunta, baccanale, Bacco e arianna.

Vi ringrazio anticipatamente.

P.S. 10 punti alla migliore.

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    IL POLITTICO AVEROLDI DI TIZIANO il trionfo della Fede romana Nel 1522 Altobello Averoldi, nunzio apostolico a Venezia, fece collocare sull’altare maggiore della Collegiata dei SS. Nazaro e Celso di Brescia cinque tavole dipinte da Tiziano.

    Concordemente gli studiosi hanno evidenziato come quest’opera rappresenti, per il cadorino, un momento nodale della sua produzione: la conclusione dell’esperienza giovanile giorgionesca e l’aprirsi di nuovi orizzonti più maturi.

    Compare in quest’opera prepotentemente la matrice culturale romana: nel S. Sebastiano, da più voci ricondotto al Prigione morente e al Prigione ribelle di Michelangelo. Anche se risulta difficile capire come il Vecellio avesse potuto aver accesso alle due opere gelosamente custodite da Michelangelo nel suo studio romano fino al 1546, il riferimento al Buonarroti sembra esplicito nella possanza fisica del santo e nel minuto rilevare dei muscoli. S. Sebastiano è costretto nello spazio esiguo della tavola. Piccolo, nello spazio lasciato libero dalla sua gamba, un angelo tocca la piaga di S. Rocco accovacciato.

    Viene così rispettata un’associazione tradizionale e devozionale che di norma affiancava le immagini dei santi protettori contro le pestilenze e, nel contempo, con un richiamo al mondo terreno e ai sensi, esaltata la dimensione eroica della sofferenza di S. Sebastano.

    Sacra conversazione con i donatori Pesaro, nota anche come Pala Pesaro, è un dipinto ad olio su tela di cm 478 × 268 realizzato tra il 1519 e il 1526 dal pittore italiano Tiziano.

    È conservato nella Basilica di Santa Maria gloriosa dei Frari a Venezia.

    Madonna in trono col Bambino fra i Santi Pietro, Francesco e Antonio e la famiglia committente. La Madonna è sulla destra, sulla diagonale, in evidenza. Lo spazio è complesso, Tiziano crea una prospettiva illimitata con le ampie colonne (in mezzo alle quali due putti giocano con i simboli della passione). L'opera (inserita all'interno di un arco) è stata realizzata in modo da dare l'idea di poter continuare a destra e a sinistra ma anche in alto.

    Nella bandiera le insegne dei Pesaro e dei Borgia. I santi sono rappresentati senza alcuna gerarchia, in modo molto naturale. Attraverso sfumature di luce, i volti assumono moltissime sfumature, i panneggi sono cangianti, i colori contrapposti tra chiari e scuri. L'effetto è quello di grande realismo e di centralità della Vergine.

    'Assunta è un dipinto ad olio su tavola di cm 690 x 360 realizzato tra il 1516 e il 1518 dal pittore italiano Tiziano.

    È conservato nella Chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari (Venezia).

    L'opera è composta su tre registri. In basso la schiera degli apostoli con le teste rivolte verso Maria che viene assunta in cielo, in piedi su una nube, attorniata dai cherubini festosi e danzanti.

    Trionfo di Bacco e Arianna è il nome dato ad un affresco a soggetto mitologico realizzato tra il 1597 e il 1600 dal pittore italiano Annibale Carracci e conservato a Palazzo Farnese (Roma).

    Rappresenta un corteo nuziale, con i due sposi - Bacco e Arianna - seduti su due carri, uno dei quali è dorato e trainato da due tigri, l'altro argentato trainato da due arieti.

    Avanzano accompagnati da figure danzanti, che recano strumenti musicali, stoviglie e ceste con le cibarie.

  • 1 decennio fa

    tiziano ferro -.-??? (muahahahaha) kiSs

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.