Battistero di S.Giovanni a Treviso?

Mi potete dare qualche informazione storico-artistica? Solo fonti scritte, non servono quelle iconografiche

3 risposte

Classificazione
  • ---
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'edificio romanico, forse stilisticamente affine al primitivo Duomo, poggia su un basamento che potrebbe essere appartenuto a un tempio pagano (la collocazione del centro religioso cristiano ribadiva, infatti, quella romana). Nel frontone, rilievo trecentesco; ai lati del portale, fregi d'età romana.

    Alle spalle del Duomo, nell'area di un preesistente complesso termale, si trovava il Battistero paleocristiano. Nel 1967 è stata riportata alla luce la pavimentazione di una sala a pianta circolare, presumibilmente di 10 metri di diametro, con un bellissimo mosaico policromo del IV secolo. Vicine sono le Canoniche Vecchie, già sede dei canonici della Cattedrale, che la tradizione vuole fondata nell'813. Ospitano il Museo diocesano di arte sacra, dove sono sepolti fra l'altro l'arca del beato Enrico (1315), rilievi marmorei provenienti dal Duomo, l'affresco del Cristo Passo, capolavoro di Tommaso da Modena e il Tesoro del Duomo. Nelle Canoniche Nuove è di enorme pregio il patrimonio di pergamene, incunaboli, codici e documenti custodito nell'Archivio e Biblioteca capitolare.

    Stammi bene!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    El porseo de campagna 'ndava a pisar ogni dì en una vecia casa de campagna finchè i o ga becà e ga magna el porseo graso.

  • 1 decennio fa

    figlio di ******* kiamatici sa solo e digli a tua madre ke si è scordata di farmi la ricevuta ieri sera...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.