gionny ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

chi prepara la torta al limone?

ho assaggiato un torta al limone sofficissima e con una cremina al limone semlicemente divina.Ho provato divese ricette ma nessuna era neppure mangiabile.Vi prego aiutatemiii!

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per 8-10 persone

    Preparare la torta-base: in una ciotola montare 4 tuorli con 4 cucchiai di acqua calda, finché saranno spumosi, proseguire unendo 190 gr. di zucchero, 100 gr. di farina tipo 00, 70 gr. di fecola, 1 bustina di lievito per dolci e la scorza grattugiata di un limone. In un'altra ciotola montare a neve 4 albumi, quindi unirli all'impasto preparato. Infornare a 180° per 30 minuti (nel frono preriscaldato). Far raffreddare su una gratella.

    Mentre la torta cuoce, preparare la crema: fare uno sciroppo sciogliendo 100 gr. di zucchero in 3 dl d'acqua, profumare con la scorza grattugiata di 1 limone; stemperare 40 gr. di maizena nel succo di 2 limoni, unire allo sciroppo e far bollire per pochi minuti, finchè comincerà ad addensare. Mescolare bene perché la crema resti liscia e farla raffreddare in frigorifero.

    Allestimento del dolce: tagliare la torta a metà. Tagliare anche la crosta superiore, sbriciolarla (lavorarla con zucchero a velo per ottenere delle briciole piuttosto asciutte) e tenerla da parte per decorare. Spalmare due terzi della crema sul primo disco di pasta, coprire con il secondo disco e spalmare la crema rimanente, quindi ricoprire con le briciole. Spolverare con zucchero a velo solo prima di servire.

    baciiiiiiiiiii

  • Maya R
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ingredienti

    300 gr di farina, 300 gr di zucchero + altri 100 gr, 3 uova, 3 tazzine da caffe' di latte, 3 tazzine di olio di semi, 3 limoni della costiera amalfitana, 1 bustina di lievito.

    Preparazione

    Sbattere i tuorli con lo zucchero;aggiungere il latte e amalgamare bene;mettere la farina a pioggia e mescolare;aggiungere l'olio e poi a seguire gli albumi montati a neve,la scorza grattugiata dei tre limoni (meglio se frullata),un pizzico di sale.Infine la bustina di lievito.infornare a 160°.per circa 40 min.Nel frattempo spremere i tre i limoni, mettere il succo in un pentolino con 100 gr di zucchero e scaldare sino a quando non si sara' sciolto lo zucchero.quando il dolce sara' tiepido bagnarlo con il succo.

  • 1 decennio fa

    ciao io faccio la crostata con la crema al limone molto buona

    IMPASTO

    500 gr di farina

    200 gr di margherina

    200 gr di zucchero

    2 uova

    1 bustina di lievito

    CREMA

    150 gr di acqua

    50 gr di margherina

    50 gr di fecola di patata

    1 buccia di limone grattuggiata e 2 limoni spremuti

    160 gr di zucchero

    preparare il tutto e farla diventare denza lasciarla raffreddare e mettere 1 uovo intero e 1 tuorlo sbattutto il succo dei 2 limoni e unire il tutto

    Stendere la pata frolla e fare 2 cerchi uguali

    Dopo aver messo la prima base di sotto mettere la crema poi mettere l'altro disco di pasta frolla e chiudere bene i laterali per nn fare uscire la crema....sopra la seconda sfoglia si può decorare se rimane pasta frolla facendo un pò di pasta a forma di limone e delle foglie

    METTERE NEL FORNO GIA' CALDO A 180° PER 40 MINUTI

  • 1 decennio fa

    Questa torta costituisce,una delle mie colazioni preferite ed ha anche il vantaggio di essere più leggera di altri dolci, in quanto è preparata usando l'olio al posto del burro. L'olio è previsto proprio nella ricetta originale, che proviene da un vecchissimo ricettario della Bertolini,Mia madre lo ha usato per anni e da là ho preso le ricette dei miei primi dolci; ci sono molto affezionata ed oltre tutto trovo che contenga ricette semplici ma deliziose. Per rendere più golosa ed anche più morbida la torta, ho aggiunto una farcitura, a base di limone e marmellata di albicocche la torta si è mantenuta morbida e fragrante molto a lungo.

    Ingredienti:

    per la torta:

    300 g di farina

    150 g di zucchero

    2 uova

    una tazzina da caffè di olio

    il succo di mezzo limone (di uno intero, se è piccolo)

    la scorza di grattugiata di un limone non trattato

    2 o 3 tazzine di latte

    una bustina di lievito per dolci

    per la farcitura:

    3 limoni medi (2 se sono grossi)

    4 o 5 cucchiai di zucchero

    1 cucchaio di amido di mais

    100 g (circa) di marmellata di albicocche

    Preparazione:

    Imburrate ed infarinate uno stampo da 24 cm di diametro. Preparate tutti gli ingredienti e quindi accendete il forno a 180°.

    Grattugiate la scorza del limone, quindi spremetene il succo. Sbattete a lungo, con il robot o con le fruste elettriche, i due tuorli con lo zucchero finché saranno chiari e spumosi; aggiungete, mescolando a bassa velocità, la scorza del limone ed il succo, poi l'olio. Aggiungete adesso la farina setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno. Continuate unendo tanto latte quanto basta per ottenere un soffice impasto, senza che diventi troppo liquido. Montate i due albumi a neve ferma ed uniteli al composto a cucchiaiate, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Infine, unite il lievito, anch'esso setacciato. Versate il composto nello stampo ed infornate per circa 30 minuti. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare.

    Frattanto, preparate la farcitura al limone. So che una "crema" priva di uova e latte può sembrare strana, ma è una ricetta sperimentata che ho provato in infinite varianti, con il succo di diversi agrumi ed anche con altri tipi di frutti. Più che di una crema si tratta di una specie di "marmellata" o gelatina di frutta...in ogni caso è una farcitura leggera, perchè priva di grassi, e molto fresca. Credo che l'originale fosse in una ricetta di Angie, un plum cake con questa farcitura, ma con arancia e limone, mi pare.

    Spremete i limoni e mettete il succo in un pentolino; mescolatevi l'amido e lo zucchero, quindi mettete su fuoco bassissimo e mescolate finché non si sarà addensata. Assaggiatela per verificare che lo zucchero sia sufficiente e, se del caso, aggiungetene ancora. Lasciate raffreddare la crema.

    Tagliate il dolce a metà; su una metà spalmate la confettura di albicocche, sull'altra la farcitura di limone, quindi ricomponetelo. Prima di servire, cospargetelo di zucchero a velo

    oppure..

    La base è soffice quasi quanto un Pan di Spagna, la crema all'interno è fresca e delicata al palato.

    Per la torta

    8 uova

    400 gr. di zucchero

    440 gr. di farina 00

    100 gr. di fecola di patate

    2 limoni non trattati

    2 bicchieri di olio di semi (ho misurato nel bicchiere di carta usa e getta)

    1 bustina e mezza di lievito per dolci

    Per la crema

    3 uova

    400 gr. di zucchero

    70 gr. di fecola di patate

    600 gr. d'acqua

    2 limoni (succo e buccia grattata)

    Per lo sciroppo

    acqua

    buccia di limone

    1-2 cucchiai di zucchero

    Aprire le uova e dividere i tuorli dagli albumi. Sbattere i tuorli con lo zucchero, con le fruste alla massima velocità, finchè si ottiene un composto bianco e spumoso (almeno 10 minuti). Setacciare insieme la farina, la fecola ed il lievito. Montare a neve gli albumi. Aggiungere poi l'olio, la farina, la fecola ed il lievito setacciati, il succo e la buccia del limone ed infine gli albumi montati a neve.

    Imburrare ed infarinare una tortiera di 30 cm. di diametro, versarvi l'impasto ed infornare, in forno preriscaldato a 180° per circa 45-50 minuti.

    Sbattere le uova con lo zucchero, la fecola, l'acqua, il succo e la buccia grattata dei limoni. Cuocere a bagnomaria (o con il fuoco bassissimo) finchè si addensa. Fare raffreddare.

    Portare a bollore in una pentola dell'acqua con la buccia di limone tagliata. Aggiungere lo zucchero e mescolare finchè si scioglie completamente. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare coprendo con un coperchio.

    A questo punto tagliare la torta in due dischi. Bagnarla con lo sciroppo; distribuire sul disco inferiore la crema e coprire con l'altra metà. Bagnare ancora con dello sciroppo; riporre la torta in frigorifero fino al momento di servire.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    prova con qst:

    Ingredienti:

    per la torta:

    300 g di farina

    150 g di zucchero

    2 uova

    una tazzina da caffè di olio

    il succo di mezzo limone (di uno intero, se è piccolo)

    la scorza di grattugiata di un limone non trattato

    2 o 3 tazzine di latte

    una bustina di lievito per dolci

    per la farcitura:

    3 limoni medi (2 se sono grossi)

    4 o 5 cucchiai di zucchero

    1 cucchaio di amido di mais

    100 g (circa) di marmellata di albicocche

    Preparazione:

    Imburrate ed infarinate uno stampo da 24 cm di diametro. Preparate tutti gli ingredienti e quindi accendete il forno a 180°.

    Grattugiate la scorza del limone, quindi spremetene il succo. Sbattete a lungo, con il robot o con le fruste elettriche, i due tuorli con lo zucchero finché saranno chiari e spumosi; aggiungete, mescolando a bassa velocità, la scorza del limone ed il succo, poi l'olio. Aggiungete adesso la farina setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno. Continuate unendo tanto latte quanto basta per ottenere un soffice impasto, senza che diventi troppo liquido. Montate i due albumi a neve ferma ed uniteli al composto a cucchiaiate, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Infine, unite il lievito, anch'esso setacciato. Versate il composto nello stampo ed infornate per circa 30 minuti. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare.

    Frattanto, preparate la farcitura al limone. So che una "crema" priva di uova e latte può sembrare strana, ma è una ricetta sperimentata che ho provato in infinite varianti, con il succo di diversi agrumi ed anche con altri tipi di frutti. Più che di una crema si tratta di una specie di "marmellata" o gelatina di frutta...in ogni caso è una farcitura leggera, perchè priva di grassi, e molto fresca. Credo che l'originale fosse in una ricetta di Angie, un plum cake con questa farcitura, ma con arancia e limone, mi pare.

    Spremete i limoni e mettete il succo in un pentolino; mescolatevi l'amido e lo zucchero, quindi mettete su fuoco bassissimo e mescolate finché non si sarà addensata. Assaggiatela per verificare che lo zucchero sia sufficiente e, se del caso, aggiungetene ancora. Lasciate raffreddare la crema.

    Tagliate il dolce a metà; su una metà spalmate la confettura di albicocche, sull'altra la farcitura di limone, quindi ricomponetelo. Prima di servire, cospargetelo di zucchero a velo

    oppure..

    La base è soffice quasi quanto un Pan di Spagna, la crema all'interno è fresca e delicata al palato.

    Per la torta

    8 uova

    400 gr. di zucchero

    440 gr. di farina 00

    100 gr. di fecola di patate

    2 limoni non trattati

    2 bicchieri di olio di semi (ho misurato nel bicchiere di carta usa e getta)

    1 bustina e mezza di lievito per dolci

    Per la crema

    3 uova

    400 gr. di zucchero

    70 gr. di fecola di patate

    600 gr. d'acqua

    2 limoni (succo e buccia grattata)

    Per lo sciroppo

    acqua

    buccia di limone

    1-2 cucchiai di zucchero

    Aprire le uova e dividere i tuorli dagli albumi. Sbattere i tuorli con lo zucchero, con le fruste alla massima velocità, finchè si ottiene un composto bianco e spumoso (almeno 10 minuti). Setacciare insieme la farina, la fecola ed il lievito. Montare a neve gli albumi. Aggiungere poi l'olio, la farina, la fecola ed il lievito setacciati, il succo e la buccia del limone ed infine gli albumi montati a neve.

    Imburrare ed infarinare una tortiera di 30 cm. di diametro, versarvi l'impasto ed infornare, in forno preriscaldato a 180° per circa 45-50 minuti.

    Sbattere le uova con lo zucchero, la fecola, l'acqua, il succo e la buccia grattata dei limoni. Cuocere a bagnomaria (o con il fuoco bassissimo) finchè si addensa. Fare raffreddare.

    Portare a bollore in una pentola dell'acqua con la buccia di limone tagliata. Aggiungere lo zucchero e mescolare finchè si scioglie completamente. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare coprendo con un coperchio.

    A questo punto tagliare la torta in due dischi. Bagnarla con lo sciroppo; distribuire sul disco inferiore la crema e coprire con l'altra metà. Bagnare ancora con dello sciroppo; riporre la torta in frigorifero fino al momento di servire.

    spero di esserti stata di aiuto ciao serena

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ingredienti

    300 gr di farina, 300 gr di zucchero + altri 100 gr, 3 uova, 3 tazzine da caffe' di latte, 3 tazzine di olio di semi, 3 limoni della costiera amalfitana, 1 bustina di lievito. Preparazione

    Sbattere i tuorli con lo zucchero;aggiungere il latte e amalgamare bene;mettere la farina a pioggia e mescolare;aggiungere l'olio e poi a seguire gli albumi montati a neve,la scorza grattugiata dei tre limoni (meglio se frullata),un pizzico di sale.Infine la bustina di lievito.infornare a 160°.per circa 40 min.Nel frattempo spremere i tre i limoni, mettere il succo in un pentolino con 100 gr di zucchero e scaldare sino a quando non si sara' sciolto lo zucchero.quando il dolce sara' tiepido bagnarlo con il succo.

    Questo dolce è semplice e buonissimo, ottimo se accompagnato da ... un "orignale" limoncello della costiera amalfitana!!!

    Ps: verra' ancora piu' soffice se mescolerete la farina in parti uguali con la maizena

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.