Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 decennio fa

reperti prima guerra mondiale...?10 punti!?

allora ragazzi volevo chiedervi i prezzi di alcuni reperti trovati da me sulle montagne del trentino risalenti alla prima guerra mondiale.potete dirmi indicativamente il valore che questi oggetti possono avere su ebay?

-elmetto italiano in ottime condizioni verde con ammaccature di proiettili e palline da granata

-proiettili da fucile,fucile di precisione e mitagliatrice

-relativi bossoli

-caricatori di fucile e mitragliatrice

-proiettile di cannone da circa 75 mm intatto tranne la punta

-bastoni di metallo a cui erano connesse bombe a mano

-bossoli di pistola beretta

-proiettili inesplosi

-pallini di granata

-bottoni

-suola di scarpone

-detonatore scarico

tutto in buone condizioni tranne i caricatori e i bastoni di bomba a mano per la ruggin

3 risposte

Classificazione
  • darkho
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    I cimeli della prima guerra mondiale stanno per essere dichiarati "reperti archeologici" .

    A cent'anni dal conflitto tutti questi oggetti diventano automaticamente "patrimonio dello stato" in quanto si configurano come veri e propri reperti archeologici equiparabili ad un vaso etrusco o una statuetta romana.

    I reperti archeologici sono di proprietà dello stato e devono essere regolarmente denunciati altrimenti si possono incorrere in sanzioni penali.

    A parte il fatto che ancora tali cimeli non sono ancora dichiarati reperti archeologici, non penso che nessuno ti importuni se tieni un elmetto in casa. Se lo vendi pubblicamente (come in un'asta ebay) per lucrarci allora commetti illecito ai danni dello Stato. Ma come ho già precisato questo non è il tuo caso.

    Tra tutta la roba elencata l'oggetto che desta particolare interesse è l'elmetto. Se è in buono stato (anche se ammaccato) e presenta tracce di vernice originale può essere quotato molti soldi. Non sono un esperto di cimeli della prima guerra mondiale (colleziono oggettistica della seconda) poiché ha un mercato estremamente chiuso a causa della rarità dei pezzi.

    Se l'elmetto di cui parli non è un ammasso contorto di ruggine, se il guscio è abbastanza intero (più che i fori delle schegge è importante che non sia eccessivamente deformato) e conserva addirittura la vernice originale penso che si possa tranquillamente arrivare ad almeno mille euro. Tutto sta nel trovare un acquirente naturalmente.

    Riguardo ai proiettili inesplosi e ai caricatori puoi incorrere in denuncia per la vendita di materiale da guerra.

    Sappi che qualsiasi proiettile inesploso o non neutralizzato viola le leggi internazionali. Non può essere assolutamente venduto, anzi deve essere consegnato al più vicino posto di polizia o carabinieri.

    Sappi anche che per la legge italiana un caricatore vuoto di un'arma da guerra non può essere detenuto legalmente.

    Riguardo al proiettile da cannone da 75 mm non capisco bene se è solo un bossolo o addirittura è inesploso. Se è inesploso fossi in te ci starei attentissimo e lo porterei subito ai Carabinieri.

    Non devi mai toccare ordigni inesplosi che affiorano dal terreno. Dato che sono un collezionista queste cose le so bene e mi è capitato di rinvenire molti ordigni dal terreno.

    Il fatto che siano stati per un secolo nel terreno non ti garantisce sul fatto che l'esplosivo contenuto all'interno si sia dissolto o abbia perduto ogni potere distruttivo.

    Partecipando al brillamento di bombe a mano, cariche di demolizione o quant'altro rinvenuto nel terreno lungo i teatri di combattimenti della seconda guerra mondiale ho visto con i miei occhi l'estrema pericolosità di questi ordigni affiorati dal terreno dopo sessanta anni.

    Il fatto che il tuo proiettile ne abbia cento secondo me non fa dormire sonni tranquilli.

    Tutto il resto mi sembra degno di minor importanza, ma non dubito che si possa vendere bene se è in uno stato decente.

  • 1 decennio fa

    tranne l'elmetto i bastoni e la suola i bottoni e i bossoli nulla di quello che hai potra' essere messo in vendita su Ebay anche se inattivo.

    La legge italiana d e' estremamente severa sul possesso e soprattutto sul commercio di armi da guerra munizioni o parti di esse: L.895/67 art.2 L. 110/75 art 23 comma 4 , le pene vanno da 1 a 8 anni. basta il possesso di un caricatore un meccanismo di sparo o di munizioni che possono essere riutilizzate. il fatto che siano inutilizzabili o danneggiate non fa differenza.

    Molto probabilmente Ebay ti bloccherebbe la vendita e ti denuncerebbe per non trovarsi coinvolto in un reato

  • 1 decennio fa

    devi consegnare queste cose ke hai trovat al museo di storia piu vicino casa tua

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.