Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 1 decennio fa

Che ne pensate delle promesse deluse dal Torino di questa stagione?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Penso semplicemente che è il secondo anno di promesse non mantenute dalla gestione Cairo.

    Ricordo ai tifosi di altre squadre che lo slogan della campagna abbonamenti della scorsa stagione era:"Quest' anno ci divertiamo".Infatti ci salvammo di fortuna a due giornate dalla fine.

    Quest'anno Papa Urbano si è ben guardato dal proporre uno slogan del genere, ma è saltato fuori con il :"Possiamo puntare al piazzamento UEFA".

    Non ho mai creduto ad un piazzamento del genere, ma mi sentivo abbastanza sicuro di un campionato tranquillo, invece...

    Dal mio punto di vista il problema è prettamente legato al carattere dei giocatori: ci sono troppi individui che si credono chissà chi e la dimostrazione di ciò è il continuo avvicendarsi di allenatori.

    Penso che i risultati negativi(di quest'anno ma anche degli anni scorsi), siano figli di ammutinamenti e mancanza di amalgama che porta gran parte dei giocatori a giocare per se stessi e non per la squadra.

    Ieri Corini ha praticamente ufficializzato(appoggiato da Monzon) che lo spogliatoio è nettamente spaccato: ci sono diversi giocatori che vogliono cambiare aria, ma il problema è che nessuna società seria va ad investire su giocatori che quasi in ogni partita dimostrano una carenza tecnica anche se magari simulata.

    Naturalmente questo è il mio pensiero, ma vedere certa gente che prima di venire a Torino giocava decentemente trasformarsi in cadavere, beh!, non può che far pensare che l'ambiente non sia gradito.

    Per finire aggiungo che giocatori, mister e società dovrebbero piantarla di alimentare false speranze con frasi tipo:la squadra c'è, col lavoro possiamo salvarci, abbiamo tempo per recuperare...sono ben consapevoli che la situazione è irrecuperabile e l'ultima dimostrazione l'ha data la società che, nonostante le chiacchere di facciata, ha deciso di non porre in atto l'acquisto di altri giocatori in questa sessione di mercato invernale.Spero solo che il prossimo anno si faccia la squadra per risalire solo ed esclusivamente se, raggiunta eventualmente la A, si pongano basi concrete per campionati decenti e non si agisca alla bene e meglio, senza un disegno ben preciso come in questi ultimi anni.

  • 1 decennio fa

    Forse credevano veramente di avere una qualità superiore a quella

    effettiva, ma alla prova dei fatti hanno giocato anche al di sotto delle

    loro possibilità, certamente lo spogliatoio ne ha risentito.

    Ora il Toro rischia di scendere di categoria e questo può essere evitato scegliendo quei giocatori che hanno la voglia, la forza, e la determinazione di applicarsi seriamente per evitare la retrocessione.

  • che oggi zittisce tutti...e fa una grande partita...sale la tensione in casa inter x il possibile piu 8 sul milan se nn piu 10 o 11 e piu nove sulla juve...x cui....vedremo...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il Torino ha fatto prestazioni veramente negative, è un punto di domanda fisso; ha acquistato buoni giocatori (Rolando Bianchi, Nick Amoruso) ed ha come punto di riferimento Rosina. In porta c'è Sereni, che non è uno qualsiasi.

    Ha deluso molto questo Toro e se vuole rimanere in A deve svegliarsi al più presto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.