Cosa succede ad un senza-tetto morto?

Cosa succede se un senza-tetto muore e non ha nulla per pagarsi il funerale e le eventuali spese per il cimitero? cosa ne succede di lui?

Risposte serie grazie

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Morto? Il comune di appartenenza provvede alla tumulazione della salma, il cosa succede di lui...beh, è morto, non penso che il suo spirito si preoccupi di dove hanno messo le spoglie, penso abbia altro da fare nell'altra dimensione!

    Mi commuove la parola "senza-tetto", ma solo dal punto di vista umano, non è giusto che ci siano coloro che non hanno un posto dove andare, almeno la notte (anche se molti scelgono questo tipo di "vita"), qualcuno ha detto: - per nascere e per morire non c'è bisogno di nessuno!

    Se ci pensi è proprio così.

    Ciao.

  • 1 decennio fa

    se nessun famigliare reclama il corpo finisce nei tavoli degli studenti universitari per fare pratica,senno con che cadavere studiano l'anatomia umana?

    Sennò il comune paga le spese di cremazione

    >><<<<

    Cretino è chi non è informato

    la legge consente il rilascio dei cadaveri a scopo di studio nelle sale anatomiche degli istituti universitari,il tutto regolamentato nel decreto legge 31 agosto 1933 n 1592

    la maggior parte di questi cadaveri sono persone delle quali non si conosce le generalità

  • Fre81
    Lv 7
    1 decennio fa

    ci sono gli enti comunali che assicurano un servizio funebre e una degna sepoltura, anche essa dovesse essere nella vecchia fossa comune che tutti i cimiteri hanno. Penso cmq vengano cremati

  • 1 decennio fa

    Il comune lo paga e ovviamente va a finire sotto terra. non stare a sentire quel cretino che dice che gli studenti lo studiano sul corpo...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Non lo so....penso che il tutto venga gestito dal comune...

  • 1 decennio fa

    ci pensa il comune

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.