ma le vene varicose sn ereditarie?

mia madre le da da quando è nata mia sorella (più piccola di me).e io ho paura a fare la ceretta per evitare che vengano fuori!HELP sn stanca di usare la lametta!!!

Aggiornamento:

per alcuni mesi ho fatto la parruchhiera,ed ero costretta a stare anche 10-12 ore in piedi.e la sera quando tornavo a casa avevo una specie di cartina geografica dietro ai polpacci!mi sa tanto che sn soggetta!

Aggiornamento 2:

MA ANCHE SE SN SOGGETTA ALLE VARICOSE,POSSO CMQ FARE LA CERA O USARE L'EPILATORE?O DV CONTINUARE AD USARE LAMETTE O CREME?

11 risposte

Classificazione
  • SDV
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Innanzitutto facciamo chiarezza: la ceretta agisce sulle venuzze rossiccio-bluastre che si vedono affiorare sulla pelle e la ceretta può effettivamente peggiorare la situazione se ci sono già oppure può fartene affiorare alcune se viene fatta da mani poco professionali. Le vene varicose sono dovute ad un deficit ortostatico e possono essere evidenti o meno,cioè possono essere interne ( e dolorose ) o esterne .Queste si differenziano dalle precedenti per la loro grandezza: si tratta di vere e proprie vene. n questo caso è sconsigliabile fare la ceretta per il pericolo che con uno strappo vigorosa si possa lacerare la delicata parete venosa. Li deficit venosi sono ereditari e quindi ti consiglio di adottare un comportamento preventivo: camminare

    è un vero toccasana; usa anche dei vasoprotettori naturali a base di rusco e ippocastano, bevi tisane drenanti preparate da un bravo erborista. Tutto questo dovrebbe allontanare la possibilità che anche a te possano venire le vene varicose. Ricorda che la costanza è il migliore rimedio per le tue gambe, per quanto riguarda la depilazione, prova a prendere in considerazione quella a luce pulsata che è definitiva.

    Ciao e buona fortuna.

  • Anonimo
    6 anni fa

    In "Varici Mai Più" di Estefanía Garret scoprirete il trattamento migliore per iniziare immediatamente a trattare questa condizione che, nonostante non rappresenta un grave problema per la salute, colpisce la vostra autostima a causa del suo aspetto sgradevole.

    Potete scoprire tutto ciò che dovete fare per terminare definitivamente con le vene varicose rapidamente e in modo del tutto naturale.

    Se volete saperne di più sul sistema naturale, si consiglia di visitare

    http://tinyurl.com/VariciMaiPiuUfficiale

    Qui troverete tutte le informazioni che desiderate sapere per iniziare un trattamento per aiutare a eliminare le vene varicose e vene di ragno!

    Per la vostra salute e felicità!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non sono ereditarie ma hanno familiarità ovvero potresti averle come non potresti

  • 1 decennio fa

    sono ereditarie, mi dispiace, non farti la ceretta usa scarpe con il plantare morbido, vai a fare nuoto usa tanta crema.... in questo modo dovresti ritardare l'uscita...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    SI PURTROPPO SONO EREDITARIE

    Fonte/i: PERSONALI
  • 1 decennio fa

    le vene varicose possono essere ereditarie come possono non esserlo! Più chiaramente, non è detto che se tua madre le ha tu debba per forza averle!utilizza ogni sera una crema rigenerante per farti un buon massaggio rilassante alle gambe..magari tienila in frigorifero così ti rinfresca stimolando la circolazione!continua con creme e rasoi, ma ogni tanto una buona ceretta non fa male!te lo confermo

  • sun
    Lv 7
    1 decennio fa

    I fattori di rischio per lo sviluppo delle vene varicose sono:

    l’età, un’occupazione che richieda parecchio tempo in piedi, l’obesità e il numero di gravidanze. Una vera e propria ereditarietà non è stata dimostrata scientificamente, ma una predisposizione familiare è evidente.

    Purtroppo sembra che tu abbia una certa predisposizione a sviluppare questa patologia vascolare e quindi faresti bene a rinunciare alla ceretta.

    Le norme da seguire x prevenire la formazione di vene varicose sono le seguenti;a)evitare la sedentarietà e la prolungata stazione eretta

    b)se si svolge un lavoro stando seduti appoggiare le gambe su uno sgabello alto circa 20 cm( questo accorgimento aiuta il ritorno venoso)

    c)durante il riposo notturno tenere le gambe sollevate mediante un cuscino(anche questo accorgimento aiuta il ritorno venoso)

    d)mangiare molta frutta e verdura, un’alimentazione ricca di frutta e verdura, oltre a favorire il controllo del peso corporeo, fornisce le vitamine ad azione antiossidante che preservano l’integrità dei vasi. e)limitare il sale, gli alcolici, i caffè e evitare il fumo

    f)nel caso in cui si assuma un anticoncezionale esporre il problema al ginecolo( alcuni tipi di pillole anticoncezionali vanno evitate).

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si so proprio ereditarie

  • Anonimo
    1 decennio fa

    NN credo che siano eriditarie e cmq sia vengono in particolar modo per la stanchezza magari qualkuno che sta in piedi molte ore durante il giorno oppure per il suo peso..io non credo che dovresti evitare addirittura la ceretta...cmq potrebbe essere che sei + soggetta rispetto ad un 'altra persona..!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mica vengono fuori con la ceretta..... è un apatologia che si ha quando dentro le vene c'è del grasso (le vene si gonfiano parecchio) che ostruisce il passaggio del sangue

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.