Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 decennio fa

Eutanasia?? vi assicuro 10 punti...!!!?

Ciao a tutti.

Dovrei fare una ricerca sull'eutanasia,soprattutto approfondire questi punti :

-Cenni storici

-Ultima legislazione

-Posizione della chiesa

-eutanasia attiva e passiva

-testamento biologico

Mi potete dare una mano?...assicuro 10 punti alla risp più completa!

Grazie in anticipo!

Aggiornamento:

Probabilmente avrò sbagliato gruppo...ma non sapevo di preciso dove mettere qst domanda! Baci.

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    In mancanza di una disciplina penale apposita che regoli l’eutanasia, nell’attuale ordinamento è la fattispecie dell’omicidio del consenziente ad assumere un ruolo centrale ai fini di una valutazione penalistica del fenomeno.

    L’eutanasia si distingue in attiva (morte pietosa cagionata mediante azione positiva: non è ammissibile ed è penalmente repressa); passiva (forma omissiva: ci si astiene dall’intervenire per tenere in vita il paziente in preda alle sofferenze: secondo la sensibilità oggi dominante, tali forme di eutanasia sono eticamente ammissibili e penalmente lecite, soprattutto nel caso in cui si abbia lo scopo di evitare un oltranzismo terapeutico volontariamente rifiutato dal paziente).

    Ma vi sono ipotesi caratterizzate da ambiguità: si pensi al distacco di un apparecchio di respirazione: azione o omissione? La risposta varia a seconda del punto di vista prescelto.

    Si distingue poi l’eutanasia indiretta (casi in cui l’applicazione di terapie del dolore, ad esempio la somministrazione di sostanze analgesiche, determina un accorciamento della vita del paziente: predomina una valutazione di liceità: l’obbligo di cura include infatti anche il dovere di attivare tutti i mezzi tecnici idonei ad alleviare la sofferenza.

    Viste le premesse è indubbio che le condotte ricollegabili al paradigma dell’eutanasia attiva sono potenzialmente riconducibili alla figura dell’omicidio del consenziente. Un ostacolo all’applicabilità dell’art. 579 è rappresentato dalla difficoltà di accertare un valido consenso all’interruzione della vita. Infatti, in base al terzo comma, è escluso che possa validamente consentire alla propria morte una persona inferma di mente o che si trovi in condizione di deficienza psichica per altra infermità o abuso di sostanze alcoliche o stupefacenti; e questa condizione di deficienza non è raro che si manifesti nel caso di malati terminali che chiedono di morire per la sofferenza intollerabile o la somministrazione di analgesici che sono in grado di provocare deterioramento psico-fisico che incide negativamente sulle facoltà mentali del paziente.

    Alle stesse conclusioni può giungersi per l’eutanasia passiva: lecita per il rifiuto consapevole e volontario del paziente capace di intendere e di volere; ma problematica nei casi in cui il paziente non è più in grado di esprimere un valido consenso.

    Si auspica quindi che si prenda in considerazione lo strumento del testamento biologico.

    Si auspica ciò proprio per evitare che si neghi validità al consenso dato dalla persona in stato di malattia terminale; attraverso lo strumento del testamento biologico chiunque ha la possibilità di decidere oggi per il suo domani: oggi non potete negare che io sia sano di mente e che quindi il mio consenso sia legalmente valido; domani invece tra medicinali, depressione, sofferenza, il mio consenso alla morte potrebbe non assumere alcun valore giuridico e legale. Pertanto si avrebbe attraverso il testamento biologico una dichiarazione fatta "nel pieno delle proprie facoltà mentali" attraverso la quale lasciare le disposizioni su come comportarsi nel caso ci si venisse a trovare in quella determinata situazione.

    Tutto il resto per approfondire puoi trovarlo tranquillamente su internet; io essendo laureanda in giurisprudenza ho voluto metterti in luce gli aspetti del nostro diritto penale al riguardo.

  • 1 decennio fa

    AHHHHHH

    al punto posizione della chiesa puoi scrivere: PURA SPECULAZIONE IDEOLOGICA !

  • Anonimo
    1 decennio fa

    NO:D

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.