Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 1 decennio fa

Carenza di vitamina "D".A cosa porta e come nasce?

Da cosa nasce e come si sviluppa una carenza nelle persone di sesso maschile (e non anziane) ?

A parte una futura fragilità ossea a cosa porta tale carenza?

Aggiornamento:

Alcune teorie mediche dicono che la D può addirittura prevenire il cancro al colon (e predisporre in caso di mancanza di tale vitamina) http://www.disinformazione.it/vitaminaD_bis.htm

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    I precursori della vit D, che si trovano sotto la pelle, vengono attivati dalla luce del sole però poi per essere funzionante la vit D dev'essere idrossilata, sia a livello epatico che a livello renale. Infatti nei casi di insufficienza renale ed epatica insieme ci sono livelli bassissimi di vit D e il calcio è molto basso nel sangue.

    La vit D infatti serve ad assorbire a livello intestinale il calcio contenuto negli alimenti ingeriti. Per cui se non c'è vitamina D è inutile mangiare uova formaggio e latte perchè il calcio non verrà assorbito e se non mangiamo alimenti contenenti calcio è inutile che ci sia la vit D.

    Per fortuna il calcio si può dosare nel sangue e sappiamo com'è la situazione e anche la vit D si può dosare e in ogni caso in base alla patologia del soggetto in causa si può sapere se ci può essere una carenza o no.

    Per esempio nell'insufficienza renale ed epatica quando il calcio si abbassa si deve dare vit D altrimenti il calcio non salirebbe neanche con chili di parrmigiano e nella menopausa diamo la vit D per facilitare l'apposizione di calcio nelle ossa visto che a quella età c'è l'osteoporosi. Nel rachitismo ( per fortuna ormai non esiste più da noi ) c'è carenza di vit D e le ossa sono fragili e si deformano.

    Quindi a qualunque età latte e sole e qualche controllo del sangue.

  • 1 decennio fa

    La vitamina D e legata all'assorbimento del calcio da parte dell'organismo.Comunque un basso livello di vitamina D porta come conseguenza fragilita' delle ossa,maggiore possibilita' di fratture(soprattutto negli anziani),rachitichismo,ecc,ecc...Nasce dalla scarsa esposizione solare(si,proprio cosi il sole aiuta ad assorbire tale vitamina),e la mancanza di cibi fondamentali derivati dal latte(formaggi,burro,e naturalmente il latte stesso,specie sé intero),le uova,e il pesce azzurro(sarde,alici).

    Fonte/i: dietetica e nutrizione
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.