Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 1 decennio fa

Mi date una ricetta per la festa di mia madre?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    primo, secondo o dolce?

    Primo

    Pappardelle con salsiccia e funghi champignon (freschi o surgelati)

    INGREDIENTI: burro, aglio, salsiccia senza pelle, funghi champignon, farina, vino bianco, sale, pepe, brodo, pappardelle all’uovo secche e parmigiano grattugiato.

    PROCEDIMENTO: riducete a piccoli pezzi la salsiccia e infarinatela, fate lo stesso con i funghi, sciogliete un pò di burro in una pentola saltapasta e aggiungeteci uno spicchio d’aglio tagliato in tre pezzi (che eliminerete prima di condire la pasta). rosolateci la salsiccia e quando sarà colorita metteteci i funghi, sfumate col vino e insaporite con sale e poco pepe. coprite col brodo e lasciate cuocere (man mano che il sugo si asciuga allungatelo leggermente con altro brodo).mettete a bollire una pentola d’acqua che poi salerete e nella quale cuocerete le pappardelle. quando la pasta è cotta, scolatela e saltatela nel sugo mantecandola con il parmigiano.

    Secondo

    INVOLTINI DI TACCHINO CON CARCIOFI

    Ingredienti:

    4 fette di petto di tacchino (se grosse, tagliare ciascuna in due)

    4 carciofi

    una tazza di brodo vegetale

    un mazzetto di maggiorana fresca o essiccata

    2 tuorli

    40 gr. di burro

    50 gr. di parmigiano reggiano grattugiato

    due cucchiaiate di pan pesto

    sale

    olio d'oliva

    maizena o farina 00

    mezzo bicchiere di vino bianco

    Preparazione:

    Pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e farli sbollentare pochi minuti a fuoco moderato. Metterli in padella e farli soffriggere nel burro. Versarli in un contenitore di vetro lasciar raffreddare qualche minuto e aggiungere i tuorli, il formaggio grattugiato, il pan pesto e la maggiorana. Salare.

    Disporre le fette di tacchino su un tagliere, disporre la farcia ai carciofi e arrotolare. Legare con spago da cucina. Infarinare e mettere a soffriggere su fuoco dolce in burro e olio caldi. Quando avranno preso colore aggiungere il vino bianco e farlo evaporare. Unire il brodo caldo. Cuocere ancora per 15-20minuti. Servire con purè di patate.

    Dolce

    TORTA DI MANDORLE ALL'ARANCIA

    Ingredienti:

    4 uova

    50 gr. di fecola di patata

    250 gr. di zucchero

    200 gr. di mandorle

    una bustina di lievito

    il succo di un'arancia

    scorza di arancia grattugiata

    Preparazione:

    Montare a lungo i tuorli con 200 gr. di zucchero.

    Tritare finemente le mandorle insieme al restante zucchero e alla scorza di arancia, quindi unirle ai tuorli montati precedentemente, amalgamare bene, aggiungere la fecola ed il lievito setacciati insieme e per finire incorporare, molto delicatamente, gli albumi montati a neve ben ferma.

    Versare il composto in una tortiera imburrata ed infarinata e cuocere in forno a 160° per 45 minuti circa.

    Far raffreddare e decorare con zucchero a velo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.