Francesco ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

Parafrasi del prologo dell'Aminta di Torquato Tasso?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    TE ne faccio i primi versi:

    (parla Amore) Io che sembro a vedermi per statura e abiti un bambinetto, mortale come voi, sono Amore e sono potente dovunque, in cielo, in terra, all'inferno; contro di me non avete possibilità né fisiche né intellettuali e non mi nutro di Ambrosia come gli altri Dei, ma sono felice se piangete e vi addolorate. In una mano porto la speranza, la gioia ingannatrice,nell'altra il sospiro, il tedio, il dolore e anche la morte.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.