vorrei fare dei cioccolatini per san valentino...ma ricette veloci!!!?

xkè non ho molto tempo...xkè posso farli soltanto venerdì e ho un paio di ora....qualcosa che subito si fa ma buonissimi...!!!

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    cioccolatini alle mandorle

    145 g mandorle pelate

    1 cucchiaio olio di semi

    65 g zucchero a velo

    2 cucchiai di Rum

    200 g cioccolato fondente

    Preparazione

    Preparate una teglia, foderandola con carta da forno.

    Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato, amalgamandolo con l’olio.

    Frullate 130 g di mandorle con lo zucchero a velo ed il Rum. Formate delle palline con questo composto, infilzatele con uno stecchino lungo ed immergetele nel fondente al cioccolato. Sgocciolatele e ponetele ad asciugare sulla carta da forno. Guarnite ciascun cioccolatino con una mandorla. Una volta seccati, disponeteli su dei pirottini di carta e serviteli o confezionateli

    raffaello

    100gr di cioccolato bianco

    10 wafer alla vaniglia

    mandorle senza la pellicina

    cocco disidratato

    Con queste dose mi sono venuti 16 Raffaello.

    Si comincia con lo sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco.

    Nel frattempo si sbriciolano i wafer alla vaniglia.

    Quando il cioccolato si è sciolto completamente unire i wafer.

    Mescolare bene e mettere in frigo per un po', giusto il tempo che l'impasto si solidifichi per poterlo maneggiare bene.

    Togliere il composto dal frigo, e con l'aiuto di un cucchiaino formare delle palline.

    Al centro di ognuna mettere una mezza mandorla quindi passare le palline nel cocco disidratato.

    Mettere ogni pallina in un pirottino di carta e riporre in frigo

    dolcetti al mars

    Ingredienti base :

    barrette Mars (quante ne volete!!)

    riso soffiato

    una noce di burro

    Procedimento: sciogliete a bagnomaria le barrette di Mars con una noce di burro (bagnomaria: tecnica che prevede un tegame più grande contenente acqua nel quale si pone uno più piccolo con, all'interno, ciò che bisogna sciogliere).

    Una volta che l'acqua ha raggiunto il bollore e il contenuto del tegamino inizia a sciogliersi...dovete stare attenti che l'acqua non entri nel pentolino più piccolo!!

    Quando le barrette si saranno completamente sciolte, spegnete il gas e aggiungete abbondante riso soffiato che amalgamerete con il composto cremoso.

    Il composto sarà pronto per essere disposto nei pirottini....fate solidificare appena....sono ottimi!

    CIOCCOLATINI DOPPIO GUSTO

    Ingredienti (per circa 40 cioccolatini):

    Farina................70 gr.,

    Mandorle spellate.....30 gr.,

    Nocciole sgusciate....30 gr.,

    Zucchero..............50 gr.,

    Burro.................50 gr.,

    Vaniglia in polvere...1 pizzico,

    Sale..................1 pizzico,

    Cioccolato bianco.....200 gr. ,

    Cioccolato fondente...200 gr. .

    Far tostare leggermente le mandorle e le nocciole nel forno. Poi spellarle e tritarle fino a ridurle in polvere.

    Setacciare la farina, metterla a fontana e unirvi il burro a pezzetti, lo zucchero, il sale, la vaniglia, le mandorle e le nocciole in polvere. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e impastare con le mani senza lavorarli molto. Avvolgere il composto in carta trasparente e metterlo da parte (nel frigo) almeno per mezz'ora.Tagliare l'impasto in cubetti grandi, un po più piccoli di una noce. Formare delle palline e sistemarle in una teglia foderata di carta forno o imburrata e spolverata di farina. Farle cuocere per 30 minuti a 180 e lasciarle raffreddare.

    Tagliare il cioccolato fondente a pezzetti e farlo fondere a bagnomaria. Immergere una alla volta, le palline e metterle sopra una griglia in un luogo fresco, fino a far rapprendere il cioccolato.

    Fare la stessa operazione con il cioccolato bianco fuso a bagnomaria, immergendo di nuovo le palline e mettendole ad asciugare. Quando saranno belle asciutte, sistemarle nei pirottini di carta e farne quel che si desidera: servirle in un piatto, oppure riempire una scatola di latta ornata con nastro rosso, .. Insomma, la fantasia non vi manca!!

    CREMINI

    Ingredienti:

    200 gr. cioccolato fondente,

    200 gr. cioccolato al latte,

    100 gr. nocciole tritate,

    50 gr. panna da montare.

    Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente. Unire le nocciole tritate, mescolando continuamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendere metà del composto e stenderla su un vassoio, livellando la superficie con una spatola. Mettere il vassoio in frigorifero e tenere in caldo l'altra metà del composto. Scaldare la panna. A parte sciogliere il cioccolato al latte a bagnomaria ed aggiungerlo, mescolando, la panna bollente. Prendere il preparato e distribuirlo uniformemente sul cioccolato fondente freddo. Livellare con la spatola la superficie e mettere il vassoio in frigo per 15 - 20 minuti. Toglierlo dal frigo e stendere un nuovo strato di cioccolato alle nocciole. Mettere di nuovo nel frigo e lasciare riposare 3-4 ore. Trascorso questo tempo, tagliare con il coltello, tanti quadratini per ricavare la tipica forma del cremino.

    ciaoooooooooo

  • Adel G
    Lv 5
    1 decennio fa

    suocero pasticciere...

    Gli ingredienti base per creare i ciccolatini sono 50-60 grammi di panna fresca e 100 grammi di cioccolato.

    Si possono preparare in molti modi. Ci sono cioccolatini stampati con crema ganache all'interno, per esempio, dove la ganache è molto morbida. Oppure la ganache può essere più consistente, tagliata e poi glassata, come per i cremini o i tartufini. Ma cos'è la ganache? Altro non è che il delizioso ripieno dei cioccolatini.

    Una curiosità: il termine ganache è nato per puro caso in un laboratorio Parigino e sta ad indicare un insulto, traducibile come "incapace", rivolto ad un aiutante del pasticcere che per errore aveva versato del latte bollente in una bacinella colma di cioccolato. L'aiutante, cercando di rimediare all'errore, si mise allora a mescolare ottenendo un risultato inaspettato: una crema morbida dal gusto ottimo. Ed ecco perché oggi ganache sta ad indicare il ripieno morbido che all'interno dei cioccolatini.

    Come si prepara la ganache? Bisogna portare a bollore la panna, poi aggiungere il cioccolato grattugiato e, infine, liquore o spezie per aromatizzare la ganache. Poi aspettare che si raffreddi.

    Per il cioccolato, invece, bisogna far sciogliere a parte del cioccolato da fondere Perugina, in un tegame a bagnomaria, o nel microonde. Qui interviene il processo del temperaggio, dopo il quale si preparano i gusci di cioccolato in uno stampo per cioccolatini. Lo stampo va riempito con la ganache, poi si chiudono gli stampi con altro cioccolato temperato. Refrigerare lo stampo per qualche minuto e i cioccolatini sono pronti!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io prendo le uova, le faccio a pezzetti e le sciolgo a bagnomaria (aggiungendo pochissima acqua per ammorbidirle un po'). Quando hai ottenuto una crema liscia e senza grumi aggiungi 1 baretta d cioccolato. Prendi ora delle formine di carta che puoi acquistare in qualsiasi supermercato e riempili, aiutandoti con un cucchiaino, con il composto e mettili in frigo ad indurire.

    e poi ekko a te alcune ricette

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.