Enrico A ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

CENTRALI NUCLEARI...io penso che sia una follia?

In America punteranno tutto sulle rinnovabili,da noi politici incapaci sul nucleare che se va bene funzioneranno tra dieci anni...saranno utili o è una enorme FOLLIA

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    è una follia x tempi e denaro (costruzione e mantenimento). L'Italia è il paese con minori risorse in Europa (risorse tipo carbone, ferro, petrolio), ma il paese con + possibilità di energia eolica (x es la potente bora di Trieste ma anke in tutte le valli), di energia idroelettrica (siamo una penisola e vi sono molti fiumi), di energia solare (quanto sole ce nel Sud Italia!!!). Inoltr si possono sfruttare le biomasse. Aggiungo altre 2 cose: 1- La Germaia sfrutta il solare molto ma molto + di noi (e hanno meno luce!!). 2- la Svezia soddisfa quasi la metà del proprio fabbisogno energetico con biomasse e idroelettrico ed ha un programma di eliminare completamente il petrolio entro il 2020. Detto questo il nucleare è una follia!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    concordo, molti italiani dicono che spendiamo troppi soldi nella richiesta di energia da altri stati e che dovremmo quindi costruire 1 centrale nuc. x attutire i costi e diventare quindi indipendenti. è giusto, ma non sul fatto del costruire la centrale: anzitutto x il costo, poi bisogna pensare al fatto del pericolo, di dove mettere le scorie radioattive, ma soproattuto della coscenza: se le costruissimo sapremmo in cuor nostro di var male alla natura e allo spazio che ci circonda. dicono che tanto siamo circondati dal pericolo: la francia e la germania sono piene di centrali, finiremmo immersi comunque! concordo ma ribatto allo stesso tempo tornando al discorso della coscienza. poi ancora, i soldi.sono loro la causa di tutto!! io penso che si potrebbero fare tantissime centrali di fonti rinnovabili con i soldi delle centrali ecologiche!! e queste non sono pericolose ne inquinanti!! ma che si diano 1 mossa anche con le macchine ecologiche diamine! non se ne può + con stò petrolio! concludo quindi dicendo: BRAVO OBAMA! TU DARAI 1 SVOLTA AL MONDO INTERO! POSSIBILE CHE IN TUTTI QUESTI ANNI NESSUN POLITICO SIA SINCERO E GIUSTO COME LUI ??

  • 1 decennio fa

    vedo il nucleare come un pericolo

  • 1 decennio fa

    e' zenzaltro una FOLLIA , dove le mettiamo le scorie?

    rubbia sul nucleare

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Björn
    Lv 4
    1 decennio fa

    Hai ragione. E poi quando saranno attive, ci saranno già le nuove centrali di 4 generazione, per cui quelle che si costruirebbero adesso diverranno superate. Siamo proprio degli idioti.

  • 1 decennio fa

    e' l'unica fonte che puo' dare energia a chi non ne possiede e comunque concordo pienamente che il nucleare e' un pericolo immenso (non le centrali) ma gli arsenali in giro per il mondo ..basta un nulla per distruggere la terra ,ho visto proprio tempo fa superquark

    Fonte/i: ho sempre seguito
  • 1 decennio fa

    L' 8-9 novembre 1987 si votò in Italia per cinque quesiti referendari: due sulla giustizia e tre sul nucleare, e sull' onda emotiva del disastro terrificante che avvenne in Ucraina il 26 aprile 1986 alle ore 1:23:44 presso la centrale nucleare del V.I. Lenin Memorial Chernobyl Nuclear Power Plant Chernobil in linea generale negli anni subito successivi (tra il 1987 e il 1995), ci si è preoccupati soprattutto di procedere alla definitiva ed effettiva chiusura degli impianti in esercizio. Siamo costretti a comprare l' energia elettrica dalle centrali nucleari francesi oggi considerate più sicure di quelle del passato. I governati ,hanno le mani legate per questo, e anche per abbrogare l' esito del referendum ma anche per il tempo che stringe data la crescente necessità e dalla paura della gente che e restìa a qualsiasi cambiamento non essendo per altro disposta a tornare ad usare le candele. La Follia sarebbe non costruire nessuna centrale Atomica, ma se hai un' altra soluzione, dilla, non tacere, il mondo ha bisogno di qualche idea in più.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.