enzoyack39 ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

problema di fisica 10 punti a chi mi aiuta?

Un carrello carico di mattoni ha una massa totale m = 18.0 kg ed è trainato a una velocità costante

v = 20 cm/s da una fune. La fune è inclinata di un angolo θ = 20.0° rispetto all’orizzontale e il

carrello si muove di un tratto s = 20.0 m sulla superficie orizzontale. Il coefficiente di attrito

dinamico tra carrello e superficie è μd = 0.500.

a) Qual è la tensione della fune?

b) Quanto lavoro compie la fune sul carrello?

c) Qual è l’energia dissipata per attrito?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Poiché la velocità è costante, l'accelerazione è nulla. Quindi, detto X l'asse parallelo e concorde con la velocità V del carrello deve essere nulla la somma delle componenti X delle forze che agiscono sul carrello:

    F cos20° - ud N = 0

    proiettando su Y verticale verso l'alto, si ha:

    - mg + Fsen20° + N = 0

    da cui

    N = mg - F sen20°

    ed infine

    Fcos20° - ud(mg - Fsen20°) = 0

    da cui

    F(cos20° + ud sen20°) = ud mg

    (a) F = ud mg/(cos20° + ud sen20°) = 79,4 N

    (b) L = F s cos20° = 1492 J

    (c) Poiché l'energia cinetica del carrello è costante, è nullo il lavoro compiuto da tutte le forze, quindi il lavoro delle forze di attrito è opposto a quello della forza motrice calcolato al punto (b).

  • Anonimo
    1 decennio fa

    a)Fa=mgμd=88,2N (attrito)

    a=0m/s^2 Ff=88,2/cos20°=93,86N (tensione)

    b)L=FxS=88,2Nx20m=1764 J

    c)L= -1764J

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.