Staccare gruppi di continuità e ciabatte ?

Spegnendo i gruppi di continuità e le ciabatte ( multiprese elettriche ) dagli appositi interruttori, si staccano davvero dalla corrente o è sempre meglio staccare proprio la spina ? Faccio questa domanda anche per sapere in caso di temporali come bisognerebbe fare...

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Dipende dal gruppo di continuità. Se tu hai un gruppo di continuità con l'ingresso e l'uscita anche della linea telefonica, non ti serve assolutamernte staccare la linea per paura dei fulmini, perchè sono protette..-

    Ma se dai retta a me prendi un gruppo di continuità tosto come quello che ho io costa circa 90 euro o giù di lì, è delle KRAUN e regge 1000 Watt. KRAUN 1200 - VA

    Io ci ho collegato: Computer, monitor, stampante, modem telefonico o Router ADSL, 2 telefoni, i caricabatterie di due cordless ed un fax, e le casse acustiche. Il Gruppo ha anche un ingresso con uscita protetta della linea telefonica. Dal computer ho scanner e webcam alimentate da USB, e la stampante che prende i dati dalla USB. Quindi ho tutto utilizzabile insieme.

    La presa a ciabatta ha sette posti, ed è fatta in maniera intelligente: Le spine tedesche sono orientate A 45 GRADI, così i vari trasformatorini da presa non si disturbano e non si incrociano, essendo i fori della presa inclinati uno rispetto l'altro. Lo vedrai dalle illustrazioni. ha ingresso ed uscita protette anche essa della linea telefonica.

    Per il sito della KRAUN:

    http://www.kraun.it/pages/products/datasheet.shtml...

    Fai la somma in WATT delle utenze prima di acquistare:

    Anche su e Bay trovi anche il gruppo che ho io KRAUN 1200 VA - Ma Io l'ho comprato in un negozio...fallo anche tu.-

    Questo il sito e Bay dove lo vedi.

    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=...

    il mio è identico quello della prima illustrazione a sinistra.-

    INSTALLAZIONE CONSIGLIATA:

    Attacchi il gruppo alla rete e ce lo lasci connesso, interponendo una spina antifulmine. L'uscita del gruppo (ne hanno due almeno) la colleghi alla ciabatta, e tutte le prese e spine a parte il PC le lasci connesse solo alla ciabatta. Ora poi spiego perchè.

    Prenditi una ciabatta per PC che ha la protezione sia con fusibili di sicurezza, contro i fulmini ed ha il varistore in ingresso per tagliare i picchi di tensione.-

    Per le multiprese: la più completa, che ho io, quella multi 8 KRC7

    http://www.kraun.it/pages/products/list.shtml?prod...

    Essa ha la linea telefonica in ingresso con uscita alla linea telefonica con protezione verso il modem od il router..come ho detto sopra

    In tal modo staccato l'interruttore della ciabatta, tutto è isolato dalla rete, anche il monitor che non serve resti acceso a PC spento, mentre il gruppo può continuare a caricarsi senza consumare nulla o quasi, non avendo assorbimenti.

    Potresti staccarlo e inserirlo solo quando usi il PC, ma ma se hai i telefoni che vanno con modem alimentato da rete, dei cellulari da ricaricare o dei cordless, lascialo, altrimenti ti troveresti in caso di mancanza di tensione anche senza telefoni.- Il modem per i telefoni ed internet o Router va a corrente....con trasformatorini da rete, o USB di solito.

    Quindi, tu avessi anche modem telefonico dalla rete internet e linee telefoniche dipendenti dalla rete, che devono essere sempre connesse ed alimentate per fare funzionare i telefoni di casa, utilizzi in questo modo il Gruppo:

    Spina antifulmine direttamente connessa alla presa a muro; alla presa antifulmine colleghi il Gruppo di continuità, con il suo cavo di alimentazione; Alla prima uscita del gruppo puoi collegare il PC da solo, perchè è quello più importante; alla seconda uscita colleghi invece la ciabatta con tutte le altre utenze, monitor compreso.

    Se per errore tu spegnessi l'interruttore della ciabatta, si spegnerebbe tutto, monitor compreso ma non il PC.-.

    Le Extratensioni e sbalzi di tensione od interruzione fanno entrare subito entro pochi millisecondi il gruppo in funzione. Se sei su internet e stai navigando e contemporanemanete stessi anche stampando, nemmeno te ne accorgi, se non per un leggero rallentamento della stampante...ma ricordati che sei a pieno carico in quel momento, e nemmeno perdi la connessione!.-

    Prova a staccare di colpo la spina dal muro del gruppo e te ne renderai conto.-

    Credo che non esista nulla di meglio per fare simultaneamente o quasi le seguenti operazioni:

    Caricare due telefoni cordless, alimentare il modem/router ADSL dei telefoni e di Internet, mantenere la data e l'ora del fax e permetterne anche il funzionamento, alimentare PC e Monitor, alimentare la stampante (il motore della stampante) , alimentare le casse acustiche amplificate audio del PC.

    Puoi tranquillamente: Lavorare al PC, chattare, o videochattare, navigare, e stampare, tutto assieme, ricevere o mandare fax, telefonare. Tutto questo è possibile con questo sistema di collegamento e con questo Gruppo di continuità, veramente superbo.- A pieno carico fino a quasi dieci minuti (a 1000 WATT di carico intendo, più o meno la potenza di una stufetta elettrica) di autonomia; racomando massimo 8 minuti per avere il tempo di staccare e spegnere corretttamente il pc. Se sono solo attaccati mode

    Fonte/i: Installazione personale, possiedo sia la ciabatta protetta che il Gruppo di continuità di cui scrivo sopra. Inoltre la logica dice di far si che staccando la ciabatta tutto resti disattivato, altrimenti dovresti allo spegnimento del PC spegnere sempre anche il monitor che normalmente resta in stand by.- La spia del monitor A COMPUTER SPENTO ANCHE SE DI DIVERSO COLORE segnala che in ogni caso esso è sempre sotto tensione.- Il gruppo è bene che resti acceso, perchè lavora ricaricando se necessario, le batterie in tampone. Non lavora durante l'uso normale, se stacchi la spina entra in azione l'inverter (segnalato dal ronzio tipico)
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ciao,direi che per tagliare la testa al toro senza preoccuparsi di interruzione di un solo filo o di entrambi è meglio staccare la spina di corrente...risparmi un bel po' di danni fatti da una scarica.

    Fonte/i: elettricista
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    No.

    Gli interruttori di quasi tutti gli apparecchi elettrici e delle ciabatte sono UNIPOLARI ovvero dei 2 fili di corrente che arrivano dalla presa ne scollegano SOLO UNO.

    In caso di temporale o partenza per le ferie la cosa migliore e' staccare completamente spine, cavi di antenna e cavi telefonici dalle rispettive prese.

    Ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.