Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 1 decennio fa

Chi mi da qualche consiglio su come?

alimentare la mia cricetina russa?

Cosa darle,le quantità e tutto il resto..

grazie mille da me e Pallina:)

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao!!

    Allo..

    Il Criceto domestico è un animale prevalentemente erbivoro, che tuttavia è in grado di cibarsi anche di carne. In linea generale per un Criceto adulto sono necessari ogni giorno:

    5 gr. di alimento secco (miscele di semi acquistabili nei negozi),

    20 gr. di alimento fresco (verdura e frutta non fredde di frigorifero),

    10 gr. di alimento proteico (formaggio, carne, uovo sodo). Fra gli alimenti proteici possono essere compresi 2-3 ml di latte.

    Quindi ti scrivo anche cosa POSSONO mangiare:

    avena, grano, soia, miglio, farro, orzo, mais e girasole. Non eccedere nella somministrazione di semi di girasole, sono molto grassi e possono imbruttire il pelo.Tutte le insalate, piselli con baccello, carote, pomodori (ma non il picciolo), finocchio, cetrioli, sedano.Mele, pere, ciliegie, albicocche, uva, fragole, mandarini, prugne, pesche, melone, anguria, frutti di bosco, arancia, banana, fichi, pompelmo.Noci, mandorle, pinoli, fichi (tutto in minime dosi poichè molto grassi o troppo dolci per il criceto).Pane e pane tostato, pasta cruda, uovo sodo.Fegato di vitello, pollo, carne magra e tenera tagliata a pezzi, tonno senza olio.Formaggi a pasta molle, ricotta, parmigiano, pecorino, mozzarella (minime dosi poichè molto salati per l'animale), yogurt alla frutta o al naturale.Acqua, latte, succhi di frutta diluiti in acqua.

    invece qui ti scrivo i cibi che NON possono essere somministrati:

    Ciccolato,merendine,patatine,barbabietole,asparagi,cavolo,cavolfiore,foglie di gelso e i fagioli.

    e quindi evita di somministrare verdura e frutta fredde di frigo, bagnate o con segni di deterioramento. Se l'animale non le consuma entro le 24 ore, togliere i residui dalla ciotola o dalla gabbia poichè potrebbero marcire o ammuffire. Se si somministra troppo alimento vegetale, si corre il rischio che al criceto venga la diarrea.Evitare di somministrare verdura e frutta fredde di frigo, bagnate o con segni di deterioramento. Se l'animale non le consuma entro le 24 ore, togliere i residui dalla ciotola o dalla gabbia poichè potrebbero marcire o ammuffire. Se si somministra troppo alimento vegetale, si corre il rischio che al criceto venga la diarrea.La carne deve essere scottata prima di essere somministrata al criceto. Il tonno deve essere al naturale e va ben sgocciolato prima di essere dato in pasto all'animale. Il tonno sott'olio non va bene poichè troppo unto. Saltuariamente possono essere somministrate anche crocchette per gatti alla carne, soprattutto se la femmina è incinta o sta allattando. Sebbene i criceti adorino i semi, e soprattutto quelli di girasole, evitare di riempirgli la ciotola solo di questo alimento. Se somministrati in dosi elevate, i semi rendono il mantello opaco e coperto da una patina di grasso. E' corretto variare la loro dieta mettendo a disposizione ogni giorno piccole dosi di frutta e verdura e saltuariamente (un paio di volte alla settimana) formaggi o uova (vedi tabella).Gli stick ricoperti di semi vanno regalati al criceto saltuariamente; sono prodotti che, se dati con insistenza, ingrassano l'animale poichè contengono zuccheri.

    Ciaooo e BUONA FORTUNA!

  • 1 decennio fa

    Scegli pure i preparati apposta per i criceti, magari anche un integratore, dai a Pallina della frutta, sia dura che morbida. Ricorda che i criceti sono onnivori, quindi hanno bisogno anche di un po' di carne o uovo. Non spaventarti se non beve quando ha l' insalata, perché essa è una riserva d'acqua.

    Buona fortuna con Pallina, salutoni da me e Fiocco, il mio bellissimo whinter white.

  • 1 decennio fa

    ciao, alla tua cricetina puoi darle 2 volte al giorno l'insalata,pomodoro oppure la mela. ovviamente deve avere sempre i cereali nella scodellina.

    spero di esserti di aiuto.ciao!!

  • 1 decennio fa

    il cibo confezionato va benissimo, e se vai in negozio ti aiutano di sicuro a scegliere quello della marca migliore...per le quantità di solito si regolano da soli per fortuna per cui lasciagliene un pò a disposizione e rimpingua quando è carente. I criceti russi dormono molto per cui vedrai che imparerai in fretta i suoi tempi. ^ ^

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Halo
    Lv 5
    1 decennio fa

    In cattività la sua alimentazione dovrà essere varia ed equilibrata: è sconsigliabile, una dieta esclusivamente a base di semi (soprattutto quelli di girasole), che pur essendo uno dei loro piatti preferiti, sono grassi e poveri di proteine e vitamine.

    Sono attualmente in commercio speciali mix (orzo, avena, grano, soia e girasole) per criceti che contengono alimenti indispensabili per la loro alimentazione.

    I criceti vanno nutriti sopratutto di sera perché hanno una vita prevalentemente notturna.

    Per quanto riguarda le bevande, oltre all'acqua, si possono dare, succhi di frutta diluiti o succo di pomodoro;

    il contenitore ideale per contenere i liquidi è il beverino a goccia o a base larga.

    I cibi consigliati sono: pane, grissini, crackers, formaggi, biscotti secchi, Corn-flakes, frutta secca (possibilmente non salata), mele, pere, banane, fragole, ciliege, pesche, qualche carota, sedano, piselli, finocchio, pomodoro (ben lavato e senza picciolo), lattuga, patate bollite.

    Quelli da evitare, che nuocciono gravemente alla salute del criceto sono: cioccolato, aglio e cipolla, cavoli, mix per conigli, caramelle e dolciumi vari, fagioli (altamente velenosi).

    Un bacione anche per Pallina =) ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.