Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeMedicina · 1 decennio fa

quali sono i sintomi dell'ipertiroidismo?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    I segni più comuni sono:

    Gozzo;

    Tachicardia (aumento della frequenza cardiaca) che può trasformarsi in fibrillazione, cioè il cuore perde la sua ritmicità e pompa il sangue in maniera caotica, questa è una situazione pericolosa ed è necessario intervenire prontamente;

    Tremori, tipicamente limitati alle mani;

    Cute calda;

    Segni oculari: si può avere oftalmopatia infiltrativa, come nel morbo di Basedow, oppure retrazione delle palpebre che causa lo sguardo sbarrato dell’ipertiroideo

    I sintomi più frequenti sono:

    Nervosismo ed iperattività

    Palpitazioni

    Tachicardia

    Insonnia

    Aumento della sudorazione

    Ipersensibilità al caldo

    Astenia (mancanza di forze)

    Aumento dell’appetito

    Perdita di peso

    Diarrea

    Alterazione del ciclo mestruale

  • 7 anni fa

    Ciao, ti consiglio questo articolo: "Tapazole e aumento di peso corporeo" http://goo.gl/xg7U6Q

  • 1 decennio fa

    ecco quà...

    I segni caratteristici di questa forma di ipertiroidismo sono:

    ingrossamento della ghiandola tiroidea, entrambi i lobi tiroidei sono diffusamente e simmetricamente aumentati di volume (gozzo tossico diffuso),

    oftalmopatia infiltrativa dovuta ad infiltrazione di cellule che intervengono nei processi infiammatori (linfociti) nei muscoli extraoculari, il paziente ha edema periorbitale e protrusione dei bulbi oculari (esoftalmo)

    dermopatia dovuta ad infiltrati di cellule nel derma solitamente a livello del dorso delle gambe.

    Adenoma tossico di Plummer o morbo di Plummer

    Consiste nella presenza all’interno della tiroide di un adenoma (tumore benigno) iperfunzionante, mentre il restante tessuto tiroideo è funzionalmente inibito per il controllo da parte dell’ipotalamo e dell’ipofisi. Per questo motivo non sempre compare ipertiroidismo, solo quando l’adenoma "autonomo" provoca un ipertiroidismo clinicamente evidente si parla di adenoma tossico. Il paziente è spesso asintomatico e la diagnosi avviene casualmente mediante l’esame obiettivo al collo, dove si può apprezzare di regola un unico nodulo. La diagnosi di adenoma tossico viene fatta mediante scintigrafia.

    Gozzo tossico multinodulare

    La tiroide può presentare un gozzo multinodulare, ben apprezzabile mediante l’indagine ecografica, cioè si ha una ghiandola che presenta all’interno più noduli, normofunzionante, cioè che non produce un aumento della sintesi degli ormoni tiroidei. A distanza di anni può comparire un ipertiroidismo, la cui causa scatenante può essere l’assunzione di sostanze iodate.

    L’adenoma tossico ed il gozzo multinodulare vengono curati chirurgicamente o mediante la somministrazione di iodio radioattivo.

    Altre cause di ipertiroidismo, più rare, sono secondarie ad ipersecrezione di TSH, come può avvenire nel caso di un adenoma dell’ipofisi. Ancora si ricordi l’ipertiroidismo fittizio che compare in seguito all’assunzione di ormoni tiroidei a scopo dimagrante, in cui è tipicamente assente il gozzo.

    Tiroiditi

    Le varie forme di tiroiditi hanno generalmente una fase ipertiroidea. Ne parleremo in maniera dettagliata nella IV° parte.

    Sintomi e segni comuni a tutte le forme di ipertiroidismo

    Le manifestazioni cliniche dell’ipertiroidismo sono in gran parte riconducibili all’aumento del metabolismo ed all’iperattività del sistema nervoso. Si noti che l’esordio ed il quadro clinico della malattia è variabile, in particolare nelle persone anziane possono essere presenti solo alcuni sintomi o addirittura possono essere asintomatici. Più frequentemente il paziente si reca dal medico lamentando irritabilità, dimagramento e perdita di peso.

    I segni più comuni sono:

    Gozzo;

    Tachicardia (aumento della frequenza cardiaca) che può trasformarsi in fibrillazione, cioè il cuore perde la sua ritmicità e pompa il sangue in maniera caotica, questa è una situazione pericolosa ed è necessario intervenire prontamente;

    Tremori, tipicamente limitati alle mani;

    Cute calda;

    Segni oculari: si può avere oftalmopatia infiltrativa, come nel morbo di Basedow, oppure retrazione delle palpebre che causa lo sguardo sbarrato dell’ipertiroideo

    I sintomi più frequenti sono:

    Nervosismo ed iperattività

    Palpitazioni

    Tachicardia

    Insonnia

    Aumento della sudorazione

    Ipersensibilità al caldo

    Astenia (mancanza di forze)

    Aumento dell’appetito

    Perdita di peso

    Diarrea

    Alterazione del ciclo mestruale

    Fonte/i: sono ipertiroidea...
  • 1 decennio fa

    Perdita di peso, affaticamento,apatia, depressione, palpitazioni, aritmia, poliuria, sudorazione, dispnea, infertilità nausea, vomito ecc....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.