romeo22 ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 1 decennio fa

Perchè si è diffusa,tra un certo tipo di donne,la moda delle biciclette rigorosamente maschili ?

Sembra quasi un messaggio o comandamento trasversale per un certo tipo di donne , giovani,snelle,longilinee,piacevolmente androgine , sempre corredate di bottiglietta d'acqua Vitasnella nello zainetto,frequentatrici di palestre di full contact boxe tailandese, disinvolte,pronte di riflessi e con la parlata tipo Isabella Rossellini : acquistare ed usare biciclettone classiche maschili,nere o bianche. La moda imperversa già da qualche anno : infatti sono calate tra le donne giovani le vendite delle bici da donna "olandesi",con il telaio a parentesi curva , per capirci. La scelta del maschil biciclettone da turismo appare come una simbologia di categoria . Osservate anche voi il fenomeno ed esprimete la vostra interpretazione.

Aggiornamento:

Michiyo : nella mia attenta osservazione del fenomeno , il cambio o le mountainbike o le citybike non c'entrano proprio . Le donne di cui parlo io non userebbero mai la "bici da donna" neanche se ben munita di cambio Shimano o altre marche.

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, secondo me oltre a alle ragioni indicate da Michiyo ce n'è un'altra molto importante:

    l'utilizzo della bici in questi ultimi anni è aumentato moltissimo:

    1) in città

    perchè andando al lavoro su 2 ruote risparmi e a volte arrivi addirttura prima, non prendi multe e non devi aspettare il tram!

    si può mangiare come lupi senza ingrassare un etto e si dorme come angioletti!

    2) in campagna e nel tempo libero

    perchè in mezzo a tanti casini questa crisi una cosa buona almeno l'ha portata, dato che stiamo riscoprendo il piacere delle cose semplici e a molti piace organizzare delle belle gite in campagna la domenica, con moglie e figli al seguito (i bimbi poi sono felicissimi e dimenticano per qualche ora la playstation o il giocattolo che hanno visto in nTV)

    Solo che in quest'ultimo caso usando i modelli olandesi o comunque da città fai uno sforzo enorme!

    Io infatti di bici ne ho 2 (olandese appunto, e da trekking... però rosa e con la canna inclinata, così mè più "femminile"), però non tutti hanno i soldi per comprarle o una cantina abbastanza grande!

    Io poi abito da sola ma pensa un po', una famiglia di 3 persone con 6 bici da ritirare... sarebbe assurdo!

    Quindi tutti scelgono un mezzo "universale" che vada bene ovunque e risolvono il problema.

    Che ne pensi?

  • 1 decennio fa

    sinceramente le biciclette da donna sono abbastanza brutte,

    quelle da uomo più carine.

    Fonte/i: la mia interpretazione
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    ... invidia del pene.

  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa

    Non ho notato tanto questa cosa, quanto un aumento di city bike e mountain bike o bici comunque con il cambio. E credo proprio che la differenza sia questa. Pedalare con la bicicletta che chiami "olandese" è faticosissimo, se ti trovi anche solo una salitina e non sei allenata (io odio andare in bici!) mentre con il cambio è più facile, meno faticoso. Però questi modelli sono maschili, quindi credo che derivi da questa cosa. D'altronde non è che abbia più visto molte bici da uomo senza cambio in giro...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non portando più la gonna non hanno bisogno delle bici da donna(che sono più brutte).

    Possono fare le dure quanto vogliono,ma la natura ci ha creati differenti e complementari e non è certo una palestra o una bici a cambiare qualcosa.Se anche una donna sembra e si comporta da dura,ben venga.Non mi piacciono le femminucce che fanno i capricci per qualsiasi cosa.Almeno per me vale questo discorso,ho un carattere forte e preferirei una donna che potesse(nei suoi limiti di femminilità) tenermi testa.Ne ho conosciute così e siamo stati insieme benissimo.Essere forti non vuol dire essere virili,usare bici da uomo non significa essere uomo.

    Vero è che la società soprattutto negli ultimi decenni ha proposto una mascolinizzazione delle donne e un effemminatezza maschile.Ma non durerà in eterno e soprattutto la natura vince su qualsiasi condizionamento umano

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.