Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

Quindi voi italiani volete una nazione dove non ci sia nessun omicidio, nessuno stupro, nessun problema?

Ho capito, ma chi la pensa così secondo me è un pazzo criminale.

E se se la prende con chi non c'entra niente, mi sembra un pazzo criminale che vuole dare una vittima sacrificale a un Dio che permetta che il desiderio si realizzi.

C'è una grande probabilità che questo sia un disturbo della personalità di massa provocato dalla televisione, dalle pubblicità e dai TG.

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    E' infatti impossibile, ed innaturale. E' connaturato all'esistere avere una certa dose di "problemi": è peraltro connaturato alla natura umana cercarne la soluzione, identificandone perciò le cause. La soluzione dei problemi può essere anche complessa e paradossalmente ne crea altri: quindi ci vuole un equilibrio ed a volte subentra la necessità di accettare come "fenomeno" qualcosa definibile come "problema". Ad esempio: d'inverno fa freddo che facciamo? Ci chiudiamo in casa come gli animali ke vanno in letargo o cerchiamo di vestirci di più? Accendiamo un falò ogni dieci metri? Ed è poi un problema avere freddo? Non si può arrivare a tarpare la libertà delle persone spiandole ogni secondo con telecamere, illuminando a giorno la notte, per un paio di aggressioni; si è arrivato a danneggiare l'economia tarpandola con mille regole per rispettare l'ambiente, per ipertutelare la sicurezza (o l'incoscienza) degli addetti, per impedire il riciclo dei danari guadagnato con mezzi diversamente leciti; viviamo in pastoie, divieti, limitazioni solo 20 anni fa ritenute cose da sceneggato catastrofico fantapolitico. Ci sono però cose come l'immigrazione che vanno arginate, su cui si può lavorare per limitarne i problemi conseguenti, questo sì. Del resto i migranti per risolvere loro presunti problemi ne creano altri ad altre persone e ciò nn va, assolutamente. Io il fattore "stupri" così enfatizzato nn lo vedo come problema, anche perchè le soluzioni ci sono: un pò di morigeratezza nella vita sociale, un pò di cautela (quella ke kiede ed accetta in piena notte un passaggio da un immigrato sconosciuto e nordafricano - sono i più coinvolti in certi atti - e viene stuprata....insomma, siamo all'autolesionismo!). E' un fenomeno sempre esistito, solo che oggi viene esagerato a fini politici, mentre si coprono col suo clamore altre cose molto più serie. Serie? Sì, xkè lo stupro non avviene per lavoro, ma sempre a seguito di fenomenologie legate al "divertimento", ad atteggiamenti nn necessari e modificabilissimi. Per me i problemi creati dagli immigrati sono altri, ma nn se ne parla. Peraltro, sono stufo di sentire ogni giorno la parola "allarme" o "emergenza". Piove, è emergenza maltempo; nn piove, emergenza siccità, ci dicono di non lavarci e ci vogliono insegnare che la puzza del partner ci deve piacere; ci sono le auto, emergenza smoggg, nn ci sono, aiuti al mercato ed alle Case per emergenza occupazione; i tassi sono bassi, emergenza inflazione, i tassi sono alti, emergenza recessione... Ogni cosa che facciamo fa l'onda, come uno scafo nell'acqua, e le conseguenze possono piacere e non piacere a taluni piuttosto che a tal altri. Certo nn può esistere un paradiso senza problemi.

  • 1 decennio fa

    In effetti sarebbe impossibile avere zero criminalità, però certi crimini legati ai clandestini potrebbero essere drasticamente ridotti con un approccio serio alla questione, e soprattutto smettendo di tagliare i fondi a Polizia e Carabinieri come ha fatto il governo.

  • 1 decennio fa

    Come fosse antani, noi siamo in due perlomeno,l'olomorfismo delle pubbliche relazioni ci brematura in ogni nostro carsio che, almeno attualmente, non tapioca nell'altri imbelti gli ufficiosi giudiziari della lotta all'inflazione.Che poi mi spieghino, i signori politici, come si può nervare i costerti costituzionale coadiuvando la coercizione individuale, in un paese democratico? Giammai mi sottrarrò al mio prosieguo fiscale nel modo più imparicretico dello scartellamento di destra.Lo dice anche il vicesindaco,capisci?

  • E che ci vuoi fare, Bimbumbam e i cartoni animati japponesi duramente censurati ci hanno traviato in questo modo.

    Noi qua viviamo ancora nel mondo delle favole, ma grazie, grazie davvero di averci aperto gli occhi. --___--

    (Ma che stai a ddì.)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    noi ITALIANI vogliamo dei politici che facciano gli interessi degli italiani e non solo gli interessi del nano

  • antani
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ma che stai a dì?

    aaaah, scusa, non avevo letto il tuo nickname

    Fonte/i: Quoto Giado M, ovviamente !
  • 1 decennio fa

    Proprio nessuno è un' utopia, ma diminuirli si può fare ed è fattibile.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Impossibile

  • Volere uno stato senza nessun omicidio, nessuno stupro e nessun problema vuol dire che stai andando contro un utopia un desiderio inrealizzabile e quel qualcuno è un pazzo criminale proprio come dici te.

    il motivo per il quale questo fatto non può avvenire è perchè nessuna è uguale ci sarà sempre qualche depravato, omicida, stupratore o qualche persona che commetterà dei crimini

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non penso sia un desiderio solo di noi italiani...pazzo criminale?? è un'autobiografia vero?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.