Ho sempre pensato di essere etero ma forse sono una lesbica intrappolata in un corpo di uomo?

maschi e femmine, etero o non etero, ogni tanto vi capita di avere questi dubbi?

p.s. si è cancellata la domanda, scusate se qualcuno aveva risposto prima

Aggiornamento:

non è la stessa cosa, praticamente sono un ragazzo e mi sono sempre piaciute le ragazze (etero). però alcune volte non mi ci ritrovo nel mio corpo di uomo e preferirei avere un corpo di donna. e siccome mi piacciono le donne questo farebbe di me una lesbica!

27 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Anche secondo me dovresti pensare di andare da uno psicologo,

    potrebbe aiutarti a mettere a fuoco nel modo giusto la cosa..

    Comunque non "etichettarti" gia da adesso.

    non c'è niente di male nei pensieri che fai..

    poi potrebbe essere come dici tu, come potrebbe essere solo una fantasia sessuale..

    Anche a me è capitato di pensare di volere il pene, e questo anche mentre stavo con un ragazzo.. ma questo non fa di me "una gay"! ( ma solamente una con tanta tanta fantasia :P )

  • 1 decennio fa

    tutti a ridere, quanto siete cretini!

    Pensate che non sia una cosa possibile? non posta anche in questa sezione un ragazzo ftm omosessuale?

    Io non sono certo un esperto, ma se è una cosa che ti da tanto da pensare dovresti parlarne con qualcuno che ne capisce (psicologo).

  • 1 decennio fa

    io al tuo posto parlerei con uno psicologo. ma non lo dico per prenderti in giro, ma solo perchè magari un esperto saprà analizzare la tua personalità che mi sembra un po' complessa e chiarirti dei dubbi che non riesci a risolvere da solo/a. cerca di vivere tranquillamente la tua sessualità e non farti ferire dai commenti della gente, che non perde occasione per sputare fuoco su tutti.

    baci

  • 1 decennio fa

    Allora sei un transomosessuale. Ti spiego, sei un uomo che vuole cambiare sesso, ma ama le donne e cioè partendo dallo status di maschio eterosessuale ti operi per diventare donna, ma una volta donna sarai sempre attratto dalle donne e quindi alla fine diventi una donna lesbica, capito?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    mahh.... evitati tutte le ***** mentali sul fatto etero/lesbica...non ha importanza...il punto è, indipendentemente da tutto tu,dentro, ti senti più donna o più uomo? tutto il resto vien da sè...:)

    Buona fortuna!:)

    PetitePeste

  • 1 decennio fa

    sono una donna bisessuale e ci sono sempre stata benissimo nel mio copro femminile ma questi sono dubbi che nell'adolescenza spuntano spesso e mettono subbuglio......sono solo i tuoi ormoni femminili che fanno capolino ogni tanto prepotentemente.....nulla di preoccupante tranquillo

  • 1 decennio fa

    beato te, io oltre ad essere una lesbica intrappolata in un corpo maschile sono pure ninfomane...

  • 1 decennio fa

    Non ho capito se tu stia scherzando o no, dato che ci sono persone che vivono la situazione che descrivi tu, maschi che si sentono donne e sono attratti da donne.

    Nel caso tu non stia scherzando ti consiglierei di rivolgerti a uno psicologo, come hanno detto altri!

  • 1 decennio fa

    credo sia normale.. l'altro giorno pensavo proprio a questo xD e ne parlavo con il mio migliore amico.. anzi il mio caso è peggiore xD almeno tu ti senti una lesbica intrappolata in un corpo da uomo solamente :P io a volte mi sento una donna etero a volte una donna lesbica.. a volte un uomo etero a volte un uomo gay xD praticamente di tutto :P ghghgh

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mmm... Io non ho tutta questa confusione infondo..

    Sono lesbica e questo l'ho capito anni fa ormai.

    Per quanto riguarda il mio corpo, anche se essere un uomo mi farebbe sentire a mio agio, non credo mi crei delle turbe psicologiche troppo pesanti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.