robybunny ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Sos maltrattamento animali: cane rinchiuso nel trasportino tutto il giorno?

Ciao a tutti ragazzi.

Vorrei sapere chi di voi sa come muoversi in casi di maltrattamento animale. Vi spiego di che si tratta.

Io e la mia amica abbiamo lavorato (lei ci lavora ancora ed io sono andata via) come baby sitters e per dare ripetizioni scolastiche in una famiglia davvero incredibile.

E' una famiglia ricca e insensibile, incasinatissima e davvero problematica.

La madre è la classica menefreghista donna in carriera che gestisce vari negozi in città e sta fuori tutto il giorno lasciando sole a casa le due bambine (una di 5 anni e l'altra di 13 anni).

Sebbene la casa sia piccola e senza verande, sebbene nessuno se ne possa occupare, per far compagnia alle figlie è convinta che ci vogliano gli animali.

Quindi è sua abitudine comprare cuccioli di cane e di gatto di razza (immaginate quanto conti per questa infame che gli animali siano all'altezza del suo portafogli) e lasciarli con le bambine da soli in casa. Questi sono quindi abbandonati a loro stessi perchè le figlie sono del tutto noncuranti di dar loro cibo o acqua.

Ora hanno 2 cani e un gatto e nessuno oltre alla mia amica (che ha orari lavorativi e quindi non può certo stare là a controllare 24 ore su 24) si occupa di loro.

Alcuni mesi fà la noncuranza di questa gente è già costata la vita ad un cane, morto perchè ababndonato a vivere in terrazza e sostituito subito dopo 2 mesi da un altro cane della stessa razza.

Questo è un cane di grossa taglia, un golden retriver, che è stato addirittura confinato a vivere dentro un trasportino per cani per evitare che rovinasse gli arredi della casa O_O!

Laddove una persona con un cervello e un cuore avrebbe optato per dare in adozione il cane a qualcuno migliore di lei (o non avrebbe ripreso animali vista la morte prematura del cane precedente), questa carnefice di una bastarda ha deciso di tenere il nuovo cane, ma di rinchiuderlo là dentro.

Il cane piange e si lamenta tutto il giorno, non può stare in piedi ma solo sdraiato, non può muovere le zampe nè leccarsi.Si è già ammalato di infezione da acari e nessuno si occupa di curarlo. Solo la mia amica, quando va a fare da baby sitter alle bambine, si impegna per farlo uscire, sfamarlo, dargli le medicine che lei stessa compra e portarlo a passeggio. Altrimenti il cane starebbe là dentro a vita.

Come se non bastasse la madre e le figlie sono ormai stufe di questo grosso, "povero e inutile" cane, e hanno deciso di prenderne un altro, un coker spaniel, che ora è cucciolo e quindi ha tutte le attenzioni su di sè (davanti agli occhi infelici del golden retriver che osserva il nuovo arrivato che gioca coi padroni da dentro il suo trasportino), ma poi farà presto la fine del golden retriver non appena cresciuto.

Cosa possiamo fare?

La polizia e i carabinieri ci dicono che se ne devono occupare i vigili urbani.

Questi ultimi ci dicono di rivolgerci alla Asl veterinaria. Questa a sua volta ci dice che deve essere un'azione doppia fatta da loro + i vigili e solo tramite dichiarazione o denuncia scritta da parte nostra.

Noi temiamo che una volta denunciati licenzieranno la mia amica e nessuno si occuperà + di quei poveri animali e non ne sapremo + nulla =_=.

Cosa dobbiamo fare?

Aiutatemi per favore.

Grazie da una amante degli animali disperata

Aggiornamento:

GRAZIE A TUTTI: AGGIUNGO DETTAGLI. ABBIAMO PAURA DI NON POTERCI + OCCUPARE DEGLI ANIMALI DI QUELLA CASA E NON CERTO DI PERDERE IL LAVORO! CI MANCHEREBBE. SONO DI CAGLIARI: robybunny@yahoo.it GRAZIE

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    devi rivolgerti all'ENPA che interviene in caso di maltrattamenti vai sul sito ENPA della tua zona c'è una pagina dedicata proprio a come intervenire in caso di maltrattamento animale segui le istruzioni che ti danno ma fallo subito! Quel povero cane deve essere salvato!

    Che gente bastarda che c'è in giro!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prova a rivolgerti all'Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali).

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Avvisa i volontari della Protezione Animali o chi di dovere e chiedi loro di effettuare un sopralluogo. In modo che si possono rendere conto in quali condizioni pietose è costretto a vivere questo povero cucciolone.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao io sono una guardia zoofila di dove 6 tu?.......e una cosa inconcepibile.......vediamo se posso metterti in contatto con una guardia zoofila della tua reggione fammi sapere...ciao ciao

    maltrattamenti@enpa.org.........scrivi a questa email e spiega la situazione e di dove sei ti daranno una mano a capire cosa devi fare e a metterti in contatto magari con qualche guerdia zoofila dell'enpa li in sardegna........ oppure prova qua enpa@enpa.it..........fammi sapere ciao......

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Fate la denuncia e fregatevene di un lavoro di ***** stipendiato da persone di *****. Finchè sopporterete tutto questo e non farete la denuncia per paura del licenziamento sarete complici del maltrattamento di questi animali. A voi la scelta e la coscienza.

    Non dovrete essere per forza voi ad occuparvi di quei poveri animali, potreste trovare una sistemazione temporanea in attesa dell'adozione. Comunque la polizia municipale li metterà nel canile cittadino, dove staranno sicuramente meglio di come stanno adesso.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    provate ad andare da un veterinario lui dovrebbe avere dei contatti con associazioni e enti che si occupano di ciò oppure cercate la stazione della guardia forestale più vicina a voi e esponete a loro il problema. io tempo fa ho avuto lo stesso problema xò con dei pappagalli, e la forestale si è attivata x verificare il problema. tenete presente però che un atto che coinvolge un organo di giustizia vi obligherà ad esporvi.

    ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Devi rivolgerti ad associazioni animaliste, purtroppo forze dell'ordine come polizia ecc non farebbero nulla gli unici che si muovono sono, appunto, le associazioni animaliste.. io sono volontaria dell'enpa, che c'è anche nella tua zona. Chiamando lo 070.684255, il numero della sezione Enpa di Cagliari, è possibile segnalare maltrattamenti o reati contro gli animali e contro il loro habitat, e tenere un cane o degli animali così è scuramente reato, loro ti diranno che fare! Prova!

  • 1 decennio fa

    sono scioccata! le forze dell'ordine mi sembra che non stiano facendo bene il loro dovere e temo che ci voglia troppo tempo prima che loro si diano una mossa....

    quindi bisogna pensare innanzitutto al cane che tengono rinchiuso nel trasportino... allora io direi che la tua amica dovrebbe portarlo via di nascosto e dire a qualla strega della madre che "per sbaglio gli è scappato dalla gabbia e non è riuscita a riprenderlo e che per paura che potesse succedere qualcosa alle bimbe ha aperto la porta di casa lasciandolo scappare".

    non penso che alla donna importi più di tanto di aver perso quel cane....

    intanto tu (o la tua amica) potresti portare il cane al canile dicendolo di averlo trovato che girovagava x strada....

    se il cane ha il microchip sicuramente chiameranno la signora x dirle che hanno trovato il suo cane, ma non credo che lei si interesserebbe a riportarlo a casa.....

    questa potrebbe essere una soluzione.... altrimenti aspettate che le associazioni facciano il loro dovere ma potrebbero arrivare troppo tardi.......

    FACCI SAPERE!!!!!!!!!

    *

    *

    *

    ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI di Cagliari

    Via Napoli 88

    09124 Cagliari (CA)

    Tel. 070/684255

    Email: cagliari@enpa.org

    mi raccomando non aspettate troppo!!!!!!!!! telefonate e non abbiate paura di denunciare questa cosa!!!!!!!

    *

    *

    *

  • 1 decennio fa

    Ooooo.. ma e terribile , devi assolutamente denunciare la cosa , a questo punto mi dispiace dirlo ma il povero cane che sta chiuso tutto il giorno nel trasportino senza potersi nemmeno alzare in piedi …!!!? starebbe meglio in un canile , che persone … non dovrebbero avere mai piu un cane , certo se anche chi di dovere come dici tu non fa niente : l’asl , carabinieri , vigili la situazione diventa ancora piu brutta . Ti consiglio di telefonare ancora l’asl e vigili e di minacciargli che se non compiono i loro doveri chiamerai la tv ,anche se non lo farai credo che sia l’unico modo per fargli muovere , almeno spero .. Che maledetti quei padroni gli , vorrei vedergli tutti chiusi in una gabbia dove non si possono muovere loro …

  • 3 anni fa

    Mi hanno consigliato un programma molto efficace per addestrare con successo il proprio cane http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?6YD8

    Per quanto coccolone e adorabile sia, il vostro cucciolo non nasce già beneducato. Certo, il suo allevatore potrebbe avergli già insegnato le basi riguardo alla gestione dei suoi "bisognini", ma farlo diventare un cane che si comporta bene in tutto e per tutto sta interamente a voi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.