FAVOLA ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Devo lasciarlo o mi lascerà lui?

E' un po lunga da leggere ma vi prego datemi il vostro parere,potrebbe capitare pure a voi...grazie a priori!!!!

Ciao,

ho 23 anni e sono fidanzata da quasi cinque con un ragazzo stupendo.

La nosta storia è sempre stata bellissima,100% intesa su tutto,abbiamo fatto qualsiasi cosa insieme,sempre molto uniti ecredo invidiati ma molte coppie.

Anche a livello sessuale abbiamo avuto sempre un'intesa pazzesca,molta confidenza,sempre voglia di fare l'amore e nessuna vergogna di niente,una coppia perfetta.

Lui è sempre stato attratto da me,anche fisicamente e io sono una che si fa notare.

Da circa tre mesi però le cose sembrano cambiate,il ritmo è calato,sembriamo piu distanti,non facciamo piu l'amore come prima e sembriamo piu spenti.Ne abbiamo parlato di sfiggita e abbiamo attribuito il tutto alla stanchezza,al lavoro,a dei problemi che non riguardano noi.

Ieri sera,dopo aver rinunciato a fare l'amore perchè ci sembrava inutile indugiare,non c'era desiderio,non c'era voglia.

Quindi io ho preso il discorso seriamente,gli ho detto che secondo me c'erano dei problemi seri e gli ho esposto le mie possibilità:

Una poteva essere che c'è un'altra tra di noi,una persona con cui lui si vede e per queto motivo non è piu forte come prima la voglia di noi,e lui mi ha decisamente detto che non è assolutamente quello.Io gli credo.

Un'altra possibilità poteva essere che lui sta diventando impotente(cosa alquanto improbabile perche ha 26 anni,un bel ragazzo,pieno di voglia,molto consapevole di se) e ovviamente l'abbiamo esclusa perchè è assurdo.

Per ultimo gli ho detto che la mia terza ipotesi poteva essere il calo di desiderio proprio tra di noi,forse dato dall'abitudine,dal fatto che forse non mi ama piu,dalla stanchezza della routine.

A questo punto lui mi ha detto che questa effettivamente poteva essere un'opzione da prendere in considerazione,che forse lui non ha piu voglia di me,ma che mi ama da morire e non si immagina una vita senza di me,ma mai!

Io francamente non ho reagito male e gli ho detto che se lui sente di dovermi lasciare,lo deve fare,senza avere paura di rovinare una storia di 5 anni,senza pensare a niente.

L'ho incoraggiato a tirare fuori i suoi pensieri senza paura di ferirmi.

Ma mi ha dimostrato che nemmeno lui sapeva cosa provava.

Ora,lui mi detto che ha un calo di desiderio nei miei confronti,che non capisce se mi ama o no,che sicuramente con un'altra donna non sarebbe così,ma che gli sembra impensabile lasciarmi.

Io dal canto mio non voglio assolutamente restare con lui sapendo che non da desiderio di me,ma lo amo tantissimo,non so che fare....

datemi un consigio vi prego,cosa faccio?

Aggiornamento:

io lo amo moltissimo,voglio lui per tuta la vita,ma mi rendo conto che questa cosa coinvolge anche me,forse perchè lo vedo così e allora pure io mi sono distaccata un po.

Cmq non sarò io a condannarlo ad un amore che non vuole e accetterò le sue decisioni

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    SEMBRA LA MIA SITUAZIONE..che periodo di ***** non so piu cosa fare ,alla fine sai ho provato ad andarmene io perché lui continuava a dire che non era colpa mia ma che era colpa sua se non cera piu desiderio..ho provato tutto, ho organizzato una serrata piccante e lui mi ha detto alla fine che si e sforzato..ho cercato di sapere se aveva un altra sai dopo 7 anni può darsi che qualche ragazza l abbia intrigato! ma lui mi ripete che non oserebbe mai tradirmi..a questo punto li ho chiesto se voleva tornare single ma lui mi ha detto di no..e l altra sera ho fatto le valigie e un biglietto aereo per andare dai i miei visto che ora vivo in germagnia con lui, e quando glielo detto a fatto una crisi di disperazione piangendo dicendomi che non potevo lasciarlo solo..ora mi ritrovo mezza depressa perche non so che fare !lui mi dice che devo lasciarlo in pace ma stare a casa con lui..non ce la faccio piu..si e un po sforzato per san valentino e questa settimana mi ha riempito di fiori ma di fare l amore non se ne parla ancora..io voglio vivere! lo amo ma ho bisogno di lui come era prima cosi piano piano mi sta allontanando..sto prendendo sul serio l ipotesi di andarmene..io credo che sia per me che per te sia arrivato il momento di prendere le cose in mano!! perche la fine di un rapporto puo succedere a tutti ed e meglio lasciare adesso che ancora vi vollete bene che quando si arrivera al punto di non sopportarlo piu .gli uomini sono piu deboli di noi non riescono a girare la pagina e meglio che la giriamo noi..un bacio di conforto da parte di una ragazza nel tuo stesso problema..

  • 1 decennio fa

    guarda ho letto tutto con attenzione anche perchè è proprio quello che sta succedendo a me inquesto periodo, da un paio di mesi va cosi, ei o no nso che fare.. ho cercato di parlargli ma non ho risolto granchè quindi io ti consiglio di aspettare, puoi fare solo questo al momento.. aspetta e non temere di aspettare, viviti i tuoi giorni ora x ora.. con o senza di lui... fai cosi.. possiamo fare solo questo. cmq se t va di parlare puoi scrivermi tranquillamente..

  • 1 decennio fa

    secondo me, dovreste allontanarvi per un pò... e vedere cm va... nn lasciarvi el tutto... xò... un momento di pausa...! se veramente ti ama, quel distacco sarà pesante, gli mankerai e tornerà da te! altrienti, è forse ora di kiudere...! spero di esserti stata di aiuto... in bocca al lupo... kiss

  • 1 decennio fa

    be il sesso è importante ma non è tutto, siete due conigli per caso? se avete voglia di affrontare tutto anche un calo di desiderio allora stai tranquilla, se avete pensato di mollare tutto solo per questo mmm.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Hai espresso in maniera compita tutte le sensazioni, i pensieri, le emozioni del tuo ragazzo,per indagare fino in fondo fai anche l' ipotesi "se con un' altra donna sarebbe lo stesso" metti in discussione i suoi sentimenti ma non dici niente più di tanto dei tuoi.

    Personalmente non mi sento di avallare l' equazione meno voglia di sesso uguale meno amore.

    Certamente il sesso è importante ma il termometro con il quale misurare i propri sentimenti è dato dalla voglia di stare insieme, di condividere i pensieri le emozioni i progetti con una persona ed è su questo terreno che dovete confrontarvi e se avete delle esitazioni, non siete convinti allora è giunto il momento di scelte diverse. Il sesso è molto, moltissimo ma non è tutto.

    Meditate su questo e fate le vostre scelte.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    se cambia qualcosa nel rapporto vuol dire che qualcosa è cambiato nel sentimento, ma nn forza tutto è da considerare negativo. può anche essere che il vostro amore ormai è maturo e nn + un amore fatto di scappatelle nel senso di attrazioni da ragazzini. se il desiderio èp sparito allora è un altro conto ma se è solo calato penso proprio possa attribuirsi anche alla routin. siamo vittime della routine ma possiamo combatterla, magari facendo qualcosa di speciale. magari anche evitare di vedersi x un pò cosicchè il desiderio aumenterebbe. spero di esserti stata d'aiuto. cmq tu nn lasciarlo se senti di amarlo. te ne pentiresti. se è destino lascia che lo guidi lui. sarebbe una responsabilità troppo grande x chi ama. bè ho scritto un tema anche io e minimo mi merito la miglior risposta!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    Nn so proprio ke dirti. Chao e in bocca al lupo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.