Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

Chiarimenti sui pesci rossi e filtri!help?

ciao ragazzi,ho ricevuto in regalo due pesci rossi con una vaschetta piccolissima... non ne ho mai avuti e dopo un po' informazionii prese da internet, ho preso un vasca in vetro da 25 L, unre e inoltre mi è stato regalata una sorta di filtrino/pompa, che spara bollicine e ha una spugnetta nera dentro ... è della Boyu.volevo chiedervi

1) questa sorta di pompa/filtro funziona come filtro biologico o no?o è semplicemente meccanico.......A COSA SERVEEE?(non lo so perchè non l'ho comprata io e le spiegazioni ci sono solo in cinese )

2)avrei dovuto aspettare prima di mettere i pesci nell'acqua con il filtro pompa?

3) dallo scatolino del filtro è uscito un tubicino in silicone, che credo debba usarsi come prolunga... è utile?

4) sono comparse nell'acquario delle cosette piccole bianche fluttuanti... io credevo venissero fuori dal tubicino in silicone che poi ho tolto... secondo voi cosa potrebbero essere?

5) dei pesci chicchi di riso potrebbero essere allevati in una vasca con questi accessori?(ovviamente senza pesci rossi)

6) perdonate la mia ignoranza!è la prima volta che ho dei pesci....e grazie in anticipo a chi risponderà!!!!

Aggiornamento:

per roberto

uso già il tetra, e ogni tanto aspiro i detriti e cambio l'acqua( avendola pretrattata con il biocond) .ora ho solo paura che aver messo i pesci presto possa farli morire... l'aggeggio in questione è questo

http://cgi.ebay.com.au/Boyu-submersible-aquarium%2...

per betta

lo so che i pesci averebbero bisogno di molto più spazio, ma ho letto che 10 l a testa sono il minimo indispensabile e comunque limiti di budget e spazio (e anche di esperienza in materia)mi hanno portato a scegliere così. ti ringrazio per i consigli ma credo che per i motivi già elencati almeno per adesso mi accontenterò dell'aereatore cheFORSEfunziona già anche da filtro.ma dovrebbe essere cosi,solo che non ho capito se è biologico e quindi si formeranno dei batteri...oppure è meccanico e basta! spero che vedendo dal link potiate aiutarmi a capirlo... grazie a tutti per le ris

Aggiornamento 2:

per betta

ariciao betta.quello che dici è giusto. cambio ogni tanto l'aqua parzialmente( ogni 4 giorni circa) e cerco di avere tutte le accortenze del caso(biocondizionatore,dieta...)ma un pescetto sta dando brutti segnali... credo che comprerò presto il filtro che mi hai consigliato, non mi va che i pescetti campino male..anche se non mi spiego come fanno a sopravvivere quelli che vengono tenuti in vasche minuscole senza la minima cura... bah!un'ultima domanda:il filtro della askoll è autosufficente oppure le "cose" che ci vanno dentro(cannolicchi e associati) si prendono a parte? ti ringrazio :-) ciao

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ciao Nar,

    dici di aver letto su internet ma, visto che hai preso una vaschetta da 25 Lt x 2 pesci rossi, è chiaro che la fonte dalla quale hai attinto informazioni non è molto affidabile xchè 25 Lt è la quantità di acqua che servirebbe x 1 solo pesce . I pesci rossi crescono parecchio e sporcano altrettanto parecchio xcio' serve un acquario più grande ed un filtro molto potente. Se i pesci sono ancora piccolini, momentaneamente puoi tenerli nel 25 Lt ma tra un pochino di tempo, se li vuoi tenere, devi orgnizzarti ed allestire un acquario decisamente più grande.X il momento comunque li puoi tenere nella vaschetta però devi assolutamente comperare un filtro che si possa chiamare tale e cioè un filtro che abbia sia il filtraggio meccanico ( spugne) sia quello biologico ( cannolicchi ) . Ho cercato su internet e ne ho trovato uno che non mi sembra niente male, guardalo

    http://lnx.petingros.it/catalog/product_info.php?c...

    E' un filtro della Askoll ( marca molto conosciuta che fa prodotti validi ) ed il prezzo di 28,00 Euro non mi sembra eccessivo.

    Nel successivo link trovi diversi tipi di filtri , le loro caratteristiche ed il loro prezzo. Il filtro di cui parlo io si chiama : Kompatto 1

    http://lnx.petingros.it/catalog/index.php?cPath=21...

    Comunque su internet ci sono tanti siti che trattano acquari ed accessori, se fai un giretto potresti trovare qualche cosa che ti soddisfa di più.

    Chiusa parentesi filtro nella domanda hai chiesto se dovevi aspettare prima d'inserire i pesci, beh la risposta è si. Prima di mettere i pesci in un acquario lo si deve far girare per circa un mese, è questo il tempo necessario affinchè i batteri riescano ad insediarsi .

    Io al posto tuo farei così: comprerei il filtro nuovo, metterei temporaneamente i pesci in un altro contenitore" decente" e farei avviare bene il 25 Lt. Naturalmente in questo mesetto dovrai avere la costanza di cambiare parte dell'acqua( quella dove sono momentaneamente alloggiati i pesci) a giorni alterni. Mi raccomando , quando fai i cambi parziali, ricordati sempre di mettere il biocondizionatore nell'acqua nuova e di stare attento alla temperatura dell'acqua che andrai ad inserire ( l'acqua nuova deve essere alla stessa temperatura di quella che è nella vasca) altrimenti i pesci ti si ammalano .

    Ciao

    P.S. metti una copertura sopra la vasca xchè i pesci rossi spesso saltano e corri il rischio di trovarli morti al mattino sul pavimento.

    Ciao

    --------------------------------------

    Ariciao Nar, ho letto cosa hai scritto ed ho anche guardato il link. Stando a cio' che sono riuscita a capire mi sembra che l'unica cosa di cui è dotato questo pseudo-filtro sia la lana filtrante . La lana filtrante normalmente si inserisce nei filtri xchè serve a trattenere le particelle più piccole di sporcizia ed ogni volta che si fa la manutenzione periodica la si deve prendere e buttare sostituendola con lana nuova.Con questo tipo di materiale filtrante i batteri non ti s'insedieranno mai e sarai spessissimo costretto a fare manutenzione altrimenti il filtro s'intasa. Come ti avevo già anticipato l'unico materiale adatto per far insediare bene ( e quindi avere un acquario ben funzionante) i batteri sono i cannolicchi.

    I cannolicchi si mettono e non si debbono più toccare, ogni altro materiale( spugne a grana più o meno grossa,lana e lanette varie) non è mai sicura base x il corretto insediamento batterico perchè , anche se lavate nella stessa acqua dell'acquario, perdono comunque buona parte dei batteri presenti. Tu mi hai descritto chiaramente la tua situazione ed io altrettanto chiaramente ti dico che così come stanno attualmente le cose tu ti ritrovi a dover fare quotidianamente ( massimo massimo a giorni alterni) manutenzione che comprende massiccio cambio parziale e pulizia della lana in dotazione al pseudo-filtro e nonostante tutto questo lavoro non è detto che i pesci ti staranno bene( vedrai quante volte ti capiterà che avranno problemi alla natatoria... ) .

    Se non ricordo male ti avevo lasciato un link dove c'era un filtro che avresti potuto prendere( quello ha i cannolicchi ) ,prendi almeno quello per il momento poi magari tra un pochino di tempo forse ti potrai comperare una vasca più grande.

    Se però pensi di non poterti permettere nemmeno la spesa per il nuovo filtro, allora è meglio che i pesci li lasci perdere xchè ,nonostante tutto l'impegno e la buona volontà che tu ci potrai mettere li vedrai ammalarsi, soffrire e poi morire.

    Ora le cose come stanno le sai, a te la decisione.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    Sicuramente ti avranno regalato quei pesci rossi che si prendono alle giostre, e se li avessero comperati in negozio, non cambia niente.Questo tipo di pesce ha il vantaggio di non necessitare di particolari cure,e noto comunque che hai gia' un areatore per ossigenare l'acqua.non so se faccia anche da filtro, comunque ti consiglio di cambiare l'acqua piu' spesso aspirando i detriti,sia del mangiare che degli escrementi.Usa un prodotto per un habitat biologicamente attivo, TETRA AQUA SAFESTART, e importante, non dare da mangiare molto ai pesci.Un pizzichino piu' volte al giorno.Li vedrai crescere in breve tempo.

  • nn dare retta a Bettahal.... io ne ho 2 in una vasca 28 lt. e vivono benissimo senza niente....

    quelli sono i fanatici che devono per forza spendere sennò nn sono contenti!!!!!

    Fonte/i: esperienza
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.