Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Leggete la mia domanda anche se lunga e commentate perchè ne ho bisogno ragazzi ;)?

ciao a tutti..sono un ragazzo di 16 anni..sono sempre stato molto insicuro di me anche se molti mi dicono che sono un bel ragazzo ma non riesco a fare a meno di sentirmi "meno degli altri"..di come si vestono e come si comportano..ho un amico..anche lui 16 anni..esce con una ragazza..anche lui fino a un anno fa era molto timido con le ragazze cm me..evidentemente è cambiato..e a me questo fa soffrire sapere che lui è felice e si vanta e io non posso..x questa mia imbranataggine e fissazione e timidezza cn le ragazze..c era una che mi piaceva e non son riuscito ad andar la..uff ma come devo fare..mi faccio complessi inutili e penso di esser inadeguato..non mi sembra mai di essere abbastanza apprezzato e simpatico..non ho la battuta pronta,il viso mi diventa di fuoco e mi sembra di avere una voce stupida e faccio fatica a guardare le ragazze mentre parlo..mi sembra di essere inadeguato rispetto agli altri,di essere antipatico..di non saper far ridere..e questo anche con le ragazze..mi sembra di non essere abbastanza,ecco..

..mi sembra sempre di vestirmi male rispetto agli altri,di avere meno cose da dire..di essere inferiore..di essere il meno di tutto..anche quando sto zitto mentre gli altri hanno mille argomenti e scherzano e magari io faccio la battuta e mi convinco che sia sbagliata o perchè magari gli altri non ridono come hanno riso 5 minuti prima con la battuta di un altro..credo di essere inferiore degli altri con le ragazze e poco interessante e simpatico..non so devo sforzarmi di esserlo?..sforzarmi di ridere a tutti i costi?..devo sforzarmi di essere simpatico?..boh..cos ho di male cacchio..cos ho in meno di chi è rincorso da un sacco di ragazze..eppure molti/e dicono che sn un bel ragazzo o almeno carino..cmq nn brutto..magari ditemi come faccio a capire se piaccio o interesso a una ragazza..con gli sguardi?..come?..se qualcuna nn mi guarda vuol dire che non le piaccio?..ditemi perchè non voglio fare figuracce oppure perdermi occasioni importanti..sot andando anche da una psicologa per capire cos ho in meno di sto mondo di merd.a..dove tutti sono pronti a voltarti le spalle in qualsiasi momento..e dove io mi vergogno di parlare con una o penso a infinite cose mentre parlo con una persona o penso di non essere simpatico o apprezzato..ho la peste?ma sono normale?me lo chiedo da solo pensate un po -.-"..poi quando parlo con le ragazze mi scaldo,perdo il controllo,non so che dire,non riesco ad essere simpatico o a parlare molto o fare battute,penso a cento cose..e poi la verità alla fine èche le ragazze vanno coi rargazzi più "popolari",quelli che attirano di più l attenzione..è un periodo della mia vita triste,mille pensiei,mille domande,mi sento uno schifo,non riesco a sentirmi bene e a posto con me stesso..rispondete e aiutatemi

p.s. ripeto la domanda per sentire dei pareri diversi..

10 risposte

Classificazione
  • Nebel
    Lv 4
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    io due anni fa ero come te:paranoico,timido ecc

    poi la svolta...a dire il vero non so nemmeno io come ci sono riuscito

    diciamo che mi sono buttato (non in maniera stupida)e ha funzionato...prima non riuscivo a fare batutte nemmeno se venivano i santi sulla terra. ho iniziato ad ascoltare e osservare come si comportavano gli altri,quelli che tu chiami "popolari",e da li è venuto tutto...

    non hai la peste,è solo che devi credere di più in quello che fai...io sono riuscito a cambiare,ma ho lavorato sodo per conquistarmelo...e poi è questo il divertimento della vita no? senza sacrifici non si ottiene niente. un consiglio: innanzitutto smettila di criticarti perchè questi problemi li hanno avuti tutti,chi più chi meno. poi osserva come si comportano gli altri,che tipo di battute fanno e come le fanno...inoltre non buttarti con frasi idiote. se ti piace una ragazza e vuoi dirglielo,vai da lei e lo fai senza tante storie (è più facile di quello che sembra)

    vedrai che cambierai anche tu =)=) buona fortuna

  • 1 decennio fa

    ognuno ha la propria personalità... sii te stesso e parlane apertamente come hai fatto qui con una persona di cui ti fidi.anche un'amica..

    a sedic'anni è normale sentirsi così, o almeno è una cosa comune.

    pensa che i tuoi blocchi son gli stessi che possono avere gli altri.un po di forza..

  • 1 decennio fa

    sai tu non hai niente di sbagliato......è la società odierna ke purtroppo non apprezza i ragazzi semplici educati timidi.........anke io un tempo ero come te .......però ora ho imparato a fregarmene dei giudizi degli altri....la gente spesso usa il dono della parola solo per dar fiato alle corde vocali......non essere timido perchè non andrai mai avanti......ti ripeto fregatene.....

  • 3 anni fa

    Sono assolutamente d'accordo con te.Per mantenere viva la passione nn serve fare ogni volta tutte le mosse del kamasutra.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    sii più sicuro di te stesso, perchè l'insicurezza la paghi, te lo dico per esperienza di mia madre....... chi ti da la conferma che tu valga meno degli altri???forse vali di più e nemmeno tu te ne rendi conto, perchè in giro c'è un indice intellettivo piuttosto basso. e poi ti dico un'altra cosa..... il tuo amico ha 16 anni e già si è messo in croce con la fidanzata, tu invece ancora sei libero!!!!! pensa che bello, puoi fare quello che vuoi senza dover rendere conto a nessuno se nn ai tuoi genitori. e lo invidi pure??? e poi ogni cosa ha il suo tempo.....probabilmente il tuo ancora nn è arrivato, ma arriverà. nn avere fretta e in bocca al lupo!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    O_O ecco io avrei potuto scrivere la stessa identica cosa al femminile..sn sbalordita praticamente idantica situazione

    tu sei andato da uno psicologo... io non ho il coraggio ..com'è andare dallo psicologo?

    anche se è orribile ...

    ti capisco.. sono davvero felice che hai fatto questa domanda voglio proprio leggere i pareri degli altri!

    in bocca al lupo ;)

  • 1 decennio fa

    senti non devi sforzarti di piacere perchè potrebbe accadere che se ti trasformi piacerai ma nn sarai mai te stesso!!!..aspetta e vedrai che la ragazza giusta arriverà..non ti fare tanti problemi è solo questione di tempo e poi a tutti capita di sentirsi in imbarazzo quando si fà una battuta e le persone non ridono o quando ti trovi davanti alla persona che ti piace non riuscire a tirare fuori le parole sono cose che capitano a tutti..in più se ti dicono che sei carino è già un bel passo no???

    adesso vado XD

    p.s.= non avere paura come dicono in 3msc "SEI QUELLO CHE SEI E NON C'E' NIENTE DI MEGLIO AL MONDO"

  • 1 decennio fa

    ciao...ho letto quello che hai scritto e ti posso dire che non sei l'unico.. anche io mi trovo nella maggior parte delle cose che hai scritto... io ho già avuto ragazzi però ho l'autostima a livelli zero.. se trenta persone mi dicono che sn bella e due no io mi fisso sulle due e dimentico le trenta... però è normale non preoccuparti... siamo nell'adolescenza niente è normale....

    per le ragazze.. tu non pensare a niente.. non pensare a come sei vestito o come sono gli altri.. kissenefrega.. tu buttati... poi alle ragazze ( almeno a quelle non t...e) piacciono i ragazzi timidi.. dai non preoccuparti.. che ne sai che non sono timide anche loro'??

    SU CON LA VITA

    baciOO

  • 1 decennio fa

    mi sembra, mi sembra....

    appunto, ti sembra, sarà una tua impressione...

    è l'età che è critica, ma tranquillo, calmati, goditi la vita, sei ancora piccolo...vedrai che andrà meglio...

    Fonte/i: p.s. non hai niente di strano...è l'adolescenza
  • Anonimo
    1 decennio fa

    troppo lunga.....nn mi va di leggere riassumi...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.