Ciucciariello ha chiesto in SportSport - Altro · 1 decennio fa

Chi di voi fa uso di creatina?

Io faccio palestra da sei mesi, e visto che ora mi è venuto lo sfizio di provarla, vorrei qualche consiglio se usarla oppure no, e se per caso sapete dirmi che effetti ha, sia positivi che negativi... Grazie

5 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Come tutte le sostanze dopanti, la creatina non fa un cavolo di bene e tanto male...non vuol dire che dopo SOLI 6 mesi di palestra devi avere un fisico da paura. Io mi sono fatta i muscoli con 8 ore a settimana di allenamento per 4 anni. Vedi tu. La creatina provoca insufficenza respiratoria, possibilità di ictus, cancro al colo e tante altre cose che non faccio davvero in tempo a dirti...potrebbe arrivare domani a mezzogiorno. Prova la creatina, e distruggerai il tuo corpo in maniera spaventosa.Eventuali comparse di crampi muscolari, intolleranza al caldo, edemi, tensione muscolare, diarrea o addirittura di morti a seguito dell'assunzione di supplementi dietetici di creatina sono segnalate in alcune dichiarazioni e/o riportate nei mass media, ma non compaiono nelle pubblicazioni scientifiche. Si tratta di osservazioni non controllate per le quali non sono disponibili delle notizie valide sul piano tecnico, clinico e scientifico (Clark 1998). Tuttavia, negli Usa la Food and Drug Administration ha prudenzialmente consigliato consumatori di consultare i medici prima di iniziare un'assunzione di creatina, specie se per lunghi periodi di tempo. In carenza di studi nell'uomo relativi agli eventuali effetti tossici determinati dall'assunzione cronica di creatina, si rileva che l'assunzione acuta o sub-acuta di creatina sembra essere ben tollerata e nel complesso priva di effetti nocivi (Clark 1998; Mujika et al. 1996; Bosco et al. 1997; Kreider et al. 1998; Oopik et al. 1998; Maughan 1995).

    L'aumento del peso corporeo è segnalato come effetto collaterale in ricerche su soggetti utilizzatori di alti dosaggi di creatina (fino a 25 g/die) per periodi di tempo inferiori alle due settimane (Balsom et al. 1994). Questo effetto collaterale è riportato anche in uno studio clinico condotto su soggetti patologici ai quali sono stati somministrati 1.5 g/die di creatina per un periodo di circa un anno (Sipila et al. 1981).

    Per ciò che concerne una eventuale tossicità della creatina a livello del fegato, non risultano riportate nella letteratura scientifica delle alterazioni negli indici di funzionalità epatica a seguito dell'assunzione di supplementi dietetici di tale sostanza (Kreider et al. 1998; Earnest et al. 1996).

    Un possibile effetto nefrotossico della creatina con proteinuria è stato segnalato (Prichard, Kaira 1998) in un soggetto affetto da glomerulosclerosi segmentale e, per tale motivo, in terapia da cinque anni con ciclosporina. Lo stesso paziente aveva già mostrato in passato fluttuazioni della proteinuria per cui risulta molto discutibile la correlazione fra l'assunzione di creatina ed il danno renale (Greenhaff 1998). Inoltre, a seguito di differenti osservazioni cliniche, vari Autori concludono che i supplementi orali di creatina assunti per brevi periodi di tempo non hanno effetti nefrotossici (Earnest et al. 1996; Poortmans et al. 1997; Poortmans, Francaux, 1998).

    Come puoi vedere, tutti queste persone ti direbbero che se sei indeciso se rovinarti, la creatina è il modo miliore...sta a te scegliere...personalmente eviterei di ssumere qualsiasi sostanza...fanno cose terribili. Per cosa, poi? per ottenere quello che potresti avere con allenmento costante e buona alimentazione??? Ma dai, su usate quel crevello...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La creatina serve ad aumentare la massa muscolare, la resistenza e a migliorare il recupero dopo uno sforzo fisico.EFFETTI COLLATERALI

    Disidratazione e ritenzione idrica: la creatina regala un apparente sensazione di aumento delle masse muscolari grazie all'aumentata ritenzione idrica intracellulare a livello muscolare. In seguito all'utilizzo massiccio di creatina è pertanto probabile un aumento del peso corporeo che risulta particolarmente deleterio per la prestazione sportiva durante gare di durata (circa 3' in più sulla maratona per ogni kg in eccesso)

    Disturbi gastrointestinali: se assunta a dosi elevate (superiori ai 20 g/die) la creatina causa problemi gastrointestinali e diarrea ad alcuni individui (causata dal surplus non assorbito di creatina

    Problemi renali: una funzione renale compromessa non è compatibile con l’utilizzo di creatina che è sconsigliata anche in condizioni di severa disidratazione e in concomitanza con l’uso di farmaci che possano compromettere o soltanto impegnare seriamente la funzione renale (probenecid, FANS, cimetidina, trimethoprim).

  • Anonimo
    4 anni fa

    sono comodi e utili ma non indispensabili se puoi permetterti si stare a cucinare 6/7 volte al giorno puoi anche permetterti di non farne uso es. mattina ti cucini le uova meta mattina panino con bresaola pranzo petto di pollo meta pomeriggio panino con tacchino cena tonno pre nanna formaggio in fiocchi cmq prot in polvere creatina mono bcaa ma l. a. cosa + importante acqua a garganella

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io l'ho usata per 4 mesi qndo ero in skeda di forza... diciamo ke viene usata per avere piu energia durante le skede pesanti... tipo qlle di forza... la prima settimana solitamente si prendono 3grammi la mattina e 3 la sera, dopo la prima settimana conviene prendere 6grmm solo prima di allenarti... cmq l'unica cosa è ke essendo in polvere puo danneggiare i reni, di conseguenza devi bere almeno 2 litri d'acqua al giorno... e appena assunta causa un po di disturbi intestinali, ma niente di ke

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    io uso lsd

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.