unghie sfaldate, fragili e che si spezzano facilmente :che fare ?

Ho provato veramente tutti gli smalti in circolazione nella grande distribuzione, qualsiasi cosa pubblicitaria ma niente...

vorrei sapere se qualcuno mi indica qualche rimedio naturale, da trovare in erboristeria... grazie

Aggiornamento:

la mia non è onicoschizia lamellina ! Ho già provveduta a farmi visitare e non è questo il problema... da me aggravato in quanto in periodi di forte stress e tensione nervosa le mangio !!!

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La cura dell’alimentazione è uno dei fattori più importanti. Per mantenere le nostre unghie sane e forti dobbiamo assumere alimenti che contengano principi fondamentali per la buona salute della cheratina:

    *Silicio E’ contenuto nei cereali.

    *Zolfo Lo troviamo nell’aglio e nella cipolla. Aumenta, come il silicio, la robustezza delle unghie.

    *Proteine sulfonate Rinforzano la cheratina: la pelle del pollo arrostito e il guscio dei crostacei ne contengono in grande quantità.

    *Molibdeno e Zinco Latticini, legumi, uova, pesce, germe di grano e riso integrale sono l’ideale per l’assunzione di questi minerali indispensabili per la produzione di cheratina.

    *Vitamina H La si può integrare semplicemente riducendo il consumo di albume d'uovo (se non è ben cotto).

    Limitate, inoltre, il consumo di sigarette e indossate sempre dei caldi guanti durante il periodo invernale.

    Oltre l’alimentazione ci sono altri aspetti da non trascurare per una buona salute delle unghie:

    • Una manicure completa ogni settimana non solo renderà le mani e le unghie più belle e curate, ma anche più sane.

    • Lo smalto ha normalmente un'azione protettiva dagli agenti esterni, ma ti consigliamo periodicamente di lasciare le unghie al naturale, frizionandole solo con olio d'oliva fino a quando è penetrato completamente.

    • Per rinforzare e pulire le unghie, un altro ottimo rimedio è massaggiarle con del succo di limone.

    • Sposare la buona abitudine di utilizzare sempre guanti di gomma durante i lavori domestici. Meglio quelli con un rivestimento interno di cotone.

    E’ molto importante utilizzare un buon olio specifico per le cuticole: é l’ideale per una manicure ultra rapida.

    Se non avete tempo, ma le mani non sono "presentabili", basta che utilizziate questo prodotto per avere, anche in pochi minuti, un aspetto più curato.

    Per la medicina orientale lo stato di salute delle unghie è l’indice del nostro stato energetico: ad unghie che si spezzano con fragilità corrisponderebbe un profondo calo dell’organismo.

    Fonte/i: internet
  • SDV
    Lv 7
    1 decennio fa

    Succo di limone e burro: fai sciogliere il burro e aggiungi un po' di succo di limone. lascia le unghie in ammollo per circa 5 minuti.Il burro e molto ricco di calcio e il limone serve per indurirle. Come vedi è un rimedio semplicissimo ma mooolto efficace. Ah, stavo dimenticando! Non usare nessun tipo di smalto: anche quelli che promettono unghie perfette tendono ad inaridire l' unghia. Una vota ottenuto il risultato sperato, potrai sbizzarrirti con tutti gli smalti che vuoi senza esagerare. Ciao.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Primo, curare l' alimentazione con alimenti che contengano proteine e calcio; Alcuni alimenti ad esempio sono cereali (per il silicio) latticini, legumi e uova (zinco e calcio nel caso dei latticini). Tutti queste sostanze contribuiscono a rendere lo strato delle unghie formato dalla cheratina più forte. secondo consiglio di mettere le unghie nel limone (lo so, non è il massimo, ma funziona): io mi mangiavo le unghie, poi quando ho smesso le avevo abbastanza rovinate, allora alla sera, tagliavo un limone a metà e mettevo una mano in ogni metà. Anche mettere una crema idratante funziona, e soprattutto, per evitare che si spezzino io passavo molte mani di smalto trasparente, magari anche quello rinforzante, Alternando settimane con lo smalto ad altre con le unghie lasciate al naturale e massaggiate con l'olio d'oliva, quello della bottiglia. Poi quando fai i mestieri oppure usi prodotti chimici (come ad es. i detersivi) proteggi le mani con i guanti, e anche quando esci e fa freddo ricorda di metterli.

    Spero di esserti stata utile ciao!

  • 7 anni fa

    Io lo faccio con delle applicazioni di olio di ricino... costa molto poco e lo trovi facilmente... ti do un link dove è tutto spiegato come si applica e dove trovarlo

    dai un'occhiata:

    http://bakoom.org/articoli-vari/35-articoli-vari/1...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Evitare il fumo, seguire una dieta equilibrata, dormire, non avere grilli per la testa, non usare prodotti nocivi! e poi ci sono gli integratori con melanina ;)

    Per tutti i rimedi naturali contro le unghie fragili vai qui:

    http://unghiegel.biz/unghie-fragili

  • 1 decennio fa

    Prima di assumere qualsiasi cosa fatti delle analisi del sangue.Non sempre dietro a queste cose c'è carenza vitaminica.Può esserci una carenza d sali minerali o di ferro.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se per caso avessi anche qualche problemino con i capelli,puoi abbinare la cura di bioscalin,è un ottimo integratore anche per le unghie

  • 1 decennio fa

    TANTE VITAMINE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Devi aumentare l'apporto di calcio e di vitamine del gruppo B.

    C'è un prodotto efficace in farmacia che si chiama Kevis Nails. Si applica mattina e sera sulle unghie, come fosse uno smalto. Dopo qualche settimana le unghie tornano forti e sane.

    Nell'ultimo sito che ti segnalo trovi dei rimedi naturali. Puoi combinare l'olio al succo di limone

  • 1 decennio fa

    il problema deriva da mancanza di vitamine,fatti una bella cura vitaminica e nel giro di un paio di sett avrai unghie perfette

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.