Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoCellulari e piani tariffari · 1 decennio fa

help nuovo telefono!!?

Salve a tutti.. io vorrei comprare un cell nuovo da nn spendere molto.. kosa mi consigliate?

10 punti!

4 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    LG secret lo so che è passato un pò di tempo dalla sua uscita ma fa ancora grande effetto se vuoi ti dò le caratteristiche:

    Lo slide risulta perfetto, senza nessun gioco tra le parti e privo di scricchiolii. Sulla parte frontale troviamo l’ampio schermo da 2.4 pollici, con colori vivi e buona luminosità (regolata automaticamente grazie ad un sensore) e i comandi principali.

    Solo quattro sono i tasti hardware dedicati: i due per la chiamata, il tasto “cancella” e quello centrale per conferma. Pad direzionale e tasti opzione, invece, sono caratterizzati dalla tecnologia touch con haptick feedback, comparendo solo quando premuti e associando alla pressione un piacevole effetto visivo (alla “Minority Report”) e una micro-vibrazione.

    Nascosta sul lato frontale, infine, troviamo la piccola camera VGA per le videochiamate.

    Passando alla sezione laterale, il Secret è dotato dei tasti per il controllo del volume, l’attivazione dello schermo touchscreen (solo per alcune caratteristiche), un pulsante rapido e il tasto per la fotocamera. Dall’altra parte, invece, si trova lo sportellino che nasconde l’ingresso per auricolari e alimentatore.

    Concludendo la panoramica, il retro del cellulare mostra la fotocamera da 5 megapixel con flash e lo sportellino in carbonio che nasconde alloggiamento per batteria e microSD che, nonostante sia occultata dallo sportellino, può essere inserita senza spegnere il cellulare.

    Software e funzionalità base

    Passando all’analisi del software, l’LG ci mostra tre diverse interfacce per il menu. La prima di questa, accessibile tramite tasto centrale, è la classica griglia con l’elenco dei vari sotto menu.

    In direzione dell’usabilità e della rapidità d’uso, il Secret possiede altre due interfacce: la prima riguarda vari pannelli accessibili utilizzando i tasti direzionali destro e sinistro. Ogni pannello è l’esplosione delle varie funzioni del menu principale, tra cui rubrica (con le voci per aggiungere un contatto, cercarlo, gestire i gruppi e via dicendo), multimedia (fotocamera, videocamera, musica, radio FM, registratore e editor), connettività, impostazioni, giochi, chiamate, messaggi, agenda, galleria e internet, ognuna di queste con le funzioni rapide a portata di mano.

    Premendo il cursore direzionale “su”, infine, accediamo al menu rapido con le funzioni per creare un messaggio, gestire la sveglia, l’agenda, gli MP3 e il bluetooth.

    Chiamate, messaggi, rubrica e agenda sono gestiti in modo tradizionale, senza particolari novità ma con alcune facilitazioni all’uso tra cui la selezione dei contatti recenti quando si invia un messaggio, la modifica dei profili direttamente dalla home e la visualizzazione dei dati dei contatti mentre si scorre la rubrica (tramite un box sulla parte inferiore dello schermo).

    Multimedia

    Il lato multimediale del Secret si dimostra molto completo e spazia dalla sezione galleria - che include foto, video, contenuti e animazioni in flash e visualizzatore di documenti - alla sezione multimedia con lettore MP3, radio, registratore vocale e media editor.

    Riguardo quest’ultimo, il software incluso permette di editare foto, video e brani musicali. Le funzioni di editing sono molte e permettono di ritagliare, ridimensionare, applicare cornici e immagini sulla foto di partenza, impostare l’effetto specchio o altri effetti di morphing e applicare filtri come il b/n e il seppia.

    Anche i video godono di molte opzioni per l’editor, consentendoci di creare veri e propri mini-film direttamente dal cellulare con unione di fotogrammi, testi in sovrapposizione e possibilità di registrare una nuova traccia audio da sostituire a quella del filmato. Ridotte alla sola opzione di ritaglio, invece, le modifiche agli MP3.

    Tutte queste funzioni si basano sul sensore fotografico da 5 megapixel che, coadiuvato dal flash integrato, scatta foto con una qualità degna di una fotocamera compatta.

    Le foto in modalità diurna risultano perfette, permettendoci anche di utilizzare la funzione macro senza farci pentire di aver lasciato a casa la fotocamera digitale (trovate un esempio nella galleria del Treo Pro).

    In notturna, invece, gli scatti degradano leggermente, risultando abbastanza rumorosi (buona presenza di grana nell’immagine) se non si utilizza il flash. Una volta attivato, però, le foto risultano buone, eccezion fatta per alcuni casi in cui il flash risulta troppo presente nell’immagine.

    Seguendo un trend molto attuale, il sensore si appoggia ad una serie di regolazioni software proprie delle fotocamere tradizionali, tra cui luminosità, effetti, bilanciamento del bianco, esposizione, ISO configurabili, macro e rilevamento dei volti.

    Anche il comparto video non è da meno: la velocità di registrazione è impostabile su normale, veloce o lento, in modo da adattarsi a varie situazioni di ripresa, mentre per quanto riguarda le altre opzioni troviamo varie scene predefinite (auto, ritratto, panorama, notte e via dicendo), bilanciamento

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao, immagino che tu ti voglia comprare un cellulare funzionale, con cui farci un pò tutto e tenertelo per un pò...con cui magari scattarci qualche foto, ascoltare musica e giocarci ogni tanto, vero? se si, il miglior cellulare x te se vuoi spendere massimo 170€ è il nokia n73...se puoi spendere un centinaio di euro in piu nokia n95....altrimenti specifica meglio cosa vuoi

  • 1 decennio fa

    Bè dipende cosa ti piace ma io ti consiglio o n70 oppure........mmmmmmmmmmm....un bel iphone...eheheheh....XD......fai tu!!!!!

  • 1 decennio fa

    un bel N70 da 130euro

    un bel N73 da 150euro

    Oppure un telefono sagem da 100euro in giù o il brutto motorola V3 con poca memoria.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.