Ilaria L ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 1 decennio fa

Cari amici milanisti,,,,adesso mi crederete quando vi dico che il nostro presidente è interista?

Se Berlusconi avesse preso l' Inter...

Mazzola: «Nei primi anni Ottanta ho fatto da tramite tra lui e Fraizzoli»

Sliding doors, porte scorrevoli. Gli inglesi ci hanno girato un film, nel 1998,con Gwyneth Paltrow: la vita che cambia per effetto del caso, una porta che si apre e un' altra che si chiude. Milan e Inter condividono una sliding door. Milano, primi anni Ottanta, Silvio Berlusconi è imprenditore già noto per le fortune accumulate nell' edilizia. Ha costruito un quartiere per benestanti e l' ha chiamato Milano 2. Si è buttato nella tv: partito da una emittente via cavo, TeleMilano, ha fondato Canale 5, network che trasmette in tutta Italia appoggiandosi a una rete di televisioni locali. MUNDIALITO In quel periodo il Milan se la passa male. Due volte retrocesso in serie B, la prima per illecito sportivo e la seconda sul campo, il club di via Turati non ha un padrone forte. Sta per finire nelle mani di Giussy Farina, ex presidente del Vicenza di Paolo Rossi, uomo di campi, fattorie e calcio, ma non di potere. L' Inter è pilotata da Ivanhoe Fraizzoli, solido industriale milanese, del settore tessile. Fraizzoli, che nel 1968 aveva rilevato l' Inter da Angelo Moratti, è un po' stanco. Nel 1980 ha vinto il suo secondo scudetto, allenatore Eugenio Bersellini, ma i tifosi rumoreggiano, chiedono di più. In quell' Inter lavora Sandro Mazzola, con la qualifica di consigliere delegato. A distanza di oltre vent' anni, Mazzola riapre la porta scorrevole: «A noi dell' Inter venne l' idea di organizzare un mundialito per club. Fraizzoli l' approvò e chiese di reperire un socio, per condividere il rischio d' impresa. Così telefonai a Silvio Berlusconi e gli chiesi un appuntamento. Quando ci incontrammo, non mi lasciò finire il discorso perché capì al volo le potenzialità del progetto: "D' accordo, ci sto. Voi vi occuperete della parte calcistica, io della pubblicità e della tv. Per gli utili faremo a metà". Berlusconi allestì un ufficio dedicato, vicino alla sede dell' Inter, e dietro alle scrivanie piazzò Susini e Taveggia, suoi giovani collaboratori (Guido Susini è oggi il team manager dell' Inter, ndr)». Nasce così il Mundialito per club, che vivrà tre edizioni: 1981 (vince l' Inter), 1983 (Juve) e 1987 (Milan). AL 50 PER CENTO Il racconto di Mazzola è al passo cruciale: «Non ricordo la data precisa, ma confermo che durante una riunione per il Mundialito, Berlusconi mi domandò: "Scusi, Mazzola, può chiedere a Fraizzoli se è disposto a vendermi l' Inter?". Risposi che mi sarei informato e riferii. Sulle prime Fraizzoli non disse di no. Anzi. Indicò una strada: "Potrei cedere a Berlusconi il cinquanta per cento delle azioni". Trascorso qualche giorno ci ripensò: "No, niente Berlusconi". Comunicai la risposta e la cosa finì lì. Berlusconi voleva comprare l' Inter e a volte mi interrogo: che cosa ne sarebbe stato del Milan se l' operazione gli fosse riuscita?». PRISCO Non è la prima volta che tale interessante scheggia di passato viene a galla. Nell' ottobre del 2000, intervistato da Germano Bovolenta per la Gazzetta dello Sport, l' avvocato Giuseppe Prisco, vicepresidente dell' Inter dal 1963, dichiarò: «Berlusconi ha tentato di comprare l' Inter per due volte, con Fraizzoli e con Pellegrini (che nel 1984 rilevò la società da Fraizzoli, ndr). Silvio aveva capito che il calcio come spettacolo è il miglior veicolo pubblicitario. Una volta mi ha detto che se avesse dovuto organizzare una campagna pubblicitaria per raggiungere questo livello di popolarità, avrebbe speso una cinquantina di miliardi di lire». In archivio, sul tema, salta fuori un virgolettato di Berlusconi medesimo, il passaggio di un' intervista al Tgr Lombardia all' inizio del ' 96: «Una volta Fraizzoli, nel corso di un colloquio, mi propose di acquistare l' Inter, ma rifiutai perché il Milan è sempre stato per me una religione». Versione dei fatti che differisce dalla ricostruzione di Mazzola, ma nella sostanza qualcosa c' è stato, tra Berlusconi e l' Inter. FORZA INTER E che Berlusconi nasconda una vena interista lo dimostrano i continui attestati di simpatia verso il club di Massimo Moratti. Proprio ieri l' ultimo slancio di affetto, attraverso Radio Montecarlo. In risposta a una domanda sulla partita di Villarreal, Berlusconi ha detto: «Peccato, peccato, peccato. L' Inter si meritava di dare nuove soddisfazioni ai suoi tifosi, che le aspettano da tanti anni. Io, come mi ha insegnato mio padre, quando l' Inter gioca contro una squadra straniera faccio il tifo per lei. Quindi, forza Inter: potrà avere molte soddisfazioni in Italia e rientrare in Champions League».

Vernazza Sebastiano

Gennaio

Febbraio

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    credo che sia un imprenditore interessato solo ai guadagni non alla fede calcistica-...

  • 1 decennio fa

    io sono milanista e demoralizzato dagli ultimi eventi..2 anni fà campioni del mondo e ora nemmeno nelle coppe..va bè a volte sarei voluto rinascere in inghilterrra solo per avere squadra del cuore il manchester united...continuero' a sostenere cmq la mia squadra perchè seppure sia un momento no', il mio compito di tifoso è portare il suo nome di privilegio e prestigio nel mondo e a tutti cio' che nn lo condividono..sempre e solo FORZA MILAN..

  • 1 decennio fa

    Io spero solo che degli arabi o degli americani si facciano sotto e comprino il Milan ma so già che non accadrà mai, andremo ahimè avanti così ancora per molti anni.

  • 1 decennio fa

    ma va la... se fosse interista lui non lo sarei più io

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    senti,la lettera nn l'ho letta tt ma io sn milanista e x nnt al mondo cambierò squadra,anke se andiamo in serie b....stanne sicuro noi nn ci facciamo fregare dalle partite perse...LA FEDE è UN ALTRA COSA...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Meno male che non l'ha comprata!

    Fonte/i: W il presidente Moratti!
  • Anonimo
    1 decennio fa

    _

  • Anonimo
    1 decennio fa

    che fantasia......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.