perchè.....accettereste di fare "il guardiano del faro"?

sopra lo scoglio quella luce

nel silenzio prende forma

spruzzi di mare impazzito

schiaffeggiano l'ombra

lo sguardo si perde nel buio

la luna

attaccata ad una nuvola

sorride e tace

il silenzio nel cuore

cerca la pace osservi scruti ammiri

il ruggire prende vita

s'alza

s'impenna

e accenna.....passi di danza

s'ode il fragore del mare passare sull'onda

contento di naufragare sulla sponda del mondo

più buia....................poi la luce del faro..tu accendi

autore:ydkm

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Tutto bello e suggestivo con il pensiero , ma , nella realtà , non accetterei mai di fare il guardiano del faro , tra l'altro , non amo visceralmente il mare a tal punto, non lo percepisco affatto come una "entità amica" , principalmente lo temo . Questo nella realtà piu' pedestre e prosaica. Sollevandomi invece emozionalmente verso metaforiche interpretazioni dei versi proposti ( a proposito : se sono tuoi,complimenti sinceri) , la poesia è piacevole e abbastanza intensa,dillo anche a "ydkm . Voilà .

  • 1 decennio fa

    Osservo la luce

    respiro il vento

    ascolto i battiti dentro le vene

    bevo caffe' e whiskey in questa notte

    di sirene

    l'amaro lamento

    sale e scende dalla scogliera

    A mente ripeto il mio cantico lento.

    Forse sono ancora dentro il faro

    spento

    Fonte/i: Paperino
  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' un sogno che spero di realizzare perchè: amo il mare e il vento, amo le onde e i gabbiani, amo il silenzio e non smetto di sognare, il faro, la notte, s'illumina per me.

  • 1 decennio fa

    perchè quel farò sarà la mia vita

    mi parlerà di te

    e sussurrerà quelle parole mai dette

    nascoste dal tuo orgoglio.........

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perché ti da il senso di libertà, distacco dalle cose materiali della vita, distacco dalla civiltà aberrante e consumistica, perché ti farebbe godere le immense gioie che può darti la natura, un bel prato fiorito, un bel panorama, un tramonto, gli uccelli che volano in cielo, anche il vento perché no? Mi affascina pure quello, la solitudine pacifica, niente oppressioni, rumori, stress, schiamazzi, che senso di pace........ Ciao.

  • 1 decennio fa

    Una sola ragione.... il silenzio nel cuore.... pensare, a domani, a cosa sarà...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    a me piacerebbe... potrei lavorare, stare a guardare il mare e respirarne l'aria e poter pensare...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.