Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

aereo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!?

ma i cani possono andare in aereo?? se si ... come? quanto costa?? insomma ditemi tutto quello che sapete....

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Tutte le compagnie aeree consentono, in genere, il trasporto di cani e altri piccoli animali ma ciascuna adotta regole diverse per cui prima di metterci in viaggio è sempre opportuno programmare ed informarsi con largo anticipo (ad esempio sui voli Alitalia può essere imbarcato solo un animale per ogni classe e/o sezione di cabina).

    Al momento della prenotazione dovremo comunicare alla compagnia aerea la presenza del nostro amico a quattro zampe. Se la località di vacanza è all'estero dovremo inoltre informarci sulle formalità in vigore nel paese di destinazione: ad esempio in certi Stati l'introduzione di un animale prevede un periodo di quarantena che può arrivare fino a tre mesi (in questo caso forse è meglio evitare a Fido questa traumatica esperienza!).

    Come regola generale il nostro cane dovrà essere vaccinato contro le principali malattie e, per ogni evenienza, è opportuno portarsi dietro oltre al libretto sanitario anche un certificato che attesti lo stato di buona salute.

    Tutte le compagnie aeree consentono che i cani di piccola taglia viaggino al nostro fianco, in cabina, purché custoditi in gabbie col fondo impermeabile (tali gabbie devono avere dimensioni adeguate per consentire alle bestiole di muoversi comodamente).

    Se invece il peso del nostro cane più quello del contenitore supera i 10 kg., l'animale dovrà viaggiare nella stiva: sarà imbarcato dallo scalo merci e viaggerà all'interno di apposite gabbie messe a disposizione dalla compagnia aerea (se possiamo, evitiamogli questa esperienza!).

    Per quanto riguarda il costo di trasporto: per i cani che viaggiano in cabina la tariffa per i voli nazionali è di L. 30.000, per i voli internazionali la tariffa è dell'1,35% della tariffa piena; per gli animali che viaggiano nella stiva la tariffa dipende dal peso e dal luogo di destinazione; in tutti i casi il pagamento si effettua in aeroporto, al momento della partenza.

    Cani per non vedenti

    L'unica eccezione riguarda i cani guida per non vedenti che vengono imbarcati col passeggero purché muniti di museruola e guinzaglio: in questo caso il trasporto è gratuito anche se, comunque, si dovrà segnalare la presenza del cane all'ufficio prenotazione della compagnia aerea; cane e padrone saranno imbarcati per primi e sistemati adeguatamente l'uno accanto all'altro.

    Per saperne di più:

    - Fido in auto

    - Fido in treno

    - Fido in aereo

    - Fido in nave

    Fonte/i: google
  • 1 decennio fa

    beh... ad esempio: in italia nessun cane sale sull´aereo accanto al padrone, ne piccolo ne grande, e ne so qualcosa...

    dipende all´estero: se e piccolo lo fanno mettere accanto al padrone... se invece e grandicello: gli fanno pagare... nn ricordo se tutto il biglietto o solo meta´´, ma lo mettono di sotto...cmq ogni agenzia ti dara´ i propri avvenimenti... informati meglio.

  • 1 decennio fa

    nn credo che accetterebbero cani grandi ma se è piccolo potresti portarlo io nn lo so ma me l'ha detto una mia amica che è andata in sardegna cn il suo cagnetto

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao..allora non sempre possono viaggiare, va anche in base alle dimensioni, per il trasporto in aereo di un cane bisogna convocare la compagnia aerea o l'aereoporto da cui si prendeil volo, e chiedere informazioni sul trasporto di animali, di solito i cani di piccola taglia è possibile trasportarli mettendoli dentro una gabbietta per animali. cmq devi contattare lacompagnia per chiedere informazioni sulla possibilità di trasporto

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no non possono assolutamente andareal massimo chiudilo in trolli se è piccolo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.