Carina ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 decennio fa

perche ho delle perdite gialline.....?

e da un po di anni che continuo ad avere delle perdite gialline

mi si sporcano tt gli slip

ma perche?

continuero ad averne fino alla menopausa????

che significano???

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Perchè è muco cervicale,è normalissimo,avviene durante l'ovulazione.Per spiegarti cosa sia:

    "Il muco cervicale o vaginale di una donna è molto variabile per tutto il suo ciclo. La vagina è molto acida e è anche ostile la maggior parte delle volte anche al seme. Intorno periodo ovulatorio, tuttavia, il muco diventa più alcalino, più fluido e più trasparente, esso permette agli spermatozooi di spostarsi. In questo momento, il muco cervicale assomiglia molto al seme stesso, o al bianco d'uovo, permette al seme di sopravvivere per i pochi giorni, intorno a ovulazione, in cui una donna è fertile. I cambiamenti del muco del collo uterino, dipendono dall'aumento degli estrogeni. Gli estrogeni poco prima dell'ovulazione raggiungono un punto di massima concentrazione, che corrisponde al max di trasparenza/filanza del muco, Avvenuta l’ovulazione gli estrogeni calano bruscamente, così il muco che era diventato gradatamente trasparente e filante diventa improvvisamente opaco e appiccicoso. Da notare che il muco diventa trasparente/filante prima dell'ovulazione. "

    Ecco quando sarà più frequenti:

    "Schema delle variazioni cicliche del muco cervicale :

    · Subito dopo la mestruazione si ha di solito una sensazione vaginale molto asciutta e non c'è alcun muco cervicale. Periodo Infertile.

    · Dopo alcuni giorni di aridità, c'è normalmente un muco cervicale che è descritto nel modo migliore come "appiccicoso" o "pastoso", ma non fluido. Mentre questo genere di muco cervicale non contribuisce alla sopravvivenza del seme questi giorni possono essere considerati "possibilmente fertili" se avvengono prima dell’ovulazione.

    · Seguendo questi giorni "appiccicosi", le donne notano generalmente un muco cervicale che è descritto nel modo migliore come "cremoso" . A questo punto la vagina può sembrare umida e ciò indica fertilità probabile.

    · Il muco cervicale più fertile segue ora. Questo muco molto fertile assomiglia ad albume d'uovo. È sdrucciolevole e può essere filato per molti centimetri. È di solito chiaro e può essere molto fluido. Ci si sente la vagina umida e lubrificata. E' molto importante la comparsa di una sensazione particolare "come se si fosse bagnata" si tratta di un segno di certezza quasi assoluta di ovulazione, Questi giorni sono considerati molto fertili.

    · Dopo ovulazione, il muco fertile secca molto velocemente e la vagina rimane asciutta fino a quando il successivo ciclo. Periodo Infertile."

    Fonte/i: Usa i proteggi slip per evitare di sporcarti le mutandine
  • Anonimo
    1 decennio fa

    è normale!! tutte ce le hanno... ma hai ga sviluppato?? xk dopo lo sviluppo dovrebbero venire solo durante l'ovulazione... un breve periodo del mese :) quindi non preoccuparti..ripeto, è normale!! ) ciao

  • scusa ma è normale tutte ce le donne ce le hanno -.-''

    tranquilla nessuna malattia U.U

  • 1 decennio fa

    è una cosa normalissima.. di solito sono più accentuate i giorni prima del ciclo...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • beauty
    Lv 4
    1 decennio fa

    è normale

  • 1 decennio fa

    è a causa dell'ovulazione ce l'ho anch'io

  • Anonimo
    1 decennio fa

    .............sono perditenormali.....??????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!dai che domanda è.....

  • 1 decennio fa

    NN PUO ESSERE PIPI XD?

    per 4 persone:

    * 400 g. di spaghetti n° 5

    * 250 g. di pomodori pelati da sugo

    * 150 g. di olive nere snocciolate

    * 2 spicchi di aglio

    * 1 ciuffo di prezzemolo

    * 1 cucchiaio di capperi

    * 5 acciughe salate

    * olio extravergine di oliva e sale quanto basta

    Pulisci e trita l’aglio e spezzetta i filetti d’acciuga. Pela i pomodori, privali dei semi e tagliali a pezzetti. Lava il prezzemolo asciugalo e tritalo a pezzettini.

    In un tegame fai soffriggere in un po’ di olio, l’aglio tritato e le acciughe; quando l’aglio diventa leggermente dorato, aggiungi le olive, i capperi e i pomodori.

    Fai cuocere per qualche minuto facendo insaporire gli ingredienti.

    Cuoci gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolali al dente, condiscili con il sughetto ottenuto e cospargi il tutto con il prezzemolo.

    Servi subito in tavola.

    DAMMELA

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.