Basso elettrico...........?

Salve a tutti, suonavo la chitarra..ma ormai sono innamorato del basso. Col gruppo sono stato in sala prove e ho suonato il basso (prima mi sono studiato i pezzi sulla chitarra) e mi ci sono trovato da Dio, il basso della sala prove però era un basso molto economico, però si sentiva lo stesso. Comunque, il punto è: quale basso comprare? Poco tempo fa ero indeciso se prendere un 5 corde...ora però vorrei prendere un 4 corde, ma non ne sono sicuro al 100%, sono indeciso. La chitarra che possiedo è un ibanez..e volevo comprarmi un basso ibanez...voi quale mi consigliate? Ne vorrei uno abbastanza buono (che si trovi nei negozi) ma ad un prezzo convenievole. Per quanto riguarda un amplificatore...andrebbe bene anche un 15 watt? Tanto a casa devo solo studiarci, in sala c'è quello da più watt.

Ero intento fino ad un giorno fa di prendere l'Ibanez GSR 200...ma poi leggendo sul web..ho cambiato un po idea..non so..chi mi fa una lista dei Bassi Ibanez a prezzi convenievoli? Non tanto economici, diciamo la via di mezzo!

PS: Suono rock e metal ;)

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    IO suono il basso da ormai qualche anno. Per iniziare va bene un basso o della squire(sottomarca della fender) oppure un ibanez. Io stesso ho un'ibanez per cui ho speso un cento euro circa. Come ampli consiglio vivamente behringer( non so se si scrive cosi) da 25 watt anche quello a circa 100 euro perfetto per suonare a casa. Fammi sapere.

  • 1 decennio fa

    il miglior marchio di bassi si chiama Rickenbacker,

    con un ibanez di sicuro risparmi

  • Giak
    Lv 4
    1 decennio fa

    d'accordissimo con nosferatu.

    ovviamente prenditi un 4 corde...

    per suonare a casa un 15 w va benissimo:

    ho avuto un beringher da 15w x basso,lo pagai 80 euro

    e si sentiva in tutto il palazzo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se hai deciso di passare al basso e lo comperi nuovo, ti consiglio il 5 corde. Alla fine ti ci abitui e puoi usufruire dei registri bassi che con il 4 corde non avresti. Io ho un Cort con l'elettronica attiva che pagai intorno ai 400 euro... Non è male. Adesso mi sono preso un Yamaha, è un modello nuovo con i pick-up passivi, ma sono così potenti che se la giocano alla pari con l'elettronica attiva; ha la batteria che alimenta i led che illuminano le manopole dei volumi e tono. Lo trovo veramente bello, sia come linea che come suono. Il Rickenbacker è un basso pregevolissimo ed ha un suono particolare che tra l'altro andava molto di moda negli anni 80, ma ha un prezzo proibitivo. Ibanez non è male, ma se vuoi spendere sui 600 euro, ti consiglio Yamaha, è davvero formidabile!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.