Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Ho letto la nuova normativa per i cani?

Si parla di un patentino obbligatorio per i cani impegnativi, quali sarebbero i cani impegnativi?Un meticcio come si pone in questo caso?Il mio è un incrocio labrador pastore tedesco risulta un cane impegnativo?Secondo quali criteri decidono se un cane e o no impegnativo?

Ho letto anche il divieto del taglio alle corde vocali, io non sapevo di questa pratica perché lo fanno?A cosa serve?

Sono contenta del divieto del taglio della coda e orecchie non l'ho mai approvato.

La nuova normativa mi sembra valida, ma che conta e che venga rispettata e ci sia chi la fa rispettare altrimenti sono le solite parole al vento.Voi cosa ne pensate, siete d' accordo, o non la trovate valida?

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per quanto ho capito, per impegnativo credo intendano un cane che presenta segni di aggressività (anche se nella legge da quanto ho letto ricordo che non specifica chiaramente cosa intendono per cane impegnativo, ma credo che l'affermazione sia questa), indipendentemente dalla razza d'appartenenza e il tuo veterinario deve stabilire se il cane risulta "impegnativo"; per questi cani è obbligatorio da parte del padrone un patentino e il guinzaglio e la museruola se condotti in aree urbane, nonchè un eventuale terapia comportamentale. Il taglio alle corde vocali lo fanno alcuni padroni scriteriati a volte nel caso di un cane che abbaia in modo continuo; invece di preoccuparsi quale potrebbe essere la causa che scatena nel cane l'abbaio, risolvono la faccenda portando il cane da un veterinario altrettanto scriteriato che magari si presta a recidere le corde vocali del cane. In questo caso si tratta di maltrattamento, a meno che il cane non venga operato per motivi di salute.

    Sicuramente questa legge è migliore rispetto alla precedente che era di un assurdità colossale, specialmente per quanto riguarda la lista delle razze "pericolose" che per fortuna hanno abolito. Io sono sempre stato d'accordo per il patentino, però non ho ben chiaro alcune cose: che cosa intendono esattamente per cane impegnativo (se ne può fare una deduzione, ma era meglio se esponevano il termine in modo chiaro); cosa insegnano questi percorsi formativi di preciso e se valgono non solo per i proprietari di cani risultati impegnativi, ma per qualsiasi proprietario di qualsiasi tipo di cane o anche per coloro che vogliono prendere un cane e quindi non sono ancora proprietari di cani e se la risposta è sì, in questi ultimi 2 casi, se per la vendita o l'adozione di cani ci vuole l'esibizione del patentino e quest'ultima è necessaria per la scelta di una razza in particolare o di qualsiasi tipo di cane; quali sono di preciso i tipi di addestramento vietati, se intendono cioè l'addestramento per la difesa (per capirci, quello in cui un cane viene addestrato ad attaccare a comando un figurante). Speriamo che prima o poi chiariscano meglio questi punti. E' logico che questa normativa va rispettata, perchè altrimenti come hai ben detto tu saranno solo parole al vento.

    Se ti interessa la normativa c'è qui

    http://www.animalservice.it/ordinanza-cani-pericol...

  • 1 decennio fa

    Da quello che ho capito il veterinario avrà l'obbligo di registrare i cani aggressivi..ma ancora non è chiara la faccenda!

    Io sono super d'accordo col patentino...!!

    Molte persone prendono cani e non hanno la minima idea di come va gestito...!!

    A certe persone non dovrebbe essere permesso tenere animali...figuriamoci cani come pitbull o simili..!!

    Ma non per il cane in se...ma solo perchè sono razze che vanno gestite nella giusta maniera e molti non sono in grado!!

  • 1 decennio fa

    il patentino e' riferito a quei padroni che hanno cani che hanno dato o danno segni di effettivo pericolo cioe' che sono aggressivi o non educati a dovere....le corde vocali e una pratica meschina che alcuni adottano x non fare abbaiare i cani,come limare i denti ai cani da caccia(rovinandoli x sempre)per non rovinare una preda.....la normativa tutto sommato e'accettabile,sicuramente meglio della stupida lista dei cani pericolosi!!!!!!io sono daccordo che i cani vadano tenuti al guinzaglio,e liberati nelle apposite aree(MA OVVIAMENTE DOVREBBERO PRODIGARSI X CREARLE QUESTE AREE,xche x esempio qui a catania non esistono proprio!!!!!)....

  • 1 decennio fa

    ma ti rendi conto a che punto e' arrivata l"italia?? taglio delle corde vocali?? e' per non farli abbaiare.. ma ti rendi conto???? che schifo...da vergognarsi...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Mi hanno consigliato un programma molto efficace per addestrare con successo il proprio cane http://corsoaddestramentocani.latis.info/?Tdy2

    Per quanto coccolone e adorabile sia, il vostro cucciolo non nasce già beneducato. Certo, il suo allevatore potrebbe avergli già insegnato le basi riguardo alla gestione dei suoi "bisognini", ma farlo diventare un cane che si comporta bene in tutto e per tutto sta interamente a voi.

  • 1 decennio fa

    Io la trovo validissima perché, con l'abolizione di quella malefica lista, finiremo di discriminare quei poveri cani e, com'è giusto che sia, si responsabilizza il proprietario.

    I cosiddetti cani impegnativi, se ho capito bene, sono cani che hanno morso qualcuno e sono stati iscritti in un registro in quanto "cani morsicatori". Nessuna razza è esclusa e, ancor meglio, nessuno è indicato a prescindere come razza pericolosa.

    Di fatto, si è messa la parola fine ad una legge figlia dell'ignoranza, che ha generato altra ignoranza, facendo crescere la fobia comune verso certe razze, e non ha risolto nulla!

  • 1 decennio fa

    non condivido la nuova ordinanaza. impone a tutti, anche prorporetari di un barboncino toy, di portar dietro la museruola e di usare un guinzaglio di lunghezza massima di 1,5 metri.

    i cani impegnativi sono cani segnalati dai servizi veterinari perche` hanno dato segni di aggressivita`, cioe` dopo che il cane ha aggredito qualcuno allora scatta l'obbligo di portar la museruola e di prendere il patentino. ha senso agire dopo???

    io sono per il patentino obbligatorio per alcune razze, partendo dal presupposto che non ci sono cani cattivi , ma cattivi padroni e cani che per la mole e mascella possono fare danni piu` seri di altri

  • 1 decennio fa

    ciao mi piace questa nuova normativa.. per quello che riguarda la selezione dei cani impegnativi, visto che, se non sbaglio è stata tolta la lista delle razze pericolose, sarà lo stesso padrone sapere se c'è bisogno di imparare a gestire il proprio cane difficile.. ciao ciao

  • 1 decennio fa

    cani impegnativi sono quelli che sono sulla lista nera. tipo il pitbull o anche in rottweiler. spetta al veterinario di segnare i padroni dei cani impegnativi alle autorità per fare i corsi di educazione. il taglio delle corde vocale si faceva cosi i cani non abbaiano. (non vedo il senso di quella pratica. ) speriamo che la nuova norma funziona (io sono d' accordo). pero chi controlla - e li il problema

  • Anonimo
    1 decennio fa

    credo che sia giusto, io ho un cane meticcio e non credo che ci voglia un patentino perchè lo tengo in campagna...ma se si porta a passeggio credo che sia giusto una specia di patentino (ps: rifaccio la domanda, no! al patentino

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.