Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stileMakeup · 1 decennio fa

ricoostruzione unghie?

ragazzi cos' è la risotruzione ? é quando all' unghia viene applicato il gel ?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao Silvia,

    Dunque chiarisco un po di idee per tutti...

    Cosè?

    si tratta di una tecnica che consiste nell'allungare l'unghia con un prodotto indurente che contiene molecole di plastiche e resine, sfruttando come base di appoggio l'unghia naturale e una piccola protesi o sostegno rigido.

    Si ricopre l'unghia con questo prodotto che la mantiene piu dura e resistente,formandone una forma di ricopertura, e crescendo l'unghia la copertura avanza dando spazio alla ricrescita che poi, come avviene per le tinte per capelli, anche sulle unghie viene ripresa e ricoperta con laggiunta del prodotto.

    Le tecniche?

    sono varie, la prima nata in america attorno agli anni 60 è la fibra, poi la tecnica acrilica e infine il derivato dall'acrilico è nato il gel, che è molto in voga qui in italia.

    -Le fibre

    fibre di cotone che vengono applicate sull'unghia naturale e coperte da una colla solvente, queste si induriscono e vengono poi modellate, esattamente come avviene con la vetroresina.

    -L'acrilico

    in italia sono pochissime le scuole che spiegano questa tecnica data la sua complessità sia nella lavorazione sia nella sua consistenza, causa l'abbondante quantitativo di resina che vi è nelle componenti questo prodotto risulta durissimo, poco elastico e poco flessibile alla lavorazione, ma da davvero grandissima soddisfazione nei risultati se saputo lavorare bene.

    si tratta di una polvere e di un liquido che al momento della loro unione catalizzano in poche secondi gia distesa sull'unghia senza il bisogno della lampada a raggi uv.

    -Il gel

    stesse componenti dell'acrilico ma molta meno resina e piu plastiche quindi piu flessibilità e piu semplicità nella sua lavorazione,dato che è possibile la sua modellatura sull'unghia fino a quando non lo si catalizza grazie alla lampada raggi uv.

    per l'allungamento ci sono solo 2 tecniche base, la tip e la sculturale

    -La tip

    è una punta d'unghia che si applica sull'unghia naturale per 1-3 millimetri sulla punta, che viene levigata e omogeneizzata all'unghia naturale e poi ricoperta dal prodotto scelto per la ricostruzione.

    -La sculturale

    chiamano spesso questa tecnica "il cartino" dato che si una un piccolo cartino autoaddesivo flessibile che si appoggia a ponte u sul polpastrello e su cui si appoggia il prodotto scelto per poi staccarsi e lasciare il prodotto indurito su se stesso.

    Agevolazione per l'acrilico

    -La tecnica duale

    s tratta di particolari staps in cui si appliica all'interno la pallina acrilica e che viene ribaltata poi sull'unghia naturale sptessa..una volta tolto lo stamp rimane l'unghia gia perfettamente levigata e lucida..senza necessità di lavorazioni di modellamento.

    Ma questa tecnica non è ideale per coloro che hanno problemi tipo l'onicofagia ecc.

    Tutti i risultati sono eccellenti e le tecniche permettono un risultato ottimale e durevole nel tempo, sempre se fatto bene e da mani esperte che non combinano guai.

    Spesso chi lavora il gel parla male dell'acrilico solo per sentito dire e non sanno che il gel è derivato dall'acrilico, e tutto questo è dato dall'ignoranza che vige in italia sull'insorgere di nuove professioni.

    e anche dal fatto che spesso chi fa questi tipi di srvizi ha frequentato corsi di 1 week end o di 3 giorni e che purtroppo non permettono realmente di imparare una professione ne di essere all'altezza di mettere le mani su persone in quanto ci sono tutt'ora persone che lamentano gravi danni causati da un applicazione sbagliata di questi servizi, e da specificare che nelle scuole per estetiste non insegnano a fare la ricostruzione delle unghie quindi non è detto che un esetista sappia fare la ricostruzione unghie.

    Quindi attenzione a chi ci affidiamo per fare questo genere di servizi e ponderiamo anche la fiducia perchè purtroppo esistono anche dei rischi che si corrono a capitare in mani sbagliate, come funghi e micosi, o lesioni permanenti dell'unghia.

    Spero di essere stata esauriente con questa risposta...ciaoooo

    Fonte/i: Onicotecnica professionista, master internazionale e nail desiner.. Http://ricostruzioneunghiepinky.spaces.live.com/
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao.! premetto che secondo me la ricostruzione è bellissima..ma costosa!..in pratica consiste e unghie finte (molto resistenti) sulle tue con un gel apposta..che viene fissato grazie ad una specie di fornellino..puoi fare tipo french, quindi con la striscia bianca..sennò anche uno smalto unito..molto carino anchel' effettoo naturale con lo smalto trasparente o color carne..l'unico difetto è che nn è un toccasana per le tue unghie..se lo fai spesso si rovinano..e cmq quando la togli le tue unghie sono super fini e stra delicate..infatti serve uno smalto indurente..il costo è alto di solito..io spendo 99,00 la prima volta..e poi tra le 20 e le 40 per sistemarle..all'incirca durano tra i 20 giorni un mese..dipende dalla ricrescita delle tue unghie..ah!! puoi anche farti mettere delle applicazioni!..bellissimo!..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La ricostruzione consiste nell'applicare un unghia fintadi plastica decorata cm vuoi sulle tue unghie corte o lunghe che siano e ricoprirla di gel trasparente.

    Se invece ritieni di avere le unghie abbastanza lunghe e resistenti puoi farti mettere solo il gel direttamente sulla tua unghia.. senza applicare quella finta sotto, la differenza e che sembrano leggermente piu naturali e non ce pericolo che si stacchino.Tutto si fa dall'estetista e costa intorno ai 60/100 euro a seconda di cosa fai

  • 1 decennio fa

    Solo il gel viene applicato se desideri il french (viene evidenziata di bianco solo la parte finale sporgente dell'unghia) altrimenti si aplicano delle tips, più o meno lunghe, coperte con del gel

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.