Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

Rose: mi è stata regalata una pianta di roselline. Vorrei travasarla in un vaso più grosso..?

posso farlo adesso?Che tecnica devo utilizzare?devo mischiare la terra nuova con la vecchia?

4 risposte

Classificazione
  • Anna S
    Lv 4
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    i trapianti idealmente van fatti tra ottobre e marzo, per cui il periodo va bene, se la piantina arriva da un vivaio, probabilmente il vaso è troppo piccolo, sono vasi di coltura, van bene solo fin quando stanno in vivaio con concimazioni ad hoc. ti consiglio di utilizzare un terriccio tipo 1/3 terra 1/3 sabbia (per il drenaggio) 1/3 letame maturo. se vai sul pratico allora usa un terriccio già pronto, però generalmente questo sarà esageratamente ricco di torba, quindi aggiungici un po' di terra e sabbia. la grandezza del vaso di destinazione dipende dalla grandezza della pianta. quando la svasi ricorda di fare tre o quattro tagli in fondo al pane di radici e di aprirlo un po' prima di adagiarlo sul terriccio nuovo, così aiuti la radicazione e l'assorbimento delle sostanze nutritive. copri con altra terra e dai acqua in abbondanza per far aderire la terra alle radici. poi continua ad annaffiare solo se vedi il terreno asciutto. tienila sempre in zona soleggiata e ricorda che d'estate e almeno una volta prima dell'inverno un po' di verdarame previene l'insorgenza di funghi vicino al tronco e alle foglie. se vedrai le foglie con una specie di polverina bianca, allora sarà necessario un po' di zolfo per riportare la pianta in salute. questi prodotti o simili li trovi nei vivai e nei consorzi agricoli. a volte possono presentare altri problemi. in quei casi piuttosto prendi un campione della parte lesa e va da un vivaista. le concimazioni van fatte solo nel periodo di massima vegetazione, ma visto che quest'anno avrà la terra nuova magari non serviranno.

    le rose van potate ora e ad agosto ma spiegarti bene come per mail è un problema, quindi ti consiglio il solito vivaista.

    buon lavoro, ciao

  • falco
    Lv 6
    1 decennio fa

    Travasala anche adesso; avendo cura di mantenere la terra attorno alle radici come la estrai dal vaso. Non mescolare la terra nuova con la vecchia. Usa terriccio universale, o apposito per rose. Non concimare, bagnare poco. Tieni presente che se sono roselline piccole sono state trattate con nanizzanti; difficilmente ci ricavi qualcosa di decente.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora prendi un vaso leggermente piu grande ..per prima cosa metti delle pietrine che si komprano nei vivai o nei centri giardinaggio....poi dopo kompra la torba vedi e piu marrone rispetto al terriccio che e nero.mischiala kon un po di sabbia di fiume e mettila da parte......poi capovolgi la piantina di rosa che buoi travasare vedi che scivola via facilmente dal vaso....mettti un po di tetorba mescolata kon la sabbia disciamo 2 dita e ci appoggi la pianta sopra senza toccare le radice cosi kome sta.poi riempi gli spazi vuoti...fai le cose piano piano kon kalma la prima bvolta e un po piu difficile ma poi e un gioco da ragazzi azl meno lo e stato per me.kissssss

    Fonte/i: le pietrine che ti ho detto vedi sono kome i nesuik marroni per darti l'idea servono per far respirare bene la pianta proprio kome la sabbia di fiume.....kosi quando piove molto la tua pianta a un buon drenaggio...questo vale piu o meno per tutte le piante
  • le'
    Lv 6
    1 decennio fa

    se e' in vaso dopo 1 anno...

    importante non muoia di sete...d'estate...

    la rosa si pianta bene x talea in agosto o ottobre -tenendola sempre piccola e tagliando sempre i boccioli appassiti rifiorisce...il concime ogni 20 gg...ma poco

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.