Leonardo ha chiesto in AmbienteRiscaldamento globale · 1 decennio fa

Secondo voi è possibile recuperare l'energia persa dai condizionatori? Intendo quelle termica ed eolica?

Quelle energie che escono dal compressore esterno tanto per capirci.

Qualcuno di voi sà se esista qualche strumento o oggetto che fa questo?

Aggiornamento:

In effetti per recupero intendo proprio quell'energia termica che viene liberata, non potrebbe essere utilizzata per scaldare ad esempio l'acqua ad uso domestico? E l'energia eolica utilizzata per buttare fuori il calore non potrebbe anch'essa essere raccolta e trasformata?

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Yuyu hai commesso un errore: dal calore si può generare energia elettrica! Attualmente è quasi l'unico modo per ottenerla... Non per niente le centrali si chiamano TERMOelettriche!

    Poi... di per sé l'idea non è male. Certo, si può recuperare l'energia termica, poiché il condizionatore pompa il calore nell'unità esterna. Con un'apposita serpentina sarebbe possibile recuperare il calore e usare un boiler per accumularlo, in modo da fare tipo uno scaldabagno. A questo punto non servirebbe neanche la ventola nell'unità esterna, poiché serve solo per raffreddarla: facendoci passare la serpentina, quest'ultima funge da refrigerante!

    Ma io sono di un'altra idea: molto meglio installare dei pannelli solari termici sul tetto (d'estate ne producono di acqua calda) e una pompa di calore con scambiatore sotto il suolo (cerca in google) per il riscaldamento e il raffrescamento, unito all'isolamento termico della casa.

    Ma visto che non tutti possono permetterselo (me compreso)... riscoprire il caro ventilatore non è un problema :-)! Lo uso da anni ogni estate!

  • 1 decennio fa

    Non dare peso a quello che dice yuyu dice una fesseria dicendo che dal calore non si ottiene niente, a parte le leggi della termodinamica che avrà copiato da qualche parte.

    Il motore della tua macchina produce movimento dal calore per esempio, lo si può trasformare ma non ci sono al momento dispositivi da applicare a un condizionatore, ne tanto meno per trasformare la forza eolica.

    Sarebbe possibile, ma non applicabile perché il calore e la forza eolica non è sufficientemente elevato da produrre un trasformazione consistente dell' energia, per essere più chiaro otterresti una corrente a bassa tensione o un riscaldamento basso dell' acqua.

  • 1 decennio fa

    L'energia termica non può essere usata per produrre altre energie che non siano il calore stesso. Ogni trasformazione energetica produce calore, ma dal calore non si può produrre niente. Se ti interessa approfondire, questo concetto è stabilito dalle prime due leggi della termodinamica: 1) L'energia non si può nè creare, nè distruggere, ma solo modificare; 2) In ogni trasformazione o scambio energetico, il sistema coinvolto, a meno che non acquisti energia durante il processo, avrà sempre meno energia potenziale alla fine rispetto a quanta ne aveva all'inizio. Questo perchè l'energia potenziale si trasforma in calore.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.