promotion image of download ymail app
Promoted
Jorge S ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 1 decennio fa

Quando finisce la fase orale? Nostra figlia non prende il ciuccio, solo il seno.?

Nostra figlia (19 mesi) non ha mai preso il ciuccio sin dai primi giorni di vita (e ci abbiamo provato, eccome!) e quando aveva due mesi ha sofferto di reflusso. In quel periodo era morbosamente attaccata al seno. Ora va tutto bene ma, rifiutando il ciuccio, quando è un po' irritata cerca il seno per "consolarsi". Ovviamente abbiamo provato a farla piangere (come anche ci ha detto il pediatra) ma non possiamo neanche farla piangere giornate intere (e l'abbiamo fatto) e non é che non ci fidiamo del pediatra.

Quando finisce questa fase? Più che altro per far respirare lei !!

I tempi sono più o meno quelli dei bambini che prendono regolarmente il ciuccio (2 anni - 2 e 1/2) oppure si allungano?

Vorrei qualche risposta anche da mamme che hanno avuto la nostra stessa esperienza. Grazie.

Aggiornamento:

Come i bambini prendono il ciuccio sia per l'istinto di suzione, sia per tranquillizzarsi (e quando non glielo dai piangono), lei, non avendo il ciuccio, quando é nervosa, piange perché vuole il suo ciuccio (il seno).

Per annina: non mi sembra il caso di offendere solo perché abbiamo fatto una domanda. Mi sembra che quest'opportunità serva proprio a questo. Grazie comunque per il contributo.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Guarda, mi spiace delidervi, ma il mio bimbo (che come i due fratelli non ha mai voluto il ciuccio) ha ciucciato come la tua, cioè per consolazione più che altro, fino a un mese fa circa, e considera che sabato compie tre anni!!!! Purtroppo credo che il seno sia anche più difficile del ciuccio o del dito da togliere, perchè dà la consolaizone della suzione in più quella della mamma accanto. Io ho dovuto fare un atto di forza, però era più grande della tua, comunque anche ieri sera, zitto zitto,mentre eravamo a letto insieme (si addormenta con me) mi ha aperto il pigiama e si è avvicinato, poi mi ha guardato e ha detto:"Ciuccia no?" (Ciuccia per lui è il seno)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    solo una risposta per ANNINA : SEI VERAMENTE UNA CAPRA ! e GORMITAG vai nel gregge a farle compagnia... l' apparecchio serve a voi due, ma alle falangi quando scrivete boiate

    QUOTO LA MIA AMICA DALILA che ha dato un ottima risposta

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    beh, non saprei,non credo che fase seno e fase ciuccio siano uguali.

    nel senso che all'asilo con mio figlio ci sono bimbi di 4 anni che hanno ancora il ciuccio.

    per quanto riguarda la tetta, una mia amica gliel'ha data fino ai 2 anni e mezzo.la bimba della mia amica si attaccava solo alla sera.

    era una coccola, dato che la mamma lavorava tutto il giorno, alla sera la bimba si metteva sul divano con lei e ciucciava.

    anche la mia amica ci ha messo un po' a staccarla, anche perchè l'ha fatto in maniera dolce: niente traumi tipo: dall'oggi al domani basta seno, perchè potrebbe sentirsi rifiutata.

    lei cercava di distrarla con una fiaba, un gioco ecc.

    la tua quanto si attacca?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Scusa ma non capisco, durante il giorno le dai il seno per calrmarla? Ma perchè piange? Mio figlio a 2 anni abbiamo smesso di darglielo durante il giorno, lo prende solo per la nanna, di giorno solo quando è malato e lo cerca per avere un po' di sollievo (adesso ha 2 anni e mezzo).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • E' normale che un bambino allattato cerchi il seno e non il ciuccio per consolarsi (cosi' come per nutrirsi, visto che ancora e' un elemento prezioso per loro. Il latte materno, infatti, dopo l'anno diventa piu' ricco di calorie). E' il ciuccio che sostituisce il seno. Cercare di frozarla lasciandola piangere solitamente equivale a far desiderare la cosa ancora di piu', soprattutto perche' un bambino cosi' piccolo non capisce perche' un giorno e' si e un altro e' no, all'improvviso. FUnziona semmai il distacco dolce, graduale. Se si vuole si puo' lasciare che sia il bambino a decidere quando staccarsi, ma non si puo' sapere a che eta' avverra'. Per alcuni avviene entro i due anni, per altri piu' in la'. Per staccarli gradualmente si puo' cominciare a offrire qualcosa di piu' allettante del seno, se si pensa sia fame si puo' offrire una merenda sana, se si pensa si per noia, si puo' provare a distrarla con un gioco speciale; funziona molto bene anche uscire, portare molto fuori i bambini, che solitamente si dimenticano di poppare. Funziona ancora meglio una ludoteca.

    Anche tante coccole in piu' aiutano.

    Prova anche a contattare una Cosulente per l'allattamento (055 781737)

    Fonte/i: www.lllItalia.org libro "allatti ancora?" de La Leche League Italia Dchiarazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanita' (allattare almeno per i primi due anni)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io ho smesso di allattare il mio bimbo quando aveva tre mesi, solo che non ha mai voluto il ciuccio e per calmarlo anche io ho sempre usato il seno. però da un paio di settimane mi sono decisa ad interrompere sta cosa.. lui si mette il dito in bocca sempre più spesso. in effetti non so cosa sia peggio..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Mia figlia ha smesso di ciucciare le tetta che andava già all'asilo....non sono morta io, lei è cresciuta splendidamente, senza alcun problema.

    Invece caprone il pediatra che dà consigli simili, e se permettete pure voi che gli date retta...conoscevo un pediatra che ordinava di far piangere i figli pur di non farli dormire nel lettone. Poi è diventato padre, e per permettere a sua figlia di dormire con la mamma, dormiva in cameretta lui. E' vostra figlia, non del pediatra....

    p.s. Ha ragione gormimag, i bambini dipendenti dal ciuccio sono quelli che poi metteranno l'apparecchio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Meglio! Non ti hanno forse detto che più si usa i ciuccio poi si storgono i denti, quelli superiori,ma te ne accorgi a 5,6anni e devi mettrere l'apparecchio poi x anni.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.