Dove trovo un modulo per redigere la scheda tecnica per un dipinto?

Devo partecipare ad una mostra e pretendono la scheda tecnica del dipinto che devo presentare ma non hanno moduli e io non so da dove cominciare..

Chi mi aiuta?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La scheda tecnica o altre diavolerie sono solo invenzioni di chi vuol confondere le ideee a chi dipinge e chi si affaccia per le prime volte sul mondo dell'Arte. In pratica e' una carta di identita' , un pezzo di carta di solito applicata dietro il quadro su cui elencare i dati che contraddistinguono il tuo lavoro. Allora, prova a fare una ricerca su cosa c'e' dietro i quadri di pittori grandi e piccoli: di solito pongono la loro firma l'anno ed eventualmente il titolo dell'Opera. Mentre oggi si parta di " SCHEDA TECNICA" hai capito? e' un modo come un altro per dire io ne capisco e tu no. la vera scheda tecnica la fai tu con la tua bravura, l'estro e la tua capacita' a fare bene, Tutto il resto sono solo congetture create da chi dell'arte ne vuol fare un business.Ad ogni modo giusto per evitare polemiche con chi te l'ha chiesta,creala con Office publisher, crea una cornicetta di quelle simili ai diplomi, formato 10 x 15, mettici dentro tutte le informazioni tra cui il titolo,la tecnica usta, il formato, l'anno in cui hai eseguito il dipinto e farai un figurone.Oh, non dimenticare la firma.

  • .
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ciao, sto consultando il sito ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione) per vedere se ci sono moduli scaricabili.

    Non so se quella a cui parteciperai è una mostra grande, comunque ti direi di mettere almeno questi punti essenziali per non complicarti la vita. Spero di non sbagliarmi.

    Autore (Nome e Cognome)

    Titolo dell'opera

    Anno

    Dimensioni: altezza per lunghezza, in m o in cm (es: m 1,80 x 1,49)

    Tecnica su Supporto (es: olio su tela, piuttosto che affresco, o collage)

    Se poi è conservato in una galleria o museo normalmente si mette la città e il nome del luogo di conservazione e nel caso in cui appartenga ad una collezione va segnalata anch'essa.

    Comunque non penso sia il tuo caso visto che il dipinto è tuo :)

    Prova anche a chiedere ad altri pittori se hai la possibilità.

    Fonte/i: Storia dell'Arte Moderna di G.C. Argan Arte nel Tempo - Cerchiari, De Vecchi http://www.wolfango.net/schede/copie01.htm http://www.iccd.beniculturali.it/
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.