geppo
Lv 5
geppo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Chi mi fa una lista dei cani pericolosi ? cosa si intende per pericoloso ?

Vorrei lanciare una provocazione :

in questi giorni ho letto più di una domanda e risposta sulle razze cosidette pericolose . Io penso che i cani siano tutti uguali ma non tutti identici e che ci vogliano regole precise per determinate razze ,per evitare che finiscano in mano a gente incapace di gestirle, che però a mio parere sono molte di più di quelle facenti parte dell'elenco delle famigerate 17 (ex18) .

Sono inoltre contrario a qualsiasi elenco "nero" .

Ma Visto che ho letto gente affermare che conosce quale siano le razze pericolose chiedo : QUALI SONO PER VOI LE RAZZE CANINE PERICOLOSE ?

COSA INTENDETE PER PERICOLOSE ? Magari fate anche qualche esempio di situazione pratica.

Aggiornamento:

a parte le solite buffonate su "uomo etc etc" io chiedevo un'opinione personale , per capire come la pensano le persone.

X Chico : sì quella statistica la conosco , è chiaro che più un cane è diffuso e maggiore saranno gli incidenti causati da quella particolare razza

Aggiornamento 2:

X Giovanni : evidentemente hai letto male la mia domanda ; dovresti farti un attimino un esame di coscienza visto che chi spara giudizi senza neanche leggere le domande sei te.

Ho appena scritto che sono contrario a qualsiasi lista " nera " e mi vieni a fare il sermone ?

Dai sù, hai fatto pure la domanda sull'italiano , almeno leggi quello che scrivo...

Aggiornamento 3:

X Alfonso : vedo che anche tu comprendi cosa intendo. Spesso questi politicanti e chi addita razze che neanche conosce come pericolose è incompetente in materia.

Razze estinte, razze inesistenti , razze identiche a quelle incluse nell'elenco tenute fuori, razze equivalenti a quelle dell'elenco escluse per il "peso politico" dei gruppi cinofili... uno schifo.

In questo senso sto chiedendo : quali sono per voi le razze pericolose ?

E cosa significa pericoloso?

Aggiornamento 4:

Nulla giovanni, era un evidente errore di distrazione..

quando dico regole preciso lo dico perchè io , per esempio sono di roma, frequento aree cani e mi trovo di fronte a scene ridicole e pericolose : l'ultima... una mamma (chiaramente totalmente incapace con i cani) con un ragazzino di 10-12 anni con un cucciolone (6-7 mesi) di... amstaff .. ovviamente maschio. ma siamo scemi ?

Lo vogliamo mettere un corso per chi intende prendersi una determinata razza?

vogliamo sterilizzare i soggetti mordaci ? Anche gratis, che tanto la sterilizzazione è solo utile, ma facciamolo..

vogliamo penalizzare pesantemente i soggetti (qualsiasi razza) che mostrano aggressività durante i concorsi cinofili?

vogliamo estendere il corso per chi intende prendersi un cane di grossa stazza se è il primo cane?

vogliamo evitare di vedere mingherlini trascinati dai propri cagnoni?

Immaginate voi cosa succede in un'area cani la domenica con tutti questi cani.. e i loro padroni...

Aggiornamento 5:

vogliamo (dico gli esperti) indirizzare le persone che prendono il primo cane verso la scelta di una femmina?

Vogliamo evitare a chiunque abbia avuto condanne per reati rissa/aggressione etc etc di detenere un qualsiasi cane che superi tot kg e in più razze da presa?

Secondo me le cose da fare, che ovviamente non implicano restrizioni per i quattrozampe, sarebbero queste! e tante altre..

Perchè così.. al primo casino che risuccederà i media ci monteranno sù trasmissioni su trasmissioni (già mi immagino bruno vespa con il plastico di un parco dove avverrà il prossimo incidente) e sarà il pretesto per una nuova caccia alle streghe.

Aggiornamento 6:

X Paperinik :

comprendo il tuo discorso :,solo un paio di appunti: I Pit , sembrerà strano... ma sono maggiormente affidabili rispetto altri cani con le persone ; il pit è stato selezionato per i combattimenti canini , il pit man doveva essere in ogni momento in grado di arrestare il proprio cane senza che ci fosse pericolo per la sua incolumità ed è per questo che sono stati sempre privilegiati i soggetti mordaci con gli altri cani rispetto a quelli mordaci con i padroni..

Altre razze invece furono selezionate proprio contro le persone , come il dogo di cuba (estinto) o il dogo sardesco ,usato dal nostro esercito in libia a fine ottocento per attaccare alla gola gli africani...

Cmq siamo d'accordo , è soprattutto un problema di taglia : una volta che basta una forza di X kg per uccidere una persona, tutti quei cani che ce l'hanno (e sono mooooolti di più che i 17..dell'exlista) vanno disciplinati... con regole, senza restrizioni stupide...

Aggiornamento 7:

ripeto... la domenica.. andare in un'area cani, soprattutto con l'arrivo della primavera è un terno al lotto... pensate a tutti questi cani maschi adulti che non si conoscono.. di moltissime razze, a volte con padroni che non ne hanno il controllo.. pensate a quello che può succedere (perchè secondo me la pericolosità del cane sta soprattutto nell'evitare che questo faccia male ad altri cani, perchè la quasi totalità delle aggressioni alle persone avviene in casa e quindi il problema cane-uomo fuori le mura domestiche è marginale..)

Aggiornamento 8:

ripeto... la domenica.. andare in un'area cani, soprattutto con l'arrivo della primavera è un terno al lotto... pensate a tutti questi cani maschi adulti che non si conoscono.. di moltissime razze, a volte con padroni che non ne hanno il controllo.. pensate a quello che può succedere (perchè secondo me la pericolosità del cane sta soprattutto nell'evitare che questo faccia male ad altri cani, perchè la quasi totalità delle aggressioni alle persone avviene in casa e quindi il problema cane-uomo fuori le mura domestiche è marginale..)

Aggiornamento 9:

Ah un'altra cosa :

ma perchè caxxo nessun tg, nessuno NESSUNO, ci dice che la grande maggioranza dei fattacci in casa avviene con i cani MASCHI?????

Io ho un maschio.. e preferisco i maschi... ma caxxo, diciamo quanto sia differente!

Poi ovvio, come tra noi umani quando le femmine sono aggressive valgono per 4 maschi ... eheheh :)

Aggiornamento 10:

Ah un'altra cosa :

ma perchè caxxo nessun tg, nessuno NESSUNO, ci dice che la grande maggioranza dei fattacci in casa avviene con i cani MASCHI?????

Io ho un maschio.. e preferisco i maschi... ma caxxo, diciamo quanto sia differente!

Poi ovvio, come tra noi umani quando le femmine sono aggressive valgono per 4 maschi ... eheheh :)

18 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    vabbè la lista dei cani pericolosi si conosce tutti non cè bisogno di stare qui ad elencarla per la millesima volta ancheperchè non è questa la domanda. secondo me i cani pericolosi possono diventarlo in m,ano a padroni sbagliati. sono pericolosi perchè se n"usati" male possono fare molto molto male. la lista secondo me servbe a poco, dovrebbero iniziare a vedere a chi vanno in mano certe armi, come vengono gestiti, in che ambiente vengono cresciuti, insomma ci dovrebbe essere più controllo, delle regole come dici te, o meglio, dei comportamenti adeguATII per ogni tipo di cane. sempre perchè ce l'ho, parlo per esperienza, (ho una pitbull e una maremmana) . se voglio basta un comando o comunque un incitamento e diventa un cane pericoloso. ma diventa pericoloso in mano a gente sbagliata, che magari non sa gestirlo, che crede di avere un cane qualunque. non sono cani qualunque, sono cani impegnativi, sia per il loro carattere sia per la prdisposizione all'aggressivita, sia alla potenza che possono scatenare. il morso di un pitbull ti sbrindella, se rte lo abitui ad esserecattivo, è un cane no pericoloso, di più. credo che le razze pericolose possono essere per parlare anche i cani che superano un certo peso, tipo 20 25 chili, e che se addestrati all'aggressività possono far male, non quanto un pitbull, ma possono far male. prendiamo un labrador per dire, è un cane buonissimo no? ma ci possono essere eccezioni come in tutti i casi. se prendi un labrador lo addestri ad essere aggressivo, non lo fai socializzare con gli altri, lo picchi, cosa ci ricavi? un cane che sbrana chiunque. un esempio. avevo un dalmata, ******* per natura. il vicino aveva un bimbo di nemmeno 10 anni che gli tirava acqua gli faceva i dispetti, insommA LO HA traumatizzato. uil risultato? ci siamo tenuti per 15 anni un cane abbastanza aggressivo, che mordeva se ci riusciva qualsiasi bambino vedesse e che in casa era buonissimo con noi anche se tendente a predominare. perchè questo?perchè avendo avuto un trauma da piccolo anche un cane non pericoloso lo è diventato. menomale che era un dalmata, se era un pitbull? cosa era accaduto? morti e feriti sicuramente, un cane ingestibile, per questo all'inizio non è consigliabile prendere un cane così impegnativoperchè è meglio sbagliare con un cane cheanche se diventa aggressivo, lo puoi sempre gestire (in questo caso il caso del mio dalmata), mi fosse successo ora col pitbull cosa avrei dovuto fare? ammazzarlo perchè mi sbranava i bambini? dovrebbero levare le liste dei cani pericolosi, ma fare delle liste dei padroni adatti a tenere un determinato cane. vogliamo poi parlare di tutti quegli incroci assurdi che magari vediamo a fare la guardia in qualche giardino di qualche casa? mi è capitato ultimamente di vedere un incrocio doveva essere tra un lupo e un doberman o qualcosa del genere, di sicuro addestrato alla guardia, al guinzaglio che fogava contro e che se lo avessero sciolto mi avrebbe di sicuro sbranato me mia mamma la mia cucciola e la maremmana. insomma questi cani non sono pericolosi quanto un pitbull? aveva 2cm di canini sporgenti, eppure di questi non si parla, magari non sono neanche registrati all'anagrafe canina. per quanto riguarda il corso, credo che si sarebbe giusto, come sarebbe giusto un bel test o una regola precisa che dice che te quel determinato tipo di cane non lo puoi prendere se è il tuo primo cane, perchè troppo aggressivo e non riusciresti a gestirlo. credo che potrebbe essere una regola abbastanza giusta questa. poi dovremmo vedere dove va a stare il cane in questione. esempio: di recente un pitbull ha portato via il naso alla sua padrona. il cane stava in una stanzA DI 3O MQ PER PIù DI 12 ORE IL GIORNO SOLO. ma è normale? un giorno la padrona è entrata e lui sela è sbranata, ma se la padrona entrava e c'era un barboncino, sarebbe andato di matto ancheilbarboncino e sela sarebbe presa a morsi. perchè dietro a tutto questo non c'è qualcuno che guarda dove sta il cane, che fa delle domande su quanto tempo si può stare dietro all'animale, se si ha un giardino, se si ha una villa o se si vive in un monolocale e il cane in questione dovrà stare solo per tutto il giorno? ci fosse qualcuno dietro, anche un bambino, ti direbbe di non prendere un pitbull o un cane pericoloso inclineall'aggressività. perchè prima di accusare il cane, bisognerebbe vedere il trattamento a questo riservatoli. per quanto riguarda i corsi sono d'accordo che andrebbero fatti anche a cani buonissimi ma che superano un certo peso, corsi anche se ti prendi un barboncino, se è il tuo primo cane, tabelle che dicono che una donna di 45 chili non può portare in giro un cane di 60, non sarebbe una cosa fatta male no, e sicuramente sentiremo parlare molto meno di questi casi. è inutile fare le liste delle razze pericolose, bisogna fare le liste per tipologia di padrone. allora è il tuo primo cane? si! ok te un cane potenzialmente aggressivo non telo prendi. allora vuoi un cane, ne hai già avuti altri ma vivi in 30mq e sei sempre al lavoro? si! ok te un cane potenzialmente pericoloso non telo prendi. e così via dicendo... vogliamo poi dire dei cani al guinzaglio? io la tengo perchè è "un pitbull" perchè basta che la gente la veda per fare tuttaa una serie di discorsi da incompetenti e sapientoni che non capiscono una **** nulla, sicchè la tango legata. ok ora è piccola, quando sarà grande che la portero a correre nel bosco o in posti simili, legata e mi viene intorno un cane e la mia selo sbrana(se lo sbarna lo ammazza di sicuro), ora la mia diventa una bestia, ma il padrone del cane non sarebbe da picchiare' perchè non telo tieni tra le palle il tuo cane grande o piccolo che sia? qalsiasi cane ritrovandosi intorno un cane, vuoi per gelosia nei confronti delpadrone, vuoi perchè non nutre simpatia nei suoi confronti, può mordere, solo che se morde un labrador è un conto, se morde un pitbullè un altro conto, ma è la stessa situazione, purtoppo il pitbull fa più male, no che è più cattivo. è solo potnzialmente più aggressivo e se ti chiappa ti tronca. tutto qui . ciao geppo questo giro ti dò ragione

  • 1 decennio fa

    Pericoloso è un cane che ad un estraneo che si avvicina ringhia anche se è solo un passante, che se lasciato libero con un altro cane lo attacca...questo vuol dire per me. Non conosco totalmente la lista delle razze pericolose...so solo i prinicipali del tipo rottwailer pit bul mastini etc...

    Poi vorrei dire che anche il labrador è un cane diffusissimo eppure non si è mai sentito che qualcuno è morto a causa di un labrador o di un golden. Questo cosa vuol dire? che i labrador sono in mano SOLO a persone capaci ..o piuttosto che è una razza più docile rispetto ad altre?

    Purtroppo quando si sente parlare di morte i cani sono sempre gli stessi..pit bul, amstaff, mastini... non bisogna quindi dire che sono SOLO i padroni ad essere cattivi... non bisogna sottovalutare l'indole di un cane. Ho appena letto un libro di un famoso addestratore , cha appunto ribadisce che cani che sono stati allevati per la lotta e per il combattimento, a prescindere dal comportamento del padrone, manterranno cmq sempre in parte la loro indole; il padrone dal canto suo può essere piu o meno bravo a mitigare di più l indole del cane ma non sempre si può crocifissare il padrone se il cane azzanna qualcuno.

    Io porto spesso il mio cane nei parchi...e i problemi li ho sempre con gli stessi cani mai con razze tipo labrador , terranova e company...un motivo ci sarà!

    Assolutamente d'accordo con Paperini.

    L'indole esiste, non è una invenzione per fare distinzione tra razze.

    Purtroppo chi possiede un cane che fa parte delle razze definite pericolose tende subiro a fare il paragone con il proprio cane ..e a dire : non è possibile, il mio è buonissimo.

    Ma voi pensate che il mastino che ultimamento ha azzannato e ucciso il bimbo prelevandolo dal passeggino...secondo i proprietari era un cane potenzialmente pericoloso o aggressivo? se fosse stato così i padroni sarebbero stati dei folli a lasciarlo libero in giardino con il bambino nella culla. Loro facevano parte sicuramente di quelle persone che dicevano : non è possibile, il mio non farebbe male ad una mosca!

    Con questo non voglio dire che sono tutti cattivi, voglio dire che bisogna stare attenti perchè l istinto di questi cani può uscire a prescindere dalla vostra bravura.

    Geppo sono d'accordo su tutte le tue proposte, ci vogliono regole più severe.

    Per quanto riguarda i pit bull però vorrei dire che anche se dimostrassero la loro aggressività solo nei confronti dei cani cmq è da ritenersi un cane pericoloso a mio parere...perchè cmq se lascio libero il mio cane (ovviamente nelle aree adatte e recintate) non voglio che venga aggredito perchè una persona stupida nn si rende conto che il proprio cane è aggressivo (anche se solo nei confronti degli altri cani).

  • Ghemon
    Lv 6
    1 decennio fa

    Si intende pericoloso un cane che per tare genetiche non sempre equilibrate o per un educazione scadente o insufficiente in certe situazioni può provocare gravi danni alle persone che lo circondano. in questa cerchia fanno parte tutte le razze di una certa stazza che a causa della loro forza mascellare in caso di morsicatura sviluppano una forza tale da poter anche uccidere una persona adulta. ne consegue che pitbull ,rottweiler,mastini,san bernardo,meticci di grande mole,ecc ecc ecc,sono cani POTENZIALMENTE pericolosi. ne concerne che anche nell eventualità che un barboncino abbia la stessa aggressività di un mastino e in talune situazioni potrebbe reagire in maniera violenta non potrebbe arrecare danni di una certa gravità al contrario di cani GRANDI e GIGANTI. Aggiungiamo che certe razze hanno un indole molto più aggressiva di altre e quindi di più difficile controllo, un pitbull educato male molto probabilmente si avventerà sulla prima persona che passa,un san bernardo educato male anche non escludendo che possa accadere la probabilità di tale avvenimento diminuisce in percentuale di statistica. penso di essere stato esaustivo,io la penso così,possibilmente chi è contrario al mio pensiero lo esponga in maniera civile senza insulti xkè mi sto scocciando. Grazie

    Secondo me chi dice che uno yorkshire sia pericoloso come un rottweiler forse non ha capito tanto bene cosa sia un CANE .

    Nessuno a mai affermato che le tare genetiche siano caretteristiche di una determinata razza,chi comprende bene il lessico della lingua italiana sicuramente non avrà frainteso il mio discorso

    x alfonso...per la tua arroganza e per come ti proponi non meriti risposta,ti sei già risposto da solo

    x stpitt..Allora forse qui proprio l italiano non lo si vuole capire,ieri ho AFFERMATO che esistono razze pericolose e in questa risposta mi sembra di affermare che determinate tipo di RAZZE siano pericolose...se poi te lo devo scrivere in ARAMAICO dimmelo pure che mi attrezzo

    x Alfonso ah ah ah ma tu un idea nella tua testolina ce l hai o sei il cagnolino della signorina sopra elencata?? BAU BAU arf arf

    xalfonso...insulta insulta...la grandezza delle persone si vede nell auto controllo. non intendo sicuramente abbassarmi al tuo livello rispondendo ai tuoi insulti,mi fai già pena così

    ps...deficente si scrive deficiente ah ah

    Io faccio domande su cosa voglio..chi sei tu x dirmi cosa devo chiedere?? ah ah ah ah ah un pò presuntuoso il ragazzo

    se qui c è qualcuno che sta insultando dando nomi quello sei tu ragazzo!! stai cadendo nel ridicolo,sei senza autocontrollo...ecco come fanno i cani a diventare aggressivi,quando vanno in mano a gente come te scurrile e volgare nel fraseggio,non voglio immaginare cosa faresti con un rott nelle mani

    Povero che figura meschina hai fatto,adesso vuoi anche passare x vittima...guarda che è tutto scritto e chi ha ha nozione valuta. ora ti saluto perchè mi sono stufato di perdere tempo con gente come te,ma come vedi me ne vado senza insulti..qualcun altro non può dire altrettanto..CIAOO!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ecco la lista della razza più pericolosa del mondo:

    UOMO

    UOMO

    UOMO

    UOMO

    UOMO

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    come sempre Geppo mi trovo perfettamente d'accordo con le tue considerazioni, le stesse che avrebbe dovuto fare chi ha scritto la nuova ordinanza.

    non sono d'accordo che un cane solo perchè appartiene ad una data razza debba andare in giro con la museruola sempre, anche se è un cane buono ed equilibrato con persone e cani.

    sono invece dell'idea che per cani che superano una certa mole sia necessario che il padrone sappia come educare e gestire il cane.

  • molly
    Lv 6
    1 decennio fa

    i cani piu pericolosi in assoluto sono i figli dei cani abbandonati riusciti a sopravvivere alla vita selvatica, non hanno paura dell'uomo (al contrario dei cani selvatici) e sono resi piu forti dalla fame e dalla vita che conducono.

    fra i cani di razza invece i cani piu pericolosi (nel senso di piu aggressivi) sono tutti i cani pastori (pastore tedesco, pastore alsaziano, caucasico, ecc) proprio perchè quando venivano tenuti con se per utilità e non compagnia il loro ruolo era quello di proteggere il bestiame da lupi e altri animali quindi dovevano essere coraggiosi e feroci;ma è anche vero che essendo guida per il bestiame domestico, dovevano essere disciplinati.

    ora immagina un cane del genere(che prr millenni è stato selezionato per la sua ferocia e addestrato ad usarla per fini utili al padrone) nelle mani di una ragazzina con le braccia di twiggy, la forza caratteriale di cristina d'avena e la casa di polly pocket...questo cane sarà un potenziale killer naturalmente.

    non è altrettanto vero per i cosiddetti cani "da combattimento", semplicemente perchè non hanno avuto (e menomale!!) abbastanza generazioni per modificare il loro carattere come invece è accaduto alla stazza fisica.sono semplicemente dei cagnoloni muscolosi che non tutti sono in grado di gestire nelle loro normali manifestazioni emotive.

    detto questo secondo me anche un drago sputafuoco COM LA GIUSTA EDUCAZIONE potrebbe diventare il piu docile animaletto, l'importante è ricordare che anche se non hanno mai attaccato, i nostri fidi sono comunque animali, quindi inprevedibili, soprattutto con i bimbi, quindi occhio!!!

    Fonte/i: focus
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io sono d'accordo con te su tutto quello che hai scritto.

    Per quel che mi riguarda, io direi che non si tratta tanto di razze pericolose ma ne farei più una questione di taglie pericolose o di forza mandibolare pericolosa è questo che fa la differenza.

    Io ho sempre avuto meticci e di razze non me ne intendo molto, ma, leggendo qui, dicono che il pit o il mastino o il dogo o il corso sono tutti cani docili, ok va bene, ma se uno di questi cani ha una reazione a un qualcosa di imprevedibile (come può succedere a chiunque anche agli esseri umani ) perchè i cani non sono dei robot programmati ma esseri viventi, il danno che faranno può essere irreparabile rispetto al morso di un cane di piccola taglia.

    Io non credo che ci siano cani più aggressivi di altri io credo che agiscano per istinto e ogni cane anche il più docile può aggredire, ovviamente per un morso di chihuahua al limite si va al pronto soccorso ed è per questo che non si leggerà mai su un giornale la notizia, ma, se aggredisce un cane di grossa taglia può anche uccidere e quindi lo leggeremo sui giornali e da qui nasce la leggenda della razza pericolosa. La gente pensa: " ogni volta che succede qualcosa del genere è un pit o un rottweiler, allora sono razze aggressive" ma in realtà chissà quante razze piccole hanno morso ma noi semplicemente non ne veniamo informati.

    Detto questo voglio aggiungere che purtroppo questi cani di taglia grossa e potenti vengono preferiti nella maggior parte dei casi da padroni "tipo" cioè incivili, ignoranti e cafoni e questo non fa altro che aumentarne la pericolosità, è come mettere un mitragliatore in mano ad un terrorista:

    mitragliatore + terrorista = morte

    cane forte e potente + padrone maleducato e incivile = aggressione.

    La razza più soggetta a questo è il pit bull e lo dimostra il fatto che i canili sono pieni di pit bull abbandonati senza il microchip perchè la maggior parte di chi prende questa razza (non tutti ci sono anche persone serie amatori della razza ) e il tipo di persona che non esita ad abbandonarlo per strada quando si accorge di non essere in grado di gestirlo.

  • 1 decennio fa

    I CANI NON SONP PERICOLOSI DIPENDE TUTTO DAL PADRONE

    CMQ ORA LA LISTA CANI PERICOLOSI NON ESISTE + FINALMENTE!!!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    Beh non so che dire.

    Se poi vogliamo partire dall'inizio di questa legge assurda possiamo capirci qualcosa (?)

    La prima legge la stilò il ministro Sirchia,in totale erano più o meno 115 razze,la seconda la stilò la Turco portandola a 18 e includendo razze estinte da un bel pò piu altri nomi di razze abbastanza pasticciate.

    Da questi elementi si può solo capire che la legge è stata fatta da persone praticamente incompetenti,senza alcuna base scientificamente provata.

    Praticamente hanno fatto una legge a cacchio di cane,senza alcun significato.Da questo possiamo capire perchè in italia c'è tanta ignoranza su questo argomento.

    Per me pericoloso è qualsiasi cane mal gestito,che sia un barboncino o un rotweiler non c'è differenza.

    Tempo fa in un parco a milano,uno yorkshire ha strappato un occhio ad una bambina di 5 anni.La bambina stava per fatti suoi con la mamma,questo cagnolino tanto grazioso e fra l'altro senza guinzaglio si è avventato sulla povera bambina ed ha perso l'occhio.Questo cane secondo voi (lo chiedo a tutti) questo cane ha creato o no una situazione di pericolo?e se aveva il guinzaglio???

    Paperinik o Mastiff spanish o come cavolo vuoi essere chiamato.se sei corto di cervello non è colpa mia,una persona priva di pregiudizi capisce cosa intendo dire.

    Se l'occhio o un dito lo si perde per mezzo di un barboncino non fa notizia,ma se parliamo di pitbull,rotweiler & co allora vediamo che i tg ci martellano per 4 5 giorni dicendo un sacco di cazzate.

    paperinik con questa mia autorisposta ho messo in evidenza quante persone ignoranti ci sono in italia non escludendo te ovviamente.

    Paperinik mi hai rotto i maroni.come hai fatto a capire che sono il cane di realspitbull????

    Ma cosa ci si vuole aspettare da uno come te?

    una persona normale direbbe mai che il suo mastino spagnolo ha piegato dei tubolari di 20 centimetri di diametro???

    sei un complessato,un povero deficente che si vuole nascondere perchè si vergogna di se stesso.Ma quando usi altri nick cerca almeno di essere furbo,non fare sempre domande sui pitbull e i mastini spagnoli.

    paperinik guarda tu non è la prima volta che insulti me,anzi.

    gia l'altro giorno per quella domanda che hai fatto su di me ci sono passato sopra,poi hai fatto il mio nome e hai messo su una tua domanda il link contenete una mia mia domanda,hai detto di denunciarmi,poi non ricordo quale altra stronzata hai scritto perchè non ho dato peso a questo.ma adesso è veramente troppo.

    per fortuna ho avuto solo due rotweiler,dopo di che solo pitbull e amstaff.il tuo poveretto l'hanno ucciso qualche giorno fa,guarda caso è stato un amstaff che aveva cercato di aggredire tua mogli,poi poveretto quell amstaff,lo ha sbranato il tuo mastino spagnolo dopo che ha piegato i tubolari da 20 centimetri di diametro.adesso mi sono stufato di abbassarmi al tuo livello.

    direi che stai migliorando,questa volta non hai segnalato la mia risposta come è tuo solito fare.

    .

  • 1 decennio fa

    posso farla io?

    Al primo posto, stando a statistiche accertate, c'è il buon REX, ovvero il pastore tedesco che, essendo il cane più diffuso al mondo, è anche quello che incorre in maggiori incidenti...

    Con la stessa logica possiamo mettere nel conto anche i meticci... al secondo posto!

    Per un diffusione sconsiderata negli anni '80, il gradino più basso del podio tocca ai cocker...

    Subito sotto il podio c'è (questo è strano, ma pare sia così) il chow chow...

    In che posizione sono i nostri tremendi pit bull e rottweiler? Se non erro stanno intorno alla 70esima posizione, perché a loro è attribuibile solo il 2% degli incidenti!

    Tutti i dati sono riscontrabili in rete presso siti tenuti da veterinari e associazioni di categoria e, sia chiaro, ogni incidente è da far risalire ai proprietari dei suddetti cani!

    @: diversamente non capisco che elenco si possa stilare...

    questo, che è associato alle q.tà di aggressioni, mette pure in relazione la quantità di cani diffusi con gli incidenti!

    Diversamente che elenco dovremmo fare? per cani superiori ad un certo peso? Un Amstaff pesa tra i 12 e i 17 kg... t'immagini quanti cani dovremmo inserire nell'elenco? Per carattere dominante? Allora ci mettiamo tanti piccoli cani terroristi? (vedi chihuahua e altri)....

    Insomma, scegliamo un criterio e stiliamo un bell'inutile elenco, con fini statistici e basta! Niente che ci permetterebbe di evitare un solo incidente in più!

    Molti, in verità, forti di convinzioni sbagliate, rafforzate da cattiva informazione, ce l'hanno con una quantità di razze che si contano sulle dita di mano... Rottweiler, Pit bull, Dogo, Mastino Napoletano e... lasciamo il posto per il prossimo incidente! Che probabilmente, vista la diffusione, sarà occupata dal Cane Corso...

    Che importa se tanto pregiudizio non eviterà un solo incidente? Così com'è stato in questi anni... L'importante per qualcuno è avere qualcosa contro cui puntare il dito: piccola italia! Solo che, per un volta, i nostri amministratori con la nuova normativa sembrano mostrarsi all'altezza di un paese civile, degno di questo nome!!! Speriamo bene...

  • 1 decennio fa

    io credo che non esistano cani pericolosi ma solo padroni stupidi, nonostante ciò è stata stilata una lista delle razze ritenute maggiormente aggressive (tra cui...udite udite...i chiuawa). ma una legge in fase di approvazione prevede l'abolizione di questa lista e stabilisce sanzioni più severe per i padroni che (ad esempio) non tengono il proprio animale al guinzaglio o che non hanno la rete di protezione in auto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.