Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

Metodi per rendere l'acqua meno "dura"?

che metodi conoscete da poter fare a casa per decalcificare l'acqua del rubinetto? e per toglierne invece il cloro? perchè già adopero un pò la torba, ma ho paura la renda troppo "forte" per certe piante.. la bollitura può funzionare? help! grazie!

5 risposte

Classificazione
  • Vale
    Lv 6
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    La bollitura è da evitare a tutti i costi come è da evitare l'acqua filtrata perchè oltre al cloro vai a togliere anche delle sostanze utili per le piante, in parole povere, se tu facessi un'operazione del genere alle piante e come se innaffiassi con l'acqua distillata e questo non è proprio salutare per le piante. Ti consiglio di mettere l'acqua in un innaffiatoio e lasciarla decantare per una nottata intera.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    per il calcare lascia l'acqua nell'innafiatoi o per tre giorni se toglie solo cioe qcqua posata si attacca kome il cemento diciamo alle pareti dell'innafiatoio prova kisss

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Riempi un secchio la sera e mettici dentro una bustina di te oppure un po' di aceto e lasciala riposare. Vedreai che la mattina sul fondo ci sarà la polverina del calcare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    dovresti montare un filtro con resine a scambio ionico, se poi vuoi eliminare anche il cloro, devi aggiungerne anche uno a carboni attivi. durata media tre mesi. le resine si possono rigenerare aggiungendo del sale grosso nel filtro, e facendoci scorrere lentamente l'acqua fino allo scioglimento totale, i carboni si sostituiscono

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    noooo basta prenderla berla e ripisciarla ...e vai!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.