COSA SIGNIFICA VOLTA LA CARTA DI DE ANDRE'?

vi posto il testo

C'è una donna che semina il grano

volta la carta si vede il villano

il villano che zappa la terra

volta la carta viene la guerra

per la guerra non c'è più soldati

a piedi scalzi son tutti scappati

Angiolina cammina cammina sulle sue scarpette blu

carabiniere l'ha innamorata volta la carta e lui non c'è più

carabiniere l'ha innamorata volta la carta e lui non c'è più.

C'è un bambino che sale un cancello

ruba ciliege e piume d'uccello

tirate sassate non ha dolori

volta la carta c'è il fante di cuori.

Il fante di cuori che è un fuoco di paglia

volta la carta il gallo si sveglia

Angiolina alle sei di mattina s'intreccia i capelli con foglie d'ortica

ha una collana di ossi di pesca la gira tre volte in mezzo alle dita

ha una collana di ossi di pesca la conta tre volte intorno alle dita.

Mia madre ha un mulino e un figlio infedele

gli inzucchera il naso di torta di mele

Mia madre e il mulino son nati ridendo

volta la carta c'è un pilota biondo

Pilota biondo camicie di seta

cappello di volpe sorriso da atleta

Angiolina seduta in cucina che piange, che mangia insalata di more.

Ragazzo straniero ha un disco d'orchestra che gira veloce che parla d'amore

Ragazzo straniero ha un disco d'orchestra che gira che gira che parla d'amore.

Madamadorè ha perso sei figlie

tra i bar del porto e le sue meraviglie

Madamadorè sa puzza di gatto

volta la carta e paga il riscatto

paga il riscatto con le borse degli occhi

Piene di foto di sogni interrotti

Angiolina ritaglia giornali si veste da sposa canta vittoria

chiama i ricordi col loro nome volta la carta e finisce in gloria

chiama i ricordi col loro nome volta la carta e finisce in gloria.

mi piace un sacco ma sento di non riuscire a coglierne appieno il significato

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Io per abitudine sono abituato a leggere le canzoni di De Andrè sempre all'interno del contesto dell'album...

    Volta la carta fa parte dell'album Rimini, a mio parere uno dei più enigmatici di De Andrè....

    In quest'album ci sono alcune canzoni di contenuto politico, su tutte parlando del naufragio e Coda di lupo, in cui metaforicamente viene analizzata la situazione politica degli anni settanta...

    ed io credo che l'album Rimini parli fondamentalmente di questo, dell'italia di quel decennio...

    esattamente io collocherei Volta la carta quasi come se fosse un sommario...

    in essa sono elencati vari personaggi, i contadini, i borghesi, i soldati che hanno caratterizzato quel decennio...

    tra essi si colloca angiolina, tipica rappresentazione dell'italiano medio... che tra le varie vicende resta impassibile e continua la sua vita come nulla fosse successo...

    spero di essere stato chiaro...

  • 1 decennio fa

    concordo con legantipapa e se non sbaglio inizialmente era un canto popolare a cui De Andrè aggiunse del suo.

    Ottimo artista comunque! ;)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è bellissima, nella vita le carte e cioè la ruota gira e mondo con mondo non si incontra mai , ma faccia con faccia si, e allora ti puoi se vuoi prenderti la rivincita

  • 1 decennio fa

    Ciao, ti dico la mia....Penso sia partito "facendo il verso" ad una filastrocca per bambini ( inizia proprio con..'volta la carta') per raccontare la storia di Angelina.... Raccontiamo le favole ai bambini ma nella realtà spesso non ci sono favole.... penso che il senso sia questo, anche il fatto che cita "madamadorè".....ciao

    Fonte/i: esperienza personale
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    La carta rappresenta i ricordi lei e' come se stesse viaggiando nella sua mente e ricoradndo o se vuoi leggendo un diario!!...volta la carta come quando hai voltato un foglio puoi scrivere una nuova storia o ne stai leggendo un'altra ma quello che c'era dall'altra parte del foglio e' un'altra storia e' un'altro tempo!!!...se tu scrivi 2 storie su uno stesso foglio una su un lato e l'altra dall'altro non si incontrerranno mai!!!e neanche nel tuo pensiero!!..

  • 1 decennio fa

    Forse la canzone è solo un pretesto per "giocare con le parole".. Infatti la musica è molto gioiosa, quasi un ballo popolare

  • 1 decennio fa

    forse sbaglio ma a me sembra un riferimento alle carte dei tarocchi..come a dire che il nostro destino è misterioso,e che la vita è piena di dolore.la musica è in contrasto per evidenziarne la durezza e l'assurdità di fondo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.