Impedenza cuffie professionali: quali acquistare?

Buongiorno a tutti. Vorrei sapere quali sono i paramentri dei quali devo tenere conto per acquistare un paio di cuffie professionali. Per esempio l'impedenza(ohm) è meglio se è alta (tipo 320 ohm) o se è bassa(tipo 6 ohm)? Grazie a tutti per la risposta

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se per professionali intendi cuffie da studio di registrazione o simili, di solito si usano cuffie ad alta impedenza, perché "caricano" meno i circuiti di uscita dei vari apparati (mixer ecc.). Le cuffie per uso "HIFI" hanno valori di impedenza più bassi, ma mai così bassi come dici tu...Siamo sempre nell'ordine delle decine o delle centinaia di Ohm. L'unico vantaggio di una cuffia a bassa impedenza è quello di poter essere pilotata anche da un dispositivo tipo Ipod. Se mi scrivi in privato spiegandomi che uso vorresti fare delle cuffie posso darti qualche ulteriore "dritta".

  • 1 decennio fa

    Come già detto da FF dipende dall'utilizzo che devi farne, io ad esempio ho delle AKG K240 monitor che sono perfette se collegate ad un amplificatore dedicato, ma essendo 600ohm di impedenza non riuscirai quasi a sentirle collegandole ad una sorgente come un lettore mp3 portatile.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.