nias00
Lv 5
nias00 ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 decennio fa

ricette couscous?? urgente... grazie?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    cous cous alla trapanese

    per 8/10 persone:

    gr. 800 di semola di grano duro, gr. 400 di merluzzo o dentice, gr. 400 anguilla a tocchetti, gr. 300 di scorfano, gr. 400 cernia, gr. 50 di mandorle fresche sgusciate, pelate e tritate, due spicchi d'aglio, una foglia di alloro, gr. 100 pomodori maturi, gr. 200 cipolla, un mazzetto di prezzemolo, una bustina di zafferano, 5 cucchiai di olio d'oliva.

    Per "incocciare" la semola versatela nella mafaradda e praticate un'azione rotatoria con le dita bagnate in acqua salata, la semola si rapprenderà in minutissime palline. Quando tutta la semola è stata girata nella mafaradda lasciate asciugare il cous cous sopra una tovaglia .

    Soffriggete la cipolla affettata, l'aglio e il prezzemolo tritati e la foglia di alloro in un grande tegame con l'olio. Aggiungete i pomodori pelati e tagliati a pezzetti. Disponete tutto il pesce nel tegame e coprite con circa 2 litri di acqua. Salate, pepate e aggiungete lo zafferano stemperato in poca acqua. Cuocete a fuoco basso. Quando il pesce è cotto, prelevate un po' meno della metà del brodetto. Tenete il tegame con il pesce e il resto del brodo al caldo. Allungate il brodetto prelevato con acqua tiepida e versatelo nella pignatta, cioè la parte inferiore della couscoussiera.

    Disponete la semola incocciata nella parte superiore della couscoussiera, bagnatela con un filo di olio di oliva e girate leggermente. Il metodo tradizionale di saldare insieme le due parti della couscoussiera richiede il cudduruni, una cintura di pasta di pane fresca, ma un asciugamano di lino bagnato, strizzato e annodato intorno alle due parti (o la carta stagnola per essere risolutamente moderni) è sufficiente.

    Cuocete il cous cous a vapore 1 ora e ½ , quindi versatelo in una grande zuppiera oppure nella mafaradda. Filtrate la metà del brodo messo da parte con il pesce e aggiungete le mandorle tritate.

    Bagnate la semola con questo brodo e coprite, tenendo in caldo. Lasciate riposare almeno 20 minuti in modo che la semola si imbeva del brodo.

    Servite il cùscusu con il brodo restante in una salsiera. Il pesce non viene servito, avendo già dato il meglio di sé nella cottura.

    COUS COUS DI CARNE CON VERDURE

    per 8 persone:

    gr. 500 di cous cous, un bicchiere di olio d'oliva, 250 cl. di acqua, gr. 600 carne d'agnello in pezze, gr. 400 carote, gr. 400 zucchine, gr. 400 zucca gialla, gr. 300 rape bianche, gr. 300 pomodori pelati, gr. 100 cipolle, gr. 150 ceci in scatola, un mazzetto di prezzemolo, un pizzico di pepe macinato, un pizzico di paprika, una bustina di zafferano, sale.

    Pulite tutte le verdure e tagliatele in pezzi grossi.

    Nella parte bassa di una couscoussiera mettete mezzo bicchiere d'olio d'oliva assieme alla carne alle cipolle sminuzzate, al prezzemolo lavato e tritato e tutte le spezie, quindi coprite a filo con circa 1 litro e mezzo di acqua e sale.

    Mescolate il tutto e cuocete a fuoco medio per 30 minuti.

    Quando gli ingredienti iniziano a bollire aggiungete le carote pelate e tagliate in grosse rondelle, le zucchine, le rape sbucciate e tagliate in quarti, la salsa di pomodoro.

    Lasciate cuocere ancora 30 minuti quindi aggiungete i ceci scolati del loro liquido e la zucca, ultimate la cottura per altri 15 minuti , fino a quando le verdure sono cotte .

    In un ampio contenitore lavorate il cous cous con circa 250 cl di acqua fredda in modo da sgranarlo bene.

    Mezz'ora prima che il condimento sia cotto, ungete l'interno della parte superiore della couscoussiera con un po' di olio d'oliva, quindi fate aderire le due parti della pentola servendovi di uno strofinaccio da cucina o di una busta di nylon in modo che il vapore di cottura attraversi la semola.

    A questo punto distribuite il cous cous un in tre momenti successivi, attendendo che il vapore attraversi costantemente la semola.

    Quindi iniziate a sgranare scrupolosamente la semola dopo avere aggiunto il sale e risistematela nella pentola per ultimare la cottura (15 minuti circa) seguendo i passaggi precedenti.

    Quando la semola è cotta sistematela in un ampio piatto fondo da portata e ricavatene uno spazio al centro dove collocare la carne e con intorno le verdure.

    Bagnate leggermente il tutto con il brodo di cottura badando di non inzuppare la semola.

    Fonte/i: guarda questo sito può esserti utile http://www.ilcucinario.it/CUSCUS/CUSCUS%20INDEX.ht...
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io domenica proverò a farmi il cous cous con sugo di pomodoro, funghi, asparagi e gamberetti

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    a me piace mangiarlo con gamberi e zucchine, c'è la ricetta sul sito Barilla :) http://it.primopiatto.barilla.com/lacucinaitaliana...

    482 kcal di cous-cous preparato così, tenendo conto che si può considerare un piatto unico, mi sembrano molto ragionevoli anche per una dieta dimagrante!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.