NO2 ha chiesto in Politica e governoGoverno · 1 decennio fa

per chi ha votato berlusconi...?

5. Nascita dell'impero economico del Cavalier Silvio Berlusconi

L'attività imprenditoriale di Silvio Berlusconi ha inizio intorno ai primi anni ‘60, grazie ad una fideiussione della Banca Rasini di Milano, implicata nel riciclaggio di denaro sporco proveniente dai traffici illeciti di Cosa nostra siciliana: questo, secondo un rapporto della Criminalpol di quegli anni, successivamente confermato dalla testimonianza del faccendiere mafioso Michele Sindona!! Vittorio Mangano, assunto in seguito da Berlusconi in qualità di custode e stalliere della sua villa di Arcore, avrebbe fatto da tramite tra l’Istituto di credito e il capo della cupola di allora, Stefano Bontade.

L’impero berlusconiano, comunque, ha preso avvio a Roma, in Salita San Nicola da Tolentino l/B, il 16 settembre 1974, con la costituzione della società immobiliare "San Martino s.p.a", con amministratore unico Marcello Dell'Utri.

La romana Immobiliare San Martino, trasformatasi in seguito nella milanese "Milano 2 s.p.a.", ebbe un ruolo essenziale nella costruzione della omonima "città satellite".

Le compravendite di terreni e immobili si articolano in atti notarili tra soggetti diversi, ma gli interessi sottostanti hanno una medesima matrice e regia: infatti, la società "Milano 2 s.p.a" è controllata dalla "Fininvest", e la Fininvest è una società costituita dalle società fiduciarie "Servizio Italia" e "Saf"(Società azionaria fiduciaria).

"Servizio Italia" e "Saf" sono società fiduciarie, e dunque agiscono su mandato di terzi coperti dall’anonimato (la formula utilizzata nelle operazioni è " Per conto di società enti o persone da dichiarare").

La neocostituita società Immobiliare San Martino rimase inattiva fino alla metà del 1977, quando elevò il proprio capitale sociale, dall’originario un milione, a mezzo miliardo, e trasferì la propria sede a Milano. Poco dopo, nel settembre 1977, mutò la propria denominazione in "Milano 2 spa".

Il singolare schema operativo - costituzione, sensibile aumento di capitale, trasferimento della sede a Milano, e mutamento della ragione sociale - si ripeterà come una costante per tutte le società del gruppo Fininvest, promosse dal parabancario Bnl. Nel costituire la Immobiliare San Martino, dunque, le due fiduciarie si muovevano in nome e per conto di altri, così come Dell’Utri (attraverso Rapisarda in contatto col boss Ciancimino) si muoveva in nome e per conto di altri.

La sua stessa uscita di scena (Dell’Utri il 13 settembre 1977 si dimette dall’incarico di amministratore unico) risultava analogamente ambigua, quasi che "il siciliano" avesse condotto in porto un’operazione e quindi avesse così concluso il proprio compito.

Quando nel settembre 1977 Marcello Dell’Utri cessò dalla carica di amministratore unico, gli subentrò Giovanni Dal Santo, commercialista, nato a Caltanissetta, ma attivo a Milano, dove curava interessi vicini alla Banca Nazionale del Lavoro, (Bnl)Holding.

Secondo l’avvocato Giovanni Maria De Mola, in un memoriale del costruttore Filippo Alberto Rapisarda (consegnato al giudice Della Lucia, del Tribunale di Milano), lo stesso Rapisarda sostiene di avere associato Dell’Utri nelle proprie attività edilizie, in seguito alla pressante "raccomandazione" in tal senso rivoltagli dal boss mafioso Stefano Bontade.

L’atto costitutivo della società immobiliare San Martino venne sottoscritto dal banchiere piduista Gianfranco Graziadei, per conto della fiduciaria Servizio Italia spa, e da Federico Pollak (87 anni, dirigente della Bnl fin dalla fondazione) per la Saf, Società azionaria fiduciaria spa. Entrambe le fiduciarie sono società della Bnl Holding (il parabancario del grande Istituto di Credito), il cui centro di potere direzionale era assolutamente condizionato da Licio Gelli e dalla sua Loggia P2.

Era presente alla costituzione della Immobiliare San Martino anche Marcello Dell’Utri, il quale venne nominato, come abbiamo visto in precedenza, amministratore unico della neocostituita società.

Costui diventerà uno dei più stretti collaboratori di Berlusconi e amministratore delegato di Pubblitalia 80, la potente concessionaria di pubblicità delle reti televisive Fininvest.

Questo Marcello Dell’Utri è un personaggio in odore di mafia, come rivela un rapporto della Criminalpol, datato 13 aprile 1981: "L’aver accertato attraverso la citata intercettazione telefonica il contatto tra Mangano Vittorio, di cui è bene ricordare sempre la sua particolare pericolosità criminale, e Dell’Utri Marcello ne consegue necessariamente che anche la Inim spa e la Raca spa, (società per le quali il Dell‘Utri svolge la propria attività), operanti in Milano, sono società commerciali gestite anch’esse dalla mafia e di cui la mafia si serve per riciclare il denaro sporco, provento di illeciti."

Il palermitano Marcello Dell’Utri, transitato per primo, nel 1974, in Salita San Nicola da Tolentino l/B, all’epoca gravitava nel giro degli amici di Vito Ciancimino, e il suo trasferimento dalla Sic

Aggiornamento:
Aggiornamento 2:

a prescindere che io voto,ma poi nelle schede scrivo vaccate e boiate,perchè fanno tutti schifo

io ce l'ho da fare,e dopo che sono uscito,stavo studiando un oretta,volevo solo informare la maggior parte gente che non sa perchè l'informazione è oscurata,e non potete negarlo,che il nostro premier faceva parte di una loggia massonica segreta,e poi condannato e infine beneficiario di un amnistia,questa era di tipo golpistico mirata alla sovversione della nostra democrazia e a quanto pare ci è ruscito ben bene!poi è facile parlare di popolo della libertà!

la gente lo sa che è la p2?lo sa chi è licio gelli?lo sa che nella p2 c'erano i generali argentini che buttavano gli oppositori dagli aerei?

e sappi che la sinistra e la destra non esistono,la sinistra in italia non è mai esistita,poiche la loggia p2,finanziata dalla cia,aveva il compito di fermare ogni tentativo di sinistra, lo sai che cos'è l strategia della tensione?

la strage di bologna?

rispondi a questo caro sapientino!

Aggiornamento 3:

@pinneapolis guarda che il fattore berlusconi è conosciuto in tutto il mondo,solo tu non lo sai forse perchè guardi troppo fede..

Aggiornamento 4:

@kristl,e dimmi che mi devo leggere?le sacre scritture di sgarbi o di ferrara?berlusconi faceva parte della p2 si o no?mi rispondi?o fai come sgarbi,che mi dici "capra!capra!"quando non ha piu argomenti?

Aggiornamento 5:
Aggiornamento 6:

m'avete capito che è successo?quei video ierio erano visibili?poi il governo stranamente li ha oscurati come prevede il pacchetto sicurezza sui video internet ce minano la sicurezza?sapevate che cosa erano quei video?

parlavno di un vecchio reportage su licio gelli sullla rai degli anni 80!

l'altro parlava della loggia p2

e l'altro mostrava come i piduisti son ancora in cicolazione nonostante c'era il divieto di partecipare in carice publiche!

vi rendete conto che la cina ci fa un baffo?

Aggiornamento 8:

@luana r,sei un genio incompreso!anche a te ti scopiazzano tutti!guarda chi ci governa e che opposizione orribilante,se la si può chiamare opposizione...,che abbiamo?

Aggiornamento 9:

@sangue e arena,ci volevi tu per sapere che è un copia e incolla!non ti si puo nascondere niente!sei un genio!mica un fesso come chi non vota berlusconi!

è ovvio che è un testo copiato infatti ho scritto anche il link dove l'ho preso!forse dovevo specificarlo subito altrimenti poi arrivano "geni" che non lo capiscono anche se si vede a 80 km che è stato copiato!l

e poi quali sinistroidi!?sono sentenze di processi e rapporti della criminalpol!mica puoi scrivere cose non vere...e e basta informarsi ,non guardare tg5,o studio aperto!che invece di parlare di informazione si parla della talpa o della fattoria e degli immigrati che hanno fatto fallire pure l'alitalia per quanti ce ne sono in italia....

16 risposte

Classificazione
  • RODAN
    Lv 6
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Voglio sottolineare la demenzialità di queste parole scritte da Pinneapolis:

    ''Io non ho niente contro Berlusconi se gli è stato permesso di fare qualcosa di illegale. Non può essere certo colpa sua se gli è stato permesso di farlo.''

    Ma che razza di ragionamento è?

    Vogliamo vedere come suona il tuo ragionamento cambiando soggetto? Il principio mi sembra abbastanza chiaro. Se uno commette qualcosa di illegale e non viene punito non si può biasimarlo:

    >>Io non ho niente contro la mafia se le è stato permesso di fare qualcosa di illegale. Non può essere certo colpa sua se gli è stato permesso di farlo.

    oppure:

    >>Io non ho niente contro l'assassino se gli è stato permesso di fare qualcosa di illegale. Non può essere certo colpa sua se gli è stato permesso di farlo.

    Per me se uno commette qualcosa di illegale e in virtù di questo diventa premier io mi incazzo come una iena. Esiste un giudizio personale oltre a quello giudiziario. Se la giustizia non riesce a punire un delinquente io di certo non mi vado a complimentare con il delinquente perchè l'ha fatta franca.

    ------------------------------------------------------------------------------

    @Luana R

    Sei l'essenza pura della disinformazione

    ''l'ho votatato perchè un grande imprenditore''

    In maniera disonesta sono capaci tutti. Anche la mafia è una grande impresa. Allora dobbiamo dire viva la mafia?!?!

    ''l'italia è un'impresa in crisi''

    l'Italia è in crisi ma non è un impresa. Una nazione ha problemi che non possono e non devono essere affrontati con approccio aziendale.

    ''solo lui ha qualche possibilità di risolverla...infatti le sue proposte vengono poi scopiazzate da tutta Europa, perchè sono a dir poco geniali''

    Quali sarebbero le idee geniali scopiazzate dall'Europa?!?!

    Non mi dire che perchè Berlusconi ha detto che gli stanno copiando il piano casa in Europa tu ci credi!!!!

    SIAMO IL PAESE DEGLI ALLOCCHI SENZA RECUPERO E TU NE SEI UN VALIDISSIMO ESEMPIO!!!!

    ------------------------------------------------------------------------

    @Pinneapolis

    ''Rodan Puoi forse lamentarti con Berlusconi perchè lui è libero e non in carcere se avesse fatto quello che gli viene attribuito?''

    L'hai impostata un pò come ti pare. Se la giustizia non riesce a mettere in carcere un delinquente ovviamente non posso 'lamentarmi' con il delinquente. Di certo non lo voto ed ho una pessima opinione di lui a maggior ragione perchè l'ha fatta franca.

    ''Puoi forse lamentarti di un assassino che rimane libero con lo stesso assassino?''

    Stessa storia. Non posso fare nulla per far finire dietro le sbarre l'assassino, ma questo non toglie l'opinione che ho di lui ed il fatto che non vorrei mai che fosse coinvolto come attore principale nella vita sociale del mio Paese.

    ''No esistono delle persone che si chiamano giudici e magistrati che si dovrebbero occupare di queste cose. Io mi lamenterei più di loro sinceramente se permettessero a un criminale di diventare presidente, di certo non mi lamenterei con il presidente ne gli farei i complimenti.''

    Purtroppo molto spesso i giudici hanno le mani legate e non riescono ad avere la possibilità di mandare in carcere un delinquente. Specialmente se il delinquente è una persona potente ed è in grado di fare pressioni a livello corruttivo, mediatico ed intervenire sulle leggi che lo coinvolgono.

    Per te il delinquente impunito è una persona verso cui rimanere neutrale perchè se la giustizia non l'ha punito allora è legittimato a fare quel che cavolo gli pare.

    Da come la metti tu sono i giudici che permettono o non permettono ad un criminale di entrare in politica.

    Io invece dico che sono gli italiani in malafede ed ignoranti a farlo. E questo mi fa letteralmente imbestialire.

  • Gnam
    Lv 4
    1 decennio fa

    A chi risponde per criticare.

    Sappiate che oltre a questo c' è molto di più, ma in peggio.

  • 1 decennio fa

    caro mio, i votanti di berlusconi ste cose le hanno sentite e risentite, ma sono troppo ottusi per crederci davvero.

    ahhh, il potere dei media

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non lo voterei mai per nulla al mondo...E solo un criminale e un pazzo. Il politico peggiore d Europa e del mondo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • rehrer
    Lv 4
    3 anni fa

    Io invece mi chiedo, dopo questi due anni di sfascio perchè uno debba votare ancora Prodi... ragazziiiii ragionate un'attimo con la vostra testa e non con quella vecchia mentalità dei genitori.....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mah....sinceramente a me di tutti gli affari di Berlusconi non mi interessa nulla...l'ho votatato perchè un grande imprenditore e l'italia è un'impresa in crisi, solo lui ha qualche possibilità di risolverla...infatti le sue proposte vengono poi scopiazzate da tutta Europa, perchè sono a dir poco geniali

    -------------------------------------------

    gyarda sinceramente di quello che pensi tu paese dei balocchi non me ne freganulla....l'importante è che ci sia chi come me ha capito che se lo segui funziona tutto meglio...poi ognuno fa un po come gli pare

    bye....

  • 1 decennio fa

    non hai scoperto niente di nuovo, dicendo che il nostro premier è mafioso e corrotto.

    ne sono la riprova i provvedimenti che ha urgentemente approvato una volta in carica per salvare se stesso e i suoi amici di merenda.

    è però preoccupante che di fronte a tale scempio, l' opposizione non si sia mai trovata unita a contrastarlo.

    effetto della scadente politica che c'è nel nostro paese.

  • 1 decennio fa

    Il problema è che malgrado tutta la storia sia più che conosciuta, gli italiani continuano a votare questo personaggio con ampia maggioranza, allora la colpa non è di Berlusconi ma degli italiani.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ancora materiale sulla vita del nano?ecco cosa diceva bossi di lui

    http://www.berluscastop.it/_und/silvio_it4.htm

    non troverai uno che lo abbia votato che leggerà il tuo o il mio scritto

    lavar la testa all asino, è tempo perso,

    ma ricordati che la mela non cade lontano dall albero, il padre riciclava denaro sporco della mafia quando lavorava in banca

  • 1 decennio fa

    se devi fare copia e incolla almeno fallo x bene !!!

    si vede da un chilometro che lo hai copiato da qualche sito sinistroide...

    lo si vede anche dal fatto che prima del " tuo " discorso inizi con :

    5. < e i punti 1, 2, 3 e 4 ??? fanatico!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.