De Atlanta ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

Somatizzazione...come smettere e farla passare?

Salve a tutti, sn una xsona per natura molto nervosa ma ultimamente il mio nervosismo è stato accentuato dallo studio e dal dover badare a mia nonna malata di alzheimer ke è diventata una xsona cattiva, ke fa dispetti e ultimamente si alza tutte le notti e mi sveglia (purtoppo dorme nella mia stanza) e comincia a fare rumore dalle 3-4 del mattino fino alle 8, cioè finkè nn mi sveglio! Inoltre la prossima settimana ho la laurea e sn già agitata di mio!!! Quando sono nervosa io SOMATIZZO L'ANSIA E IL NERVOSO così ke dentro ho le palpitazioni a mille x molto tempo, tremo interiormente, ho i nervi tesissimi e scatto appena qualcuno mi dice qualsiasi cosa!

Ke cosa posso fare x nn somatizzare? Cosa devo fare x rilassarmi? Nn voglio un consiglio xsonale mi serve un CONSIGLIO MEDICO! NN VOGLIO MEDICINE MA VOGLIO SAPERE QUALI MISURE ADOTTARE X EVITARE DI STARE MALE PERCHè NN CE LA FACCIO +!!!

Aggiornamento:

Scusate forse il termine giusto nn è somatizzazione ma insomma IO TRASFORMO IL NERVOSISMO IN DOLORE FISICO, MAL DI PANCIA, PALPITAZIONI, ECC

Aggiornamento 2:

Amedeo no, io ci sto praticam 24 ore su 24!

Aggiornamento 3:

Grazie stellina!

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    atlanta, capisco molto bene come la rottura della tranquillità ambientale possa essere deleteria per il proprio stato-psicofisico. oltre a consigliarti rimedi pratici (come ad es. tappi per le orecchie che fino ad un certo punto possono arginare il problema), per scaricare l'ansia ti consiglio vivamente di dedicarti ad un'attività fisica ed inoltre di trovare quei 10-15 minuti tutti per te, quando in casa non c'è confusione, per praticare delle tecniche di rilassamento. ti sembrerà un consiglio banale, ma bisogna provare per crederci. all'inizio magari non troverai alcun giovamento, anzi ti sembrerà di non poter concentrarti o di stare peggio ma vedrai che piano piano ritroverai l'equilibrio che ti manca e ti aiuterà a trovare serenità. inoltre penso che sarebbe ideale parlare molto e sfogare questa rabbia e nervosismo con qualcuno che ti possa ascoltare. ti consiglierei uno psicologo, ma questo dipende da te e dalle necessità che senti.

  • 3 anni fa

    Ti suggerisco un sistema efficace per sbarazzarti dell'ansia http://SconfiggiAnsia.givitry.info/?2c36

    La durata dell'attacco di panico varia da individuo a individuo: i sintomi, di solito, raggiungono il picco nei primi dieci minuti e svaniscono nella prima mezz'ora. Nei casi più gravi, però, un attacco di panico può durare fino a un giorno intero. Inoltre, chi soffre di attacchi di panico ricorrenti, inaspettati e che per almeno un mese vive nel timore della loro comparsa, può incorrere in un disturbo chiamato “disturbo di panico”.

  • 1 decennio fa

    Se hai detto che ti serve un consiglio medico, non mi sembra che sei nel posto giusto... informati da un medico... magari ti consiglierà qualche psicologo...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Atlanta, parla subito con gli assistenti sociali della tua ASL di appartenenza, se non hai aiuto da altri parenti,le istituzioni non possono lasciarti sola a gestire una situazione del genere. Smetterai di somatizzare quando potrai prendereti un poco di respiro, povera creatura pure tu, hai diritto di vivere. Se ricevi risposte negative, ricordati che esiste il Tribunale del malato, ci sono sportelli aperti presso tutte le ASL. Auguri.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    IO NN SONO MEDICO MA QSTE COSE MI CAPITANO ANKE A ME!NON C EUN GIORNO KE NN ABBIA QLL ANSIA MALEDETTA KE MI PRENDE CON PALPITAZIONI,SENSO DI VUOTO ,ECC..ECC...CMQ E TTA UNA COSA PSICOLOGICA,QUINDI DEVI INIZIARE PRIMA A SVUOTARE LA TUA MENTE DALLE VARIE PREOCCUP,COSI KE I ASINTOMI KE SENTIA LIVELLOI FISICO SCOMPAIONO.E DURA RIUSCIRCI PERKE POI SI PRENDE L ABITUDINE A ESSERE COSI ANSIOSI..MA BISOGNA AFFRONTARLA E TROVARE MAGARI NUOVI STIMOLI

  • 1 decennio fa

    devi andare per un attimo fuori citta da qualche amico che vive in campagna,e con in po di riposo stai apposto ,e a tua nonna non puoi chiedere a qualcuno altro di badarla,almeno fino quando non hai preso la laurea?

  • James
    Lv 5
    1 decennio fa

    ammazza la nonna

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.